DIRETTA RENDE VIRTUS FRANCAVILLA/ Risultato finale 3-1, info streaming: Franco!

- Claudio Franceschini

Diretta Rende Virtus Francavilla, streaming video e tv: ottimo momento per la squadra pugliese, crisi nera per i calabresi che però sperano ancora in un posto nei playoff di Serie C.

Virtus Francavilla gol esultanza lapresse 2019
Diretta Virtus Francavilla Reggina (Foto LaPresse)

DIRETTA RENDE VIRTUS FRANCAVILLA (3-1): GIOIELLO DI FRANCO!

Inizia la ripresa tra Rende e Virtus Francavilla, decidono al momento Rossini e Marino. Blaze cerca Negro, ma l’attaccante viene anticipato con puntualità da parte di Marino. Corado cerca di servire Partipilo che non può raggiungere la sfera che diviene preda di Borsellini. Borello! Il Rende si porta avanti con un gol davvero semplice. Il nuovo entrato sigla da due passi. Arriva la deviazione di Corado che non riesce a trovare però la porta difesa da Borsellini. Cross di Franco con Nordi che tenta di raggiungere la sfera, pallone buono per Rossini che non riesce a segnare. Franco! Grande punizione che mette in ghiaccio la partita. Calcio di punizione battuto alla perfezione che chiude la contesa. Termina la gara, il Rende vince per tre reti ad uno. (agg. Umberto Tessier)

ROSSINI E MARINO

Inizia il match tra Rende e Virtus Francavilla. A terra Vrdoljak che si rialza prontamente, con il Rende che restituisce il pallone a seguito della battuta della rimessa laterale. Deviazione di Folorunsho che, completamente isolato, colpisce col destro spedendo a lato di poco. Caporale ruba palla a Negro, si libera di un avversario con un dribbling e poi conclude a lato. Awua riceve palla, la difende e poi riapre per il centrocampista che calcia da fuori: pallone fuori di poco rispetto alla porta difesa da Nordi. Cross di Viteritti, Rossini approfitta per metterci lo zampino: la sfera sbatte sul palo e finisce in rete per il vantaggio di casa. Marino! Pareggia la Virtus Francavilla. Sinistro di Corado che trova la risposta sicura di Borsellini. Pochi minuti alla fine della prima frazione, gara divertente. (agg. Umberto Tessier)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Rende Virtus Francavilla: come sempre il campionato di Serie C è trasmesso in esclusiva – con l’eccezione di qualche partita – sul portale elevesports.it, che per la quinta stagione fornisce le gare di campionato e Coppa Italia in diretta streaming video. E’ possibile abbonarsi al servizio – gratuito per chi lo rinnovasse dallo scorso anno – oppure acquistare di volta in volta il singolo evento ad un prezzo fisso; per accedere alle immagini avrete naturalmente bisogno di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

SI COMINCIA!

Quella tra Rende e Virtus Francavilla, si annuncia come una sfida molto equilibrata: andiamo quindi a leggere qualche dato prima di dare la parola al campo. Notiamo subito che la squadra biancorossa fino a questo momento ha raccolto 10 vittorie, 3 soli pareggi e 13 sconfitte, mentre la Virtus ha risposto a questi risultati avendo collezionato 10 successi e 3 soli pareggi. Segnaliamo dunque che il Rende ha segnato 30 gol, 5 in più della Virtus Francavilla che invece si è fermata a 25. Per le reti subite ne segnaliamo invece 33 per i padroni di casa in questo turno e 27 per la comagine ospite. La percentuale passaggi è molto simile per entrambe le squadre, visto che la Virtus Francavilla ha il 76% mentre il Rende risponde con il 75%. E’ tempo quindi di dare la parola al campo, si comincia! (agg Michela Colombo)

I BOMBER

Andiamo a vedere i bomber in attesa della diretta di Rende Virtus Francavilla. Il migliore è Francesco Vivacqua dei padroni di casa autore di 8 gol, dall’altra parte c’è Manuel Sarao che ne ha fatti invece 7. Dopo essere volato in Lettonia per giocare allo Spartak era rimasto nella lista degli svincolati con il Rende che nell’ottobre del 2016 ha deciso di tesserarlo. Da quel momento ha fatto parte stabilmente della rosa della squadra biancorossa. Classe 1994 è abile a partire soprattutto dalla destra, ma può giocare anche al centro e sull’altra corsia. Ambidestro può colpire in ogni modo e questo lo rende ancor più pericoloso. Dall’altra parte troviamo il classe 1989 Sarao, classico bomber vecchia maniera. Alto 192 centimetri fa del fisico la sua caratteristica principale e nonostante non sia molto mobile al centro dell’attacco è uno che sa farsi rispettare grazie allo strapotere dato dalla sua stazza e anche a un controllo di palla davvero importante. Punge soprattutto di testa, ma il suo destro non è sicuramente da sottovalutare. (agg. di Matteo Fantozzi)

I TESTA A TESTA

Quarto episodio di Rende Virtus Francavilla, due società che hanno seguito percorsi parecchio simili per ritrovarsi nel girone C di Serie C dove sono avversarie dalla scorsa stagione. Il primo episodio nella storia si è giocato in questo stadio, al Marco Lorenzon: era la quinta giornata del campionato 2016-2017 e la Virtus Francavilla aveva vinto 1-0 grazie al gol di Andrea Saraniti. Un successo che però è rimasto l’unico per i pugliesi contro il Rende: infatti la sfida di ritorno (febbraio 2018) è terminata con un pareggio senza reti mentre in questo campionato i calabresi hanno espugnato il Giovanni Paolo II con una vittoria per 2-1, in un periodo nel quale giocavano di ruolo di grande rivelazione del girone C. Alla fine del primo tempo Alessandro Minelli aveva trasformato un calcio di rigore che aveva portato all’espulsione di Alex Sirri (doppio giallo); in dieci la Virtus Francavilla aveva comunque pareggiato all’inizio della ripresa grazie a Michael Folorunsho, ma a cinque minuti dal 90’ era definitivamente caduta per effetto di una bella azione di Pasquale Giannotti. Oggi il fattore campo verrà finalmente rispettato con una vittoria interna? (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Rende Virtus Francavilla, che sarà diretta dal signor Marco Ricci, è una delle partite che rientrano nel quadro della ventottesima giornata per il campionato di Serie C 2018-2019: al Marco Lorenzon per il girone C siamo in campo alle ore 14:30 di domenica 24 febbraio. Momento positivo per i pugliesi, che domenica scorsa hanno coronato la loro rincorsa entrando in zona playoff a scapito degli stessi avversari odierni: la vittoria sulla Reggina è stata la quinta nelle ultime sette partite, con una difesa che in questo periodo ha incassato solo due gol e non è mai stata battuta nelle vittorie. Di più: le reti subite dalla Virtus Francavilla sono tre in un periodo di dieci gare che ha portato in dote 20 punti, un passo assolutamente da prime posizioni della classifica che ora dovrà essere confermato nell’ultima parte della stagione regolare. Continua invece la crisi del Rende, incapace di rialzarsi: è difficile pensare che i calabresi siano stati secondi in classifica per oltre un mese e abbiano mantenuto la Top 5 del girone fino a gennaio inoltrato. La vittoria manca da metà dicembre, ci sono sette sconfitte nelle ultime otto e il beffardo ko di Bisceglie ha acuito il momento nero di una realtà che adesso rischia davvero di rimanere fuori dai playoff. Servirà immediato riscatto e potrebbe arrivare nella diretta di Rende Virtus Francavilla, di cui intanto andiamo a presentare le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI RENDE VIRTUS FRANCAVILLA

In Rende Virtus Francavilla i calabresi si dispongono con il 3-5-2: conferma per Actis Goretta davanti ma al suo fianco potrebbe tornare utile Rossini, cerca posto Laaribi sulla mezzala sinistra con capitan Franco e Brignoli che dunque rischiano una maglia da titolare. Sulle corsie laterali Blaze e Leveque si candidano, ma Viteritti e Giannotti restano comunque favoriti; in difesa Maddaloni giocherà davanti al portiere Borsellini con Sabato e Minelli che agiranno ai suoi lati. Pesa nella Virtus Francavilla la squalifica di Sarao, sette gol in campionato e match winner domenica scorsa: dovrebbe essere Corado a sostituirlo, piazzandosi al fianco di capitan Partipilo in un 3-5-2 che prevede Puntoriere e Nunzella sulle corsie laterali, con Pastore a dettare i ritmi del gioco e due mezzali offensive come Folorunsho e Vrdoljak. Nordi sarà il portiere con Pino, Caporale e Marino che formeranno la linea difensiva.

QUOTE E PRONOSTICO

Secondo le quote fornite dall’agenzia di scommesse Snai, la squadra favorita in Rende Virtus Francavilla è quella di casa, nonostante l’andamento: infatti il segno 1 per la vittoria dei calabresi vi farebbe guadagnare 2,25 volte la somma messa sul piatto, mentre arriviamo ad un valore di 2,95 per il segno X che regola l’ipotesi del pareggio e a una vincita corrispondente a 3,35 volte la cifra investita con il segno 2, eventualità sulla quale scommettere per il successo esterno.



© RIPRODUZIONE RISERVATA