PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA INTER/ Vecino, uno dei tanti ex al Franchi

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Fiorentina Inter, quote e ultime notizie su moduli e titolari che Pioli e Spalletti potrebbero scegliere nella partita di Serie A

simeone 2018 lapresse
Video Fiorentina Torino (La Presse)

Grande ex della partita attesa oggi al Franchi è senza dubbio Matias Vecino, il cui nome spicca nelle probabili formazioni di Fiorentina Inter, chiaramente dal suo lato nerazzurro. Approfondendo il personaggio ricordiamo infatti che il centrale uruguagio, arrivato a Milano nell’agosto del 2017, ha servito pure i colori dei gigliati per diverso tempo: proprio il club toscano lo ha portato in Italia nell’inverno del 2013. Numeri alla mano va poi detto che Vecino in carriera, avendo vissuto alcune annate in prestito, ha messo a tabella 85 presenze con la maglia della Fiorentina. Tornando al presente va detto che con l’Inter Vecino ha collezionato 19 presenze nel campionato della Serie A dove ha pure messo a tabella 1130 minuti nei gioco: vanno aggiunti poi tre assist vincenti. Dobbiamo però ampliare la nostra analisi e comprendere quando fatto in Champions league per trovare la rete: Vecino è andato qui in gol una volta sola contro il Tottenham. (agg Michela Colombo)

IL DUELLO DEI PORTIERI

Occhi puntati ora sul duello a distanza tra i due portieri, vere colonne delle probabili formazioni di Fiorentina Inter. Ecco quindi che vogliamo ora mettere sotto ai riflettori Lafont e Handanovic, che oggi avranno la gravosa responsabilità di tenere sigillata la porta alle loro spalle. Per Pioli la prima scelta tra i pali sarà ovviamente Alban Lafont, arrivato in viola solo nel luglio del 2018 ma presto diventato titolare per il tecnico dei gigliati. Numeri alla mano vediamo che l’estremo difensore francese ha messo a tabella 22 presenze nel campionato di Serie A, dove ha pure raccolto 24 reti incassati e ha chiuso 7 incontri a specchio intatto. Numeri davvero importanti poi per il portiere e nuovo capitano dell’Inter Samir Handanovic, punto fermo dello spogliatoio di Spalletti. Il portiere ha messo a tabella infatti 24 presenze nel campionato di Serie A, dove ha incassato solo 17 reti e ha chiuso 12 incontri a specchio intatto. (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

Controllate le probabili formazioni di Fiorentina Inter, match che si accederà solo questa sera al Franchi, andiamo a ricordare quali saranno i giocatori che non saranno a disposizione dei rispettivi allenatori. Ecco quindi che nella 25^ giornata di campionato Stefano Pioli dovrà ancora fare a meno di German Pezzella: il difensore è rimasto vittima della lesione al legamento crociato che lo terrà fuori dai giochi ancora per diverso tempo. Occhio poi anche a Kevin Mirallas che ha subito invece la lesione del gemello mediale. Qualche assente poi lo si conta anche per l’Inter di Luciano Spalletti: ecco infatti che saranno fermi in infermeria anche per questo turno Sime Vrsaljko e Keita Baldé Diao. Caso a parte per Mauro Icardi: le ultime visite mediche hanno dato esito positivo sulla buona condizione del giocatore ma è assai probabile che il bomber argentino non si farà vedere in campo, almeno dal primo minuto. (agg Michela Colombo)

INFO E ORARIO

Fiorentina Inter è il piatto forte della venticinquesima giornata di Serie A: le due formazioni scenderanno in campo allo stadio Artemio Franchi di Firenze alle ore 20.30 per una partita molto significativa per entrambe le formazioni. Fiorentina Inter infatti sarà un banco di prova davvero impegnativo per i nerazzurri di Luciano Spalletti, che rischiano molto ma d’altronde con una vittoria a Firenze potrebbero davvero dirsi fuori dalla crisi (d’altronde tra campionato ed Europa League l’Inter arriva da quattro vittorie consecutive…) e più vicini al terzo posto. Dall’altra parte ecco invece una Fiorentina che con una vittoria si avvicinerebbe in modo tangibile alla zona Europa League, che è il grande obiettivo stagionale dei viola di Stefano Pioli. Eccovi dunque subito tutte le notizie più interessanti sulle probabili formazioni di Fiorentina Inter a poche ore dal fischio d’inizio della partita.

PRONOSTICO E QUOTE

Cogliamo l’occasione per dare uno sguardo anche alle quote per il pronostico su Fiorentina Inter secondo l’agenzia Snai. C’è grande equilibrio: l’Inter è di pochissimo favorita e il segno 2 è proposto a 2,60, mentre il segno 1 per la vittoria della Fiorentina varrebbe 2,75 volte la posta in palio. Infine, ecco che il segno X per il pareggio sarà quotato a 3,25.

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA INTER

LE MOSSE DI PIOLI

Nelle probabili formazioni di Fiorentina Inter scopriamo adesso quali dovrebbero essere le mosse dell’ex Stefano Pioli. Il dubbio più interessante riguarda l’attacco, dove è vivo il ballottaggio fra Gerson e Simeone: le caratteristiche dei due sono naturalmente diverse, infatti con il brasiliano titolare avremmo Muriel in mezzo, mentre l’argentino chiaramente agirebbe da prima punta allargando il colombiano a destra, fermo restando che l’esterno sinistro sarà senza dubbio Chiesa. A centrocampo sono certi del posto Edimilson Fernandes e Veretout, l’ex Benassi è comunque favorito per l’ultima maglia da titolare ancora disponibile. A proposito di giocatori passati dall’Inter, Biraghi è cresciuto nel vivaio nerazzurro, ma oggi è il terzino sinistro della Fiorentina: per il resto, davanti a Lafont in assenza di Pezzella dovrebbero agire anche Milenkovic a destra e i centrali Ceccherini e Vitor Hugo, ma è possibile anche la coppia Milenkovic-Vitor Hugo, con Laurini terzino destro e Ceccherini in panchina.

LE SCELTE DI SPALLETTI

Nella formazione dell’Inter per questa delicata trasferta con la Fiorentina tiene sempre banco la situazione legata a Icardi, inoltre in attacco è ancora assente pure Keita e di conseguenza Luciano Spalletti dovrà fare di necessità virtù. Vedremo Lautaro Martinez prima punta, assistito dal trequartista Nainggolan, con Politano esterno destro e Perisic a sinistra. Luciano Spalletti naturalmente deve anche tenere conto del recente impegno in Europa League, nel quale comunque ha fatto turnover e oggi dovrebbe tornare qualcuno che ha riposato in Coppa. In mediana è sicuro del posto Brozovic, ma resta ancora da stabilire chi giocherà al suo fianco (favorito Vecino?), pure in difesa ci sono ancora parecchi dubbi, con le eccezioni degli intoccabili Handanovic e Skriniar. Tuttavia De Vrij ha già riposato giovedì e quindi dovrebbe formare la classica coppia con lo slovacco, doppio ballottaggio sulle fasce con D’Ambrosio e Cedric in competizione a destra ed Asamoah e Dalbert che si giocano la maglia da terzino sinistro.

IL TABELLINO

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Ceccherini, Vitor Hugo, Biraghi; Fernandes, Veretout, Benassi; Gerson, Muriel, Chiesa. All. Pioli.

A disposizione: Terracciano, Laurini, Hancko, Norgaard, Dabo, Pjaca, Graiciar, Simeone.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Pezzella, Mirallas.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; L. Martinez. All. Spalletti.

A disposizione: Padelli, Berni, Ranocchia, Dalbert, Cedric, Miranda, Joao Mario, Gagliardini, Candreva, Borja Valero.

Squalificati: nessuno.

Indisponibile: Vrsaljko, Keita, Icardi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA