DIRETTA CITTADELLA LECCE/ Risultato finale 4-1, streaming video DAZN: che goleada!

- Claudio Franceschini

Diretta Cittadella Lecce, streaming video e tv: ottimo momento per i salentini che hanno perso solo una delle ultime 11 partite di Serie B, tre sconfitte consecutive per i veneti.

Falco  Branca Lecce Cittadella lapresse 2019
Diretta Lecce Frosinone, amichevole (Foto LaPresse)

DIRETTA CITTADELLA LECCE (RISULTATO FINALE 4-1): GOLEADA!

Che goleada che ci racconta la diretta di Cittadella Lecce, terminata col risultato di 4-1. Gli ospiti erano riusciti a passare in vantaggio dopo dodici minuti con una rete di La Mantia. Nel primo tempo Moncini con una doppietta però era stato in grado di ribaltare un match, regalando alla squadra di casa un secondo tempo molto diverso di quello che poteva essere vista come era iniziata la gara. All’ora di gioco Moncini sigla anche la tripletta e chiude definitivamente il risultato. Passano undici minuti e la ciliegina sulla torta la mette Adorni con gli amaranto che sono stati bravi a tenere alta l’attenzione lungo l’arco dei 90 minuti. Il Lecce con questo ko vede avvicinarsi alle spalle proprio il Cittadella che momentaneamente entra in zona playoff visto che il Perugia deve ancora giocare la sua gara. (agg. di Matteo Fantozzi)

TRIPLO MONCINI

Siamo alla metà della ripresa, ma la diretta di Cittadella Lecce si può dire praticamente chiusa qui. Il risultato è ora sul 3-1 con gli amaranto che sono stati in grado di realizzare ancora una rete. E’ stato straordinario fino a questo momento Moncini, autore di una strepitosa tripletta e in grado di far sognare ancora i suoi. Il Lecce, che era passato in vantaggio con La Mantia nel primo tempo, adesso è davvero in difficoltà soprattutto dal punto di vista psicologico. Certo c’è tempo per riaprirla, ma solo un episodio potrebbe riaprire una gara che al momento sembra veramente chiusa. Vedremo se Fabio Liverani deciderà di effettuare delle sostituzioni per sbilanciare la sua squadra in avanti alla ricerca del gol che farebbe tornare la speranza di uscire dal Tombolato almeno con un pareggio. (agg. di Matteo Fantozzi)

MONCINI DECISIVO

Siamo arrivati all’intervallo della diretta di Cittadella Lecce e il risultato è di 2-1. Dopo essere andati sotto per la rete di La Mantia dopo dodici minuti gli amaranto non si sono arresi e l’hanno ribaltata con una doppietta di Moncini. Un uno-due che potrebbe essere fatale dal punto di vista psicologico per i pugliesi che comunque hanno tutta la ripresa per provare a cambiare il loro passo. I padroni di casa hanno qualcosa da recriminare nel primo tempo con Roberto Venturato che si è arrabbiato non poco. Al minuto 40 infatti c’è un contatto sospetto tra Vigorito e Moncini che poteva costare il calcio di rigore. Eventualmente poteva essere l’episodio in grado di chiudere una partita che sta regalando molte emozioni. Staremo a vedere cosa accadrà da qui alla fine perché la gara è comunque ancora molto lunga. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL DI LA MANTIA, PARI DI MONCINI

La diretta di Cittadella Lecce ci porta al minuto numero venti col risultato che è ora di 0-1. Gli ospiti sono passati in vantaggio dopo dodici minuti grazie a una giocata di La Mantia. Passano sei minuti e la squadra amaranto trova subito il pareggio con Moncini. La gara è iniziata con un ritmo davvero spumeggiante con le due squadre che hanno da subito dimostrato voglia di fare risultato. C’è ancora da giocare oltre un’ora e può accadere davvero di tutto. Le due reti hanno subito acceso la partita, regalando emozioni da una parte e dall’altro a uno Stadio Pier Cesare Tombolato che mostra una splendida cornice di pubblico quest’oggi. Il meteo inoltre è stato benevolo, regalando una giornata abbastanza luminosa e in cui è ottimale giocare a calcio. Vedremo chi avrà la meglio e se arriveranno altri gol già nel primo tempo. (agg. di Matteo Fantozzi)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Prima della diretta di Cittadella Lecce, che avrà inizio fra pochissimo, andiamo a vedere quelli che sono i numeri e le statistiche della partita. I padroni di casa sono reduci da tre pesanti ko e sono al momento decimi in classifica con 30 punti dopo 7 vittorie, 9 pareggi e 7 sconfitte. Dall’altra parte invece i giallorossi sono quinti con 38 punti grazie a 10 successi, 8 pari e 4 ko. I numeri dei granata sono piuttosto impietosi dal punto della vena realizzativa, hanno infatti segnato appena 23 reti. Bene hanno fatto invece in difesa dove hanno la seconda migliore difesa della categoria con 22 reti incassate. Molto meglio hanno fatto i pugliesi davanti con 37 gol siglati, ma dietro qualcosa ha funzionato meno con 28 reti subite. L’attacco parla tutto in giallorosso con La Mantia e Palombi che hanno fatto 8 reti a testa, mentre Mancosu ne ha segnati 7. Dall’altra parte il calciatore che ha segnato di più è invece Finotto con 5. Gli amaranto sono una squadra molto energica e dinamica in mezzo al campo con Andrea Settembrini che ha commesso 49 falli. Interessante è la sfida tra Amedeo Benedetti e Marco Calderoni che hanno segnato rispettivamente 110 e 108 cross. Leggiamo le formazioni ufficiali di Cittadella Lecce: si comincia! CITTADELLA: Paleari, Benedetti, Adorni, Schenetti, Settemrini, Moncini, Drudi, Pasa, Branca, Ghiringhelli, Filotto. A disposizione:: Maniero, Parodi, Siega, Camigliano, Frare, Panico, Proia, Maniero, Bussaglia, Cancellotti, Diaw. Allenatore: Roberto Venturato. LECCE: Vigorito, Calderoni, Lucioni, Meccariello, Fiamozzi, Petriccione, Tachtisidis, Arrigoni, Haye, Tumminello, La Mantia. A disposizione: Bleve, Riccardi, Cosenza, Mancosu, Palombi, Marino, Saraniti, Falco, Felici, Venuti, Pierno, Majer. Allenatore: Fabio Liverani. (agg. di Matteo Fantozzi)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Cittadella Lecce non è prevista: come sempre infatti il campionato di Serie B è in esclusiva sulla piattaforma DAZN, e dunque questa partita si potrà seguire su apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone dopo essersi abbonati. Il servizio di diretta streaming video potrà essere sfruttato anche collegando (tramite Chromecast) i vostri dispositivi al vostro televisore, ma sul vostro schermo potrete eventualmente installare direttamente l’applicazione, a patto di avere una smart tv con connessione a internet.

TESTA A TESTA

Per la diretta tra Cittadella e Lecce è tempo ora di curiosare anche nello storico che lega questi due club, protagonisti nella 25^ giornata del secondo campionato italiano. Leggendo qualche numero va però detto che risultano appena tre precedenti per questo scontro diretto in Serie B: tali dati sono stati registrato nella cadetteria e dal 2009 a oggi. Il bilancio complessivo, benché scarno, ci riporta quindi due successi dei granata e un solo pareggio: mai i giallorossi fino ad oggi hanno quindi trovato la vittoria nello scontro diretto. Possiamo inoltre aggiungere che risale al turno di andata del campionato cadetto ancora in corso l’ultimo testa a testa segnato tra Cittadella e Lecce, registrato in occasione della sesta giornata. Allora al Via del Mare ricordiamo il pareggio per 1-1, questo ottenuto con le reti di Mancosu e Strizzolo. (agg Michela Colombo)

L’ARBITRO

Nella 25^ giornata di Serie B la diretta di Cittadella Lecce sarà affidata all’arbitro della sezione aia de l’Aquila Federico Dionisi: con lui al Tombolato vedremo inoltre in campo anche gli assistenti Lombardi e Macaddino come pure Illuzzi come quarto uomo. Volendo ora conoscere meglio proprio il direttore di gara possiamo dire che in stagione lo stesso Dionisi ha già diretto 10 match, di cui 8 in occasione del campionato cadetto: qui l’arbitro ha messo a tabella 31 ammonizioni e solo una espulsione, questa per doppio giallo. Approfondendo il personaggio va aggiunto che nella sua carriera come arbitro Dionisi ha collezionato solo due precedenti con il Cittadella, di cui l’ultimo risalente alla stagione ancora in corso di Serie B e per la precisione alla sfida con il Benevento. Salgono a quota tre i testa a testa tra il primo direttore di gara e il Lecce, seguito però sempre in occasione della terza serie del calcio italiana. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Cittadella Lecce, allo stadio Tombolato, viene diretta dal signor Dionisi e, in programma alle ore 15:00 di sabato 23 febbraio, rientra nella venticinquesima giornata del campionato di Serie B 2018-2019. Sarebbe tecnicamente una sfida per i playoff, ma al momento i veneti sono fuori dalle prime otto: devono recuperare un margine di due punti al Perugia ma affrontano un periodo complicatissimo, con tre sconfitte consecutive e cinque nelle ultime sette partite, in più una sola vittoria nelle ultime dieci. Il ko di misura sul campo del Benevento ha allungato a 270 minuti il dato della sterilità offensiva; oggi il Cittadella torna nel suo stadio e spera di ritrovare anche la vittoria, ma deve fare i conti con un Lecce che non perde da sei partite, lo ha fatto una sola volta nelle ultime 11 e occupa il quarto posto pur dovendo recuperare la gara contro l’Ascoli, cosa che eventualmente lo porterebbe ancora a contatto con la possibilità di giocarsi la promozione diretta. I salentini continuano a essere una delle grandi rivelazioni di questo campionato cadetto, ma nella diretta di Cittadella Lecce sarà comunque difficile uscire con i tre punti anche per Fabio Liverani; intanto vediamo quali potrebbero essere gli schieramenti delle due squadre al Tombolato.

PROBABILI FORMAZIONI CITTADELLA LECCE

Nessuno squalificato in Cittadella Lecce: nel 4-3-1-2 di Roberto Venturato dovrebbero ancora essere Schenetti (sulla trequarti), Moncini e Panico a formare il reparto offensivo ma potrebbe esserci una possibilità per Siega e Davide Diaw. Il centrocampo è cambiato poche volte nel corso della stagione e dunque dovrebbe essere lo stesso anche oggi, con Settembrini e Branca ad accompagnare la regia di Pasa; in difesa Frare e Drudi saranno i due centrali a protezione del portiere Paleari, con Ghiringhelli e Amedeo Benedetti che invece agiranno sulle corsie. Lecce in campo con modulo speculare: Vigorito tra i pali, Meccariello a fare coppia centrale con Marino mentre Venuti e Calderoni saranno i laterali bassi, poi un centrocampo con Tachtsidis da playmaker e due mezzali che dovrebbero essere Tabanelli e Arrigoni. Alle spalle delle due punte giocherà Falco, Saraniti e Tumminello provano a insidiare il posto di Palombi mentre viaggia verso la conferma La Mantia, autore di due dei tre gol con cui i salentini hanno rimontato il Livorno prendendosi un’altra vittoria.

QUOTE E PRONOSTICO

Secondo le quote fornite dall’agenzia di scommesse Snai, per Cittadella Lecce la squadra favorita è quella di casa: vale infatti 2,15 volte la somma giocata il segno 1 che identifica la vittoria interna dei veneti, mentre per l’eventualità del successo salentino (ovviamente segno 2) il valore si alza fino a 3,60 volte la cifra messa sul piatto. Con l’ipotesi del pareggio, che è regolata dal segno X, il vostro guadagno con questo bookmaker sarebbe corrispondente a 3,05 volte quanto investito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA