DIRETTA VITERBESE-CATANIA/ Risultato finale 2-0, streaming video: game over!

- Fabio Belli

Diretta Viterbese Catania streaming video e tv, quote e risultato live del match della ventottesima giornata del campionato di Serie C nel girone C.

viterbese gruppo
Diretta Viterbese Arezzo (Foto LaPresse)

DIRETTA VITERBESE-CATANIA (RISULTATO FINALE 2-0): LEZIONE DI CALABRO A SOTTIL!

Triplice fischio di Camplone, la Viterbese batte il Catania per 2 a 0 e riscatta la brutta sconfitta di mercoledì scorso in casa del Siracusa, pesante battuta d’arresto per gli etnei che perdono ulteriormente contatto dalle posizioni di vertice del girone C di Serie C 2018-19 e in classifica vengono scavalcati anche dal Catanzaro vittorioso contro il Monopoli. Nel finale i gialloblu potrebbero dare il via alla festa ben prima del novantesimo, peccato che la conclusione di Baldassin si stampi sul palo che salva Pisseri dallo 0-3. A ridosso del novantesimo la formazione di Sottil quasi accorcia le distanze con Brodic che chiama al dovere Valentini e lo costringe a rifugiarsi in calcio d’angolo, guadagnandosi lo stipendio settimanale. Nei quattro minuti di recupero concessi dal direttore di gara non succede praticamente nulla, Calabro ne approfitta per far entrare Coda e Palermo e concedere un po’ di respiro ai suoi, autori di una grande prova di carattere quest’oggi e che hanno ampiamente meritato i tre punti. {agg. di Stefano Belli}

POLIDORI VICINO ALLA TRIPLETTA

Al Rocchi è ricominciato dopo l’intervallo il match valevole per la 28^ giornata di Serie C girone C tra Viterbese e Catania: a metà del secondo tempo il punteggio vede i padroni di casa sempre in vantaggio per 2 a 0. Non pago della doppietta, Polidori cerca il suo terzo gol personale, il numero 18 di Calabro è intenzionato a portarsi il pallone a casa e al 48′ quasi ci riesce con un colpo di testa che termina sul fondo. Etnei sempre in grave difficoltà quando si tratta di difendere e di arginare le avanzate dei gialloblu per i quali due gol di vantaggio sono anche pochi vista la prestazione maiuscola sfoderata dai giocatori della Viterbese, padroni assoluti del campo. Sottil ne cambia tre: Rizzo, Manneh e Di Piazza si fanno da parte e lasciano il posto a Brodic, Curiale e Sarno, quest’ultimo in un paio di occasioni sfiora l’1-2 tra il 56′ e il 60′, trovando l’opposizione della retroguardia avversaria che se la cava in calcio d’angolo. {agg. di Stefano Belli}

DOPPIETTA DI POLIDORI!

Il primo tempo di Viterbese-Catania va in archivio sul parziale di 2 a 0 in favore della formazione laziale. Dopo un inizio scoppiettante i gialloblu di Calabro hanno calato i ritmi e questo ha consentito agli etnei di distendersi e di prendere l’iniziativa, al 29′ Rizzo riceve palla da Lodi ma non riesce a capitalizzare la prima azione offensiva degna di nota dell’undici di Sottil che prova a scuotersi e a rimettersi in carreggiata. Tuttavia gli ospiti continuano a regalare un mucchio di palloni agli avversari che si affidano alle ripartenze in contropiede per aumentare il vantaggio: al 36′ Polidori intercetta il traversone di Mignanelli e colpisce di testa il pallone andando a un passo dal raddoppio e dalla doppietta personale. Nel frattempo piove sul bagnato per Sottil, al 40′ Esposito deve lasciare il campo per un problema muscolare, al suo posto entra Carriero. A pochi minuti dall’intervallo ci prova Baldassin con il sinistro ma la sua mira è da rivedere. Nel recupero Aya abbatte Tsonev dentro l’area di rigore, l’arbitro Camplone indica prontamente il dischetto e dagli undici metri Polidori trova la doppietta che in precedenza aveva soltanto sfiorato su azione. {agg. di Stefano Belli}

GOL DI POLIDORI!

Diretta Viterbese-Catania 1-0: al Rocchi è cominciata da circa venti minuti la sfida valevole per la 28^ giornata di Serie C girone C, al segnale dell’arbitro Camplone le due squadre hanno iniziato a darsi battaglia sul terreno di gioco. I gialloblu conquistano un’interessantissima punizione dal limite con Vandeputte che fa spendere il giallo a Silvestri già al 2′ (praticamente novanta minuti con la spada di Damocle dell’ammonizione), l’ala belga va direttamente in porta ma la palla termina sopra la traversa. I padroni di casa restano in zona d’attacco e al 4′ puniscono gli etnei con Polidori che approfitta della respinta non impeccabile di Pisseri per ribadire in rete dopo aver timbrato la traversa. Avvio da dimenticare per gli ospiti il cui approccio alla partita è assolutamente da non prendere ad esempio se si vuole strappare i tre punti, dalla panchina Sottil non fa nulla per nascondere il suo disappunto e sicuramente non è per nulla soddisfatto della prestazione e dell’atteggiamento dei suoi che sembrano aver preso l’impegno sottogamba. Al 18′ altra occasione per la Viterbese, Tsonev scalda i guantoni di Pisseri che questa volta se la cava piuttosto egregiamente. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Viterbese Catania non sarà trasmessa in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento sul digitale terrestre o sul satellite. Ci sarà però la possibilità di seguire la diretta streaming video via internet del match per tutti gli abbonati al portale elevensports.it, che trasmette sul web tutta la Serie C 2018/19, collegandosi tramite smart tv o pc o con dispositivi mobili come smartphone oppure tablet.

SI COMINCIA!

Diamo il via alla diretta di Viterbese Catania, e in attesa che le formazioni facciano il loro ingresso in campo, controlliamo da vicino qualche numero interessante alla vigilia della 29^ giornata. Diciamo subito che la squadra gialloblu ha raccolto 8 vittorie, 5 pareggi e 8 sconfitte, mentre gli etnei hanno fissato nel proprio ruolino di marcia 14 successi e 5 pareggi. Ricordiamo poi che la Viterbese ha segnato 22 gol, mentre il Catania ne ha messi a segno 36: per i gol subiti ricordiamo che sono 23 per i padroni di casa quest’oggi e solo 16 per gli ospiti. La percentuale passaggi andati a segno per la Viterbese è del 74% mentre quella del Catania è 77%. E’ tempo quindi di dare spazio al match: si gioca! (agg Michela Colombo)

I BOMBER

Andiamo a vedere quelli che sono i bomber della diretta di Viterbese Catania e ci rendiamo conto di come il migliore marcatore sia un centrocampista cioè Lodi che fino a questo momento ha segnato 8 reti. I migliori attaccanti sono però Alessandro Marotta da un lato con 7 gol e Marco Pacilli e Alessandro Polidori con 4 dall’altra parte. L’attaccante del Catania, omonimo ma non parente del dirigente dell’Inter, è un attaccante di livello per la categoria. In Serie B con la maglia del Bari ha avuto qualche problema, ma in Serie C ha dimostrato di trovare il suo habitat naturale. Può pungere sia di testa che di piede, dimostrandosi ragazzo dotato di grandissima personalità e fisico. Marco Pacilli anche è un calciatore di grande personalità e che ha una lunga esperienza in questa categoria. Classe 1987 dotato di grande rapidità, riesce grazie al baricentro basso ad essere imprevedibile quando cerca di puntare l’avversario in rapidità. Polidori è un ragazzo più giovane, ma che comunque ha compiuto da poco 26 anni dimostrando di poter dire la sua in questa categoria sotto tutti i punti di vista. (agg. di Matteo Fantozzi)

I TESTA A TESTA

Sono sei i precedenti di Viterbese Catania: il bilancio ci parla di sfide pari perchè l’andata di questo campionato non è ancora stata disputata, considerando che i laziali hanno iniziato in ritardo la loro stagione per aver chiesto (senza esito) di essere spostati nel girone A della Serie C. Dunque l’ultima sfida tra le due squadre rimane ancora quella del marzo 2002, quando la Viterbese si era presa una vittoria interna per 1-0: a segno Omar Martinetti dopo 27 minuti, è interessante ricordare come sulla panchina degli etnei sedesse Pietro Vierchowod. In generale si registrano due vittorie a testa e due pareggi, entrambi per 0-0: dunque un quadro assolutamente in parità, l’unico vantaggio a favore del Catania riguarda i gol segnati (5 contro 4). Inoltre le quattro vittorie sono avvenute tutte in casa: l’ultima dei rossazzurri risale al maggio 2001, un 2-1. Tutte le sfide che Viterbese e Catania hanno giocato finora riguardano campionato di Serie C; magari tra qualche anno entrambe le squadre riusciranno a essere avversarie anche nel torneo cadetto… (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Viterbese Catania, diretta dall’arbitro Giacomo Camplone, domenica 24 febbraio 2019 alle ore 14.30, sarà una delle partite in programma nella ventottesima giornata del campionato di Serie C nel girone C. Un pareggio a Cava de’ Tirreni e una sconfitta nel recupero a Siracusa sono i risultati ottenuti nelle ultime due sfide in trasferta dalla Viterbese, che pur avendo tra le quattro e le cinque partite ancora da recuperare rispetto alle squadre in zona play off resta al momento ancora a -4 dal decimo posto, anche se le paure di bassa classifica di inizio stagione sono ormai abbondantemente alle spalle. La sfida contro il Catania sarà un esame importante, con gli etnei terzi dopo la vittoria per 2-1 contro la Paganese, a -8 dalla capolista Juve Stabia potendo coltivare ancora qualche speranza di rimonta per la promozione diretta in Serie B.

PROBABILI FORMAZIONI VITERBESE CATANIA

Le probabili formazioni per la diretta Viterbese Catania che si disputerà presso lo stadio Rocchi di Viterbo. I padroni di casa etruschi schiereranno Valentini in porta e una difesa a tre composta dal bulgaro Atanasov, da Rinaldi e da Sini. A centrocampo le fasce saranno affidate a Damiani a destra e a Mignanelli a sinistra, con Cenciarelli, Palermo e Baldassin che si muoveranno per vie centrali. In attacco il ghanese Ngissah farà coppia con Luppi. Risponderà il Catania con il lituano Pisseri tra i pali e una linea difensiva a quattro schierata dalla corsia laterale di destra alla corsia laterale di sinistra rispettivamente con Calapai, Silvestri, Aya e Baraye. I tre di centrocampo saranno Biagianti, Bucolo e Carriero, mentre nel tridente offensivo partiranno titolari il gambiano Manneh, Curiale e Marotta.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Le due squadre saranno schierate col 3-5-2 per quanto riguarda la Viterbese allenata da Calabro e il 4-3-3 per il Catania guidato in panchina da Sottil. Col match d’andata di questo campionato ancora da recuperare, Viterbese e Catania non si affrontano dal match allo stadio Rocchi del 18 marzo 2002, etruschi vincenti di misura 1-0.

PRONOSTICO E QUOTE

Per quanto riguarda le valutazioni dei bookmaker sulla partita, i favori del pronostico ricadono sul Catania per la conquista dei tre punti in trasferta contro la Viterbese. Vittoria interna quotata 2.88 da William Hill, mentre Eurobet propone a 2.90 la quota riferita all’eventuale pareggio e Bt365 propone invece a 2.50 la quota relativa alla vittoria in trasferta. Per i gol realizzati nel corso della partita, la quota dell’over 2.5 viene fissata a 2.60 e quella dell’under 2.5 viene proposta a 1.45 da Bet365.



© RIPRODUZIONE RISERVATA