Diretta Ravenna Teramo/ Risultato finale 1-3, streaming video e tv: game over!

- Fabio Belli

Diretta Ravenna Teramo streaming video e tv, quote e risultato live del match della ventottesima giornata del campionato di Serie C nel girone B.

Ravenna Sambenedettese contrasto lapresse 2019
Diretta Ravenna Teramo (Foto LaPresse)

DIRETTA RAVENNA TERAMO (1-3): GAME OVER

Game over a Ravenna, dove i padroni di casa cadono contro il Teramo. A decidere l’incontro una bella tripletta di Infantino che stende la formazione ravennate. I padroni di casa hanno disputato parte del secondo tempo in inferiorità numerica. Non è servita a nulla, quindi, la marcatura firmata Raffini nel finale di secondo tempo. Tre punti pesanti per il Teramo che può tornare a sperare nella lotta salvezza, mentre il Ravenna si allontana dalla zona play off. Tanto lavoro da fare per Foschi, che ora dovrà trovare i giusti equilibri per dare la giusta spinta ai suoi ragazzi. La prossima settimana i romagnoli giocheranno col Renate, mentre il Teramo ospiterà la Fermana. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

TRIS DI INFANTINO

Mancano circa dieci minuti al termine della gara tra Ravenna Teramo, con gli abruzzesi che controllano il punteggio con un netto 3-0. Al cinquantasettesimo minuto la squadra ospite ha trovato la via del raddoppio con Infantino. Tutto molto facile per la truppa biancorossa, che si proietta in attacco con Sparacello, il cui assist per il compagno diventa semplice da spingere in rete. Al cinquantanovesimo il Ravenna prova a scuotersi con il solito Nocciolini: il giocatore di casa impegna Gomis con un tiro al volo che non va a buon fine. Poco dopo si concretizza la tripletta personale di Infantino, che virtualmente chiude l’incontro. Restano fa giocare davvero pochi minuti. Servirebbe un miracolo al Ravenna. Gli abruzzesi possono limitarsi a gestire. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

GOL DI INFANTINO!

Siamo appena giunti al cinquantacinquesimo minuto del match e il risultato tra Ravenna Teramo è fermo sullo zero a uno. Abruzzesi in vantaggio grazie ad una bella botta da fuori di Infantino al termine del primo tempo. L’attaccante degli ospiti ha pescato l’incrocio dei pali con una giocata di pregiata fattura. Nel secondo tempo si riparte con un ritmo frizzante. Le due formazioni si affrontano a viso aperto, con ribaltamenti continui. Il Ravenna prova a guadagnare spazio ma fatica a costruire nuove occasioni. Al cinquantaduesimo viene espulso Bresciani per un brutto fallo commesso ai danni di un avversario. Giorgi non riesce a proseguire l’incontro causa infortunio e al suo posto entra Persia. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

CI PROVA NOCCIOLINI!

Superato il venticinquesimo di Ravenna Teramo e risultato sempre inchiodato sullo zero a zero. Partita fin qui particolarmente frizzante e movimentata, con diverse occasioni in chiave offensiva. Il primo squillo arriva al quarto giro di lancetta con Ventola che chiama alla parata Venturi. Al settimo l’ex Catanzaro Infantino salta più alto di tutti e di testa spedisce sul fondo. Passano pochi secondi e Nocciolini va alla conclusione, dopo aver resistito ad una carica, sbagliando però la mira. Al quarto d’oro Galuppini cerca la porta col mancino ma il pallone rotola oltre la linea di fondo. Ancora Nocciolini di testa al ventiduesimo senza impensierire davvero Gomis. Regge l’equilibrio tra Ravenna Teramo. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

Ci avviciniamo alla diretta tra Ravenna e Teramo, attesa oggi per la 29^ giornata del girone B di Serie C: vediamo quindi qualche numero fissato a oggi. Segnaliamo subito che i romagnoli, fermi alla settima piazza hanno collezionato 10 vittorie, 9 pareggi e 8 sconfitte: per i biancorossi il tabellino ci racconta di 6 successi e 10 pareggi. Ricordiamo inoltre che il Ravenna è andato a segno 28 volte a fronte delle 29 reti subite: il Teramo invece ha segnato 23 gol ma ne ha incassati 31 e quindi registra una differenza reti ancora negativa. La percentuale passaggi è di 76% per il Ravenna e 73% del Teramo. Diamo quindi spazio al campo, la partita sta per iniziare! (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Ravenna-Teramo non sarà trasmessa in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento sul digitale terrestre o sul satellite. Ci sarà però la possibilità di seguire la diretta streaming video via internet del match per tutti gli abbonati al portale elevensports.it, che trasmette sul web tutta la Serie C 2018/19, collegandosi tramite smart tv o pc o con dispositivi mobili come smartphone oppure tablet.

TESTA A TESTA

Sono tante le partite che hanno preceduto la Ravenna Teramo di oggi: va anche detto che quelle del nuovo millennio sono sette, prima si era giocato fino agli anni Settanta e anche dopo l’incrocio del maggio 2007 (uno 0-0) abbiamo avuto una pausa di dieci anni. Lo scorso anno finalmente romagnoli e abruzzesi sono tornati a sfidarsi: diciamo subito che il Ravenna non vince questa sfida diretta dal dicembre 2006, quando al Bruno Benelli era stato decisivo il gol di Davide Succi. In casa, negli ultimi quattro episodi, il Ravenna è riuscito a non perdere mai e ha vinto due volte con altrettanti pareggi; il Teramo dunque ha festeggiato solo in casa ma lo ha fatto in ben cinque delle ultime sei occasioni. Se nel gennaio 2018 gli abruzzesi avevano centrato un pirotecnico 3-2, lo scorso ottobre nella nona giornata di questo campionato hanno vinto 2-1: possiamo brevemente ricordare che nel primo tempo era arrivato il gol di Mirco Spighi, il Ravenna aveva pareggiato con il sinistro di Simone Raffini ma la rete della vittoria per i padroni di casa, a dieci minuti dal 90’, era stata realizzata su calcio di rigore da Riccardo Barbuti. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Ravenna Teramo, diretta dall’arbitro Adalberto Fiero di Pistoia oggi, sabato 23 febbraio 2019 alle ore 18.30, sarà una delle partite in programma nella ventottesima giornata del campionato di Serie C nel girone B. Nonostante l’ultima dura battuta d’arresto subita sul campo della Feralpisalò, 3-0 per i Leoni del Garda il punteggio, il Ravenna resta in piena zona play off, anche se i romagnoli nelle ultime due partite di campionato sono riusciti a raccogliere solamente un punto. Resta impelagato nella zona retrocessione del raggruppamento il Teramo che dopo aver pareggiato col Monza resta quartultimo a pari merito col Fano, con due sole lunghezze di vantaggio sul Giana Erminio terzultimo e conseguentemente sulla zona play out.

PROBABILI FORMAZIONI RAVENNA TERAMO

Le probabili formazioni del match che si disputerà presso lo stadio Benelli di Ravenna. I padroni di casa romagnoli schiereranno Venturi in porta e una difesa a tre composta da Lelj, Jiayi e Pellizzari. Ad Eleuteri sarà affidata la corsia laterale di destra e a Bresciani la corsia laterale di sinistra, mentre a centrocampo ci sarà spazio per Esposito, Papa e Martorelli. In attacco spazio al tandem Nocciolini-Galuppini. Risponderà il Teramo con Caidi, il ceko Polak e Fiordaliso titolari nella difesa a tre davanti all’estremo difensore senegalese Gomis, mentre Proietti, Persia e De Grazia saranno i centrali di centrocampo. Sull’out di destra si muoverà Ventola e sull’out di sinistra toccherà ad Armeno, mentre in attacco giocheranno Infantino e Sparacello come titolari.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Le due squadre saranno schierate tatticamente con il 3-5-2 sia per quanto riguarda il Ravenna allenato da Luciano Foschia sia per quanto concerne il Teramo guidato in panchina da Agenore Maurizi. All’andata sono stati gli abruzzesi a vincere 2-1, con i gol decisivi di Spighi e Barbuti, con i romagnoli che erano riusciti momentaneamente a pareggiare con Raffini. 1-1 nell’ultimo precedente a Ravenna disputato il 27 gennaio 2018, con vantaggio del Teramo con un rigore di Terracino e pari in extremis giallorosso firmato da Maistrello. Il Ravenna non batte il Teramo in casa dal 18 dicembre 2006, vittoria di misura per 1-0.

PRONOSTICO E QUOTE

Per quanto riguarda le valutazioni dei bookmaker sulla partita, i favori del pronostico ricadono sul Ravenna per la conquista dei tre punti in casa contro il Teramo. Vittoria interna quotata 2.00 da William Hill, mentre Eurobet propone a 3.10 la quota riferita all’eventuale pareggio e Bt365 propone invece a 4.33 la quota relativa alla vittoria in trasferta. Per i gol realizzati nel corso della partita, la quota dell’over 2.5 viene fissata a 2.75 e quella dell’under 2.5 viene proposta a 1.40 da Bet365.



© RIPRODUZIONE RISERVATA