PROBABILI FORMAZIONI / Napoli Zurigo: Brecher, portiere veterano per gli elvetici

- Michela Colombo

Probabili formazioni Napoli Zurigo: quote. Ecco le mosse di Ancelotti e Magnin per gli schieramenti attesi oggi al San Paolo, per i sedicesimi di Europa league.

Fabian Ruiz Napoli Champions lapresse 2019
Probabili formazioni Napoli Genoa (Foto LaPresse)

Considerate le probabili formazioni di Napoli Zurigo, andiamo ora a conoscere meglio gli avversari di oggi di Ancelotti per i sedicesimi di finale di Europa league, e fissiamo quindi il nostro sguardo sul veterano dello spogliatoio svizzero, che oggi sarà titolare accertato. Oltre ai possibili ballottaggi, ecco quindi sotto ai riflettori il numero 1 di Magnin ovvero Yanick Brecher, in maglia del Zurigo dal luglio del 2011, che pure di fatto non ha mai vestito altri colori: se si esclude una stagione in prestito al Will 1900 va ricordato che il numero 1 ha vissuto pure le giovanili col Zurigo. Dando quindi un occhio ai numeri che lo stesso Brecher ha firmato in stagione, contiamo per l’estremo difensore di Magnin 27 presenze tra campionato nazionale e torneo continentale. A ciò vanno aggiunti poi 38 gol incassati e 8 match chiusi senza incassare gol. Vedremo però che cosa Brecher sarà in grado di fare oggi!

IL BALLOTTAGGIO

Come abbiamo detto prima, il primo dubbio per Carlo Ancelotti nelle probabili formazioni di Napoli Zurigo rimane tra i pali: chi sarà il portiere titolare oggi? Considerato sia chi aveva giocato nel turno di andata, il risultato di tale match e le gerarchie che si sono formate nello spogliatoio campano, la risposta è davvero difficile. Certo Alex Meret è il primo riferimento per il tecnico dei partenopei e non a caso ha giocato pure il match di andata, ma visto l’ampio risultato non è da escludere che il giovane numero 1 possa lasciare spazio a David Ospina, che pure era stato il portiere titolare a inizio stagione. Non va poi sottovalutata l’ipotesi di mettere in campo il terzo portiere dello spogliatoio azzurro e quindi Orestis Karnezis. L’ex Udinese in stagione ha collezionato appena 6 presenze in stagione e tutte in Serie A, ma pure ha fatto molto bene con solo due gol incassati e ben 4 incontri chiusi a specchio intatto.

IL PROTAGONISTA

Spicca nelle probabili formazioni di Napoli Zurigo, il nome di Simone Verdi, che Ancelotti potrebbe finalmente rilanciare pure dal primo minuto in questo match di Europa League. Il nome è ben pesante specie in queste ultime settimane e se controlliamo in numeri messi in tabella in stagione finora dallo stesso ex Bologna. Verdi di certo non ha occupato molto il palcoscenico sotto la guida di Ancelotti: nelle statistiche si contano appena 12 presenze, praticamente tutte da subentrato per un totale di appena 334 minuti nelle gambe. Davvero pochi minuti e dove Verdi a quanto pare ha convinto poco in primis lo stesso Ancelotti, che potrebbe quindi decidersi di dargli una nuova chance dal primo minuto per giocarsi la permanenza nello spogliatoio anche nella prossima stagione. Di fatto questo match come i prossimi tre mesi risulteranno fondamentali per Verdi: l’esterno destro riuscirà a convincere dirigenza e spogliatoio entro la finestra estiva di mercato?

LE ULTIME NOTIZIE

Si giocherà quest’oggi giovedì 21 febbraio alle ore 18,55 al San Paolo la partita tra Napoli Zurigo, valida come ritorno per i sedicesimi di finale di Europa league. La sfida al San Paolo si annuncia come una pratica facile per Ancelotti, che quindi nel disegnare le probabili formazioni di Napoli Zurigo potrà permettersi un forte turnover. Il club campano infatti oltre che essere padrone di casa, è in vantaggio sugli svizzeri, avendo vinto la partita di andata con un ampio 3-1. Il risultato è ben importante, ma non mette del tutto al riparo i partenopei, che comunque rimangono i favoriti al successo e al passaggio del turno. La squadra di Magnin però farà di tutto, se non altro, per uscire di scena dal tabellone dell’Europa league nel migliore di modi. Vedremo quindi quali saranno le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni di Napoli Zurigo.

QUOTE E PRONOSTICO

Prima di esaminare da vicino le probabili formazioni di Napoli Zurigo, vediamo che cosa ci può dire il pronostico fissato per questo match di Europa League, che chiaramente favorisce i campani, pure padroni di casa. Ecco quindi che secondo le quote date dalla snai per l’1×2 vediamo che la vittoria del Napoli vale 1,19 la posta in gioco, mentre il successo del Zurigo è stato quotato a 13,00: il pareggio è stato invece dato a 7,00.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI ZURIGO

LE MOSSE DI ANCELOTTI

Per le probabili formazioni di Napoli Zurigo il primo dubbio che si consuma in casa campana riguarda la porta: Meret rimane il primo titolare di Ancelotti ma Ospina ha le carte giuste per scendere in campo, sempre che il tecnico non decida di approfittare della situazione favorevole nel tabellone per lanciare Karnezis. In difesa poi nel solito 4-4-2 dovremmo vedere dal primo minuto Hysaj in coppia con Ghoulam sull’esterno mentre dal primo minuto si giocano la maglia da titolare al centro Maksimovic e Luperto. Cambiamenti anche in mediana: senza più Hamisk, ormai giocatore ufficiale del Daliang Yifang e senza l’acciaccato Allan, potremmo vedere in campo dal primo minuto Diawara in coppia con Fabian Ruiz, mentre sull’estreno Ancelotti potrebbe rilanciare Verdi in coppia con Ounas. Attenzione poi all’attacco: Insigne, che dovrà scontare una squalifica in campionato non potrà mancare oggi e con lui dovremmo vedere dal primo minuto anche Mertens, che vincerà quindi il ballottaggio con Milik.

LE SCELTE DI MAGNIN

Dovrebbe essere il 4-2-3-1 il modulo di partenza di Magnin e del Zurigo , oggi ospite: di certo qui il tecnico degli svizzeri potrà solo fare affidamento ai suoi uomini più in forma per provare a capovolgere il risultato del match di andata. Ecco quindi che vedremo Odey al vertice offensivo, accompagnato da Kololli, in gol all’andata e Khelifi ai lati: toccherà quindi a Marchesano agire sulla tre quarti come titolare. Per la mediana a due vedremo quindi dal primo minuto in campo al San Paolo Domgjoni e Kryeziu: poche le novità in difesa con Winter e Kharabadze ai lati del reparto, completato da Bangura e Maxso. Attenzione poi a Brecher che sarà fedele tra i pali.

IL TABELLINO

NAPOLI (4-4-2): 25 Ospina; 23 Hysaj, 19 Maksimovic, 13 Luperto, 31 Ghoulam; 11 Ounas, 42 Diawara, 8 Fabian Ruiz, 9 Verdi; 14 Mertens, 14 Insigne. All. Ancelotti

ZURIGO (4-2-3-1): 25 Brecher; 7 Winter, 17 Bangura, 3 Maxso, 5 Kharabadze; 14 Domgjoni, 31 Kryeziu; 94 Khelifi, 10 Marchesano, 70 Kololli; 15 Odey. All. Magnin

© RIPRODUZIONE RISERVATA