RISULTATI SERIE B / Classifica aggiornata: pareggio nel finale a Foggia! Diretta gol

- Mauro Mantegazza

Risultati Serie B: classifica aggiornata, diretta gol live score delle partite che sono in programma oggi, sabato 23 febbraio, per la 25^ giornata

Alfredo_Donnarumma_controllo_Brescia_Perugia_lapresse_2018
Video Brescia Ascoli, Serie B 36^ giornata (Foto LaPresse)

Si chiude con un pareggio per 1-1 tra Foggia e Benevento il quadro dei risultati di Serie B per oggi, nella venticinquesima giornata che ha vissuto di sabato quasi tutte le sue partite e lascerà a domani solamente il posticipo Livorno Venezia, dal momento che poi incombe già un turno infrasettimanale. Un passo avanti in classifica dunque per pugliesi e campani, che logicamente non cambia molto la situazione delle due squadre: il Foggia a quota 22 punti resta sempre coinvolto nella lotta salvezza, mentre il Benevento con 40 punti resta ai vertici ma si fa sorpassare dal Pescara e vede il Brescia capolista più lontano. Allo stadio Pino Zaccheria è successo tuto nella parte finale del posticipo: il Benevento infatti è passato in vantaggio grazie al gol di Coda al 75’ minuto di gioco, ma ecco poi, dopo appena altri sei giri della lancetta, il pareggio del Foggia, ad opera di Kragl. Sono dunque ben 18 i gol segnati oggi nelle partite di Serie B: lo spettacolo di certo non è mancato! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I VERDETTI DEL POMERIGGIO

Tanti gol ed emozioni nei risultati di Serie B maturati oggi pomeriggio. In copertina c’è la vittoria del Brescia, che con il 2-0 casalingo inflitto al Crotone consolida il proprio primo posto in classifica: Rondinelle anche fortunate, perché sbloccano il risultato con una autorete, prima dell’immancabile gol di Donnarumma in pieno recupero. Ai piani altissimi della classifica c’è anche il Pescara, terzo dopo la vittoria per 2-0 ai danni del Padova decisa dalla doppietta di Mancuso nei primi 20 minuti di gioco. Si blocca invece il Lecce, crollato per 4-1 a Cittadella sotto i colpi dei veneti e soprattutto di Moncini, protagonista assoluto del sabato con una tripletta. Il Cittadella opera il sorpasso ai danni del Perugia, sconfitto a sorpresa per 0-1 in casa dal Cosenza: Bruccini su rigore firma un colpaccio davvero importante per i calabresi, come quello dell’Ascoli che grazie alla rete di Rosseti espugna il campo della Cremonese per un altro 0-1 molto significativo. Infine, in coda sono tre punti preziosissimi quelli conquistati dal Carpi con la vittoria in rimonta per 3-2 ai danni dello Spezia, rimontato definitivamente solo al 91’ con il gol di Coulibaly. Questo sabato davvero ricco, con ben sei partite nella fascia delle 15.00, non ha dunque deluso le attese: le emozioni però non sono ancora finite, perché alle ore 18.00 ci sarà l’ormai tradizionale posticipo, un Foggia Benevento che si annuncia decisamente intrigante. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI SCENDE IN CAMPO

Tutto è pronto per le sei partite delle ore 15.00 che renderanno molto più completo il panorama dei risultati di Serie B per la venticinquesima giornata, che per ora ci racconta solamente dell’anticipo Verona Salernitana di ieri sera. Ricordiamo innanzitutto che si tratta di Brescia Crotone, Carpi Spezia, Cittadella Lecce, Cremonese Ascoli, Perugia Cosenza e Pescara Padova: il programma è molto fitto perché fra pochi giorni ci attende il turno infrasettimanale e di conseguenza domani ci sarà solamente un posticipo (e niente lunedì sera). Dunque sarà un sabato pomeriggio all’insegna della Serie B, come eravamo abituati nella passata stagione. In campo la capolista Brescia, a differenza delle più immediate inseguitrici Palermo e Benevento, dal momento che i siciliani riposano mentre i campani giocheranno la partita delle ore 18.00: in ogni caso, con una vittoria delle Rondinelle avremmo già fra un paio d’ore la certezza che non cambierebbe la testa della classifica di Serie B. Per scoprire se sarà davvero così, non ci resta altro da fare che cedere la parola ai campi: si gioca! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RIPOSA IL PALERMO

Nei risultati di Serie B per la venticinquesima giornata del campionato cadetto non troveremo nulla a proposito del Palermo, che osserverà infatti in questa giornata il proprio turno di riposo per il girone di ritorno. Per i rosanero si tratta di un riposo che può tornare molto utile, visto che incombe un turno infrasettimanale al quale gol Palermo potrà presentarsi più riposato rispetto a tutte le avversarie (sarà di scena martedì sul campo del Crotone), anche se nelle settimane delicate che sta vivendo la società siciliana forse sarebbe stato meglio scendere in campo per non pensare ai tanti problemi che fuori dal campo stanno caratterizzando la stagione del Palermo. All’inizio del girone di ritorno sembrava che i rosanero dovessero pagare a caro prezzo anche sul campo la crisi della società, ma nelle ultime giornate i risultati degli uomini di Roberto Stellone sono tornati ad essere positivi, pur con il rischio di penalizzazioni che non è ancora del tutto scongiurato. La squadra deve evitare di pensarci e badare solo al campo: in questo senso forse sarebbe stato meglio giocare anche oggi… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ALL’ANDATA

In attesa di scoprire i risultati di Serie B attesi per oggi, possiamo ricordare come erano andate queste stesse partite nel girone d’andata, naturalmente a campi invertirti. A Crotone c’era stato un bel pareggio per 2-2 fra i padroni di casa e il Brescia, quando era ancora difficile immaginare per queste due compagini le attuali posizioni in classifica. Stesso risultato tra Padova e Pescara: i veneti farebbero senza dubbio una firma per ripeterlo anche oggi pomeriggio. Un risultato di particolare spicco fu la vittoria per 1-3 del Foggia sul campo del Benevento, che arriverà dunque allo Zaccheria desideroso di rivincita. Meno sorprendente fu senza dubbio la vittoria casalinga per 2-1 dello Spezia ai danni del Carpi, ci restano poi da raccontare ben tre pareggi. Ad Ascoli reti bianche (0-0) fra i padroni di casa marchigiani e la Cremonese, finirono invece con il punteggio di 1-1 sia Lecce Cittadella sia Cosenza Perugia. Questi furono dunque i verdetti delle partite d’andata: che cosa cambierà negli imminenti match del girone di ritorno? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE PARTITE DI OGGI

Per i risultati di Serie B oggi, sabato 23 febbraio 2019, sarà un altro giorno molto importante. Infatti la venticinquesima giornata del campionato cadetto, precedendo il prossimo turno che sarà disputato in turno infrasettimanale, vedrà in programma proprio oggi la maggior parte delle partite. Ieri c’è naturalmente già stato l’anticipo Verona Salernitana, ma domani ci sarà un solo posticipo (Livorno Venezia) e per il resto – escluso il Palermo che osserva il turno di riposo – tutte le squadre scenderanno in campo oggi. Vediamo dunque il programma della Serie B per questo sabato 23 febbraio: alle ore 15.00 si giocheranno Brescia Crotone, Carpi Spezia, Cittadella Lecce, Cremonese Ascoli, Perugia Cosenza e Pescara Padova, mentre alle ore 18.00 ci sarà Foggia Benevento, che sarà l’ormai consueto posticipo collocato nella fascia oraria del tardo pomeriggio.

RISULTATI SERIE B: IL TESTA-CODA

Tra i risultati di Serie B più interessanti oggi ci sarà sicuramente quello di Brescia Crotone, partita che vede le due formazioni scendere in campo con posizioni di classifica ben diverse da quelle che sarebbero state prevedibili a inizio campionato. Il Brescia è capolista a sorpresa, sta stupendo tutti soprattutto grazie a un attacco formidabile e oggi potrà sfruttare il turno di riposo del Palermo e un impegno sulla carta molto favorevole per provare ad allungare ulteriormente il proprio margine di vantaggio. Il Crotone infatti è la sorpresa in negativo della Serie B 2018-2019: retrocesso con rimpianti l’anno scorso in Serie A, tutti pensavano che i calabresi sarebbero stati una delle principali candidate per la promozione, invece li troviamo in zona retrocessione con un solo punto di vantaggio sulla coppia Padova-Carpi all’ultimo posto, anche a causa della sconfitta casalinga con il Pescara nella scorsa giornata. Ecco perché possiamo parlare di testa-coda: attenzione però ad un Crotone con l’acqua alla gola, che arriverà al Rigamonti alla caccia di un colpaccio per uscire dalla crisi.

RISULTATI SERIE B, 25^ GIORNATA

FINALI

Brescia Crotone 2-0 – 79′ aut. Molina (B), 96′ Donnarumma (B)
Carpi Spezia 3-2 – 30′ Mustacchio (C), 49′ Gyasi (S), 72′ Okereke (S), 85′ Marsura (C), 91′ Coulibaly (C)
Cittadella Lecce 4-1 – 12′ La Mantia (L), 18′ Moncini (C), 42′ Moncini (C), 59′ Moncini (C), 70′ Adorni (C)
Cremonese Ascoli 0-1 – 68′ Rosseti (A)
Perugia Cosenza 0-1 – 18′ rig. Bruccini (C)
Pescara Padova 2-0 – 4′ Mancuso rig. (Pe), 18′ Mancuso (Pe)
Foggia Benevento 1-1 – 75′ Coda (B), 81′ Kragl (F)

CLASSIFICA

Brescia 46

Palermo 42

Pescara 41

Benevento 40

Verona 39

Lecce 38

Spezia 34

Cittadella 33

Perugia 32

Salernitana 31

Cosenza 30

Ascoli 28

Cremonese 27

Venezia 26

Foggia 22

Carpi 21

Livorno 20

Crotone 19

Padova 18

© RIPRODUZIONE RISERVATA