Risultati Serie C/ Classifica aggiornata, diretta gol live: Juve Stabia in fuga!

- Mauro Mantegazza

Risultati Serie C: classifica aggiornata, diretta gol live score delle partite per la 28^ giornata. Colpi di Virtus Entella e Juve Stabia che tornano così in fuga per la promozione.

entella_panilios
Risultati Serie C, 28^ giornata (dall'account Twitter @V_Entella)

Ecco i risultati finali di Serie C, almeno per quanto riguarda le partite del pomeriggio: nel girone A cade la Pro Vercelli, si fa superare dal Pisa e lascia per strada tre preziosissimi punti che consentono alla Virtus Entella di andare in fuga. I liguri infatti battono in rimonta il Piacenza, e per loro è una giornata trionfale: delle inseguitrici tiene il passo solo l’Arezzo che batte l’Olbia nel finale grazie al difensore centrale Burzigotti, vincono anche Carrarese (riscatto per i toscani) e Pro Patria che però sono ben distanti dalla vetta. La Juventus U23 cavalca il solito Mavididi per battere la Lucchese, pareggio a reti bianche tra Arzachena e Cuneo e situazione che non cambia per le due squadre in lotta per la salvezza. Nel girone C il Catania cade sul campo di una sempre più convincente Viterbese, il Trapani si fa sorprendere dalla Cavese e non va oltre un 2-2 casalingo, subendo gol a cinque minuti dal termine: ne approfitta la Juve Stabia, che sfrutta nuovamente un finale di partita per mettere a referto una vittoria importante (contro la Reggina, gol di Germoni) che le permette di tornare in fuga. Gode il Catanzaro, che supera il Monopoli e avvicina il primo posto; la Casertana si prende un punto prezioso in pieno recupero frenando la corsa della Vibonese, torna a vincere il Rende che prova a scacciare la crisi con il 3-1 alla Virtus Francavilla. Visto il rinvio di Siracusa-Rieti e Potenza-Sicula Leonzio, manca una sola partita al termine di questa domenica dedicata ai risultati di Serie C: quella tra Paganese e Bisceglie, delicatissima in chiave salvezza. (agg. di Claudio Franceschini)

LE PRIME PARTITE AL VIA

Tutto è pronto adesso per andare a scoprire i primi risultati di Serie C attesi per oggi. La fascia delle ore 14.30 sarà davvero ricchissima oggi, perché ospiterà tutte le sette partite di oggi nel girone A e sei su nove del girone C, dunque stanno per cominciare la bellezza di 13 partite. Le ricordiamo tutte: Arezzo Olbia, Arzachena Cuneo, Entella Piacenza, Juventus U23 Lucchese, Pro Patria Albissola, Pro Vercelli Pisa e Carrarese Pontedera per quanto concerne il girone A, Catanzaro Monopoli, Rende Virtus Francavilla, Siracusa Rieti, Trapani Cavese, Vibonese Casertana e Viterbese Catania invece nel girone C, che avrà anche Juve Stabia Reggina alle ore 15.00. Nel gruppo A naturalmente spicca il big-match tra Entella e Piacenza, ma saranno in campo pure Pro Vercelli e Arezzo, che insieme agli emiliani sono i primi inseguitori dei liguri, nel raggruppamento meridionale invece ci sarà mezz’ora di discrepanza fra l’inseguitrice Trapani e la capolista Juve Stabia. Meglio dunque cedere la parola ai campi: si gioca! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE PENALIZZAZIONI

Purtroppo i risultati di Serie C, anche dopo le recenti esclusioni di Pro Piacenza e Matera, continuano ad essere condizionati dai problemi finanziari di diverse società. In settimana sono arrivati altri otto punti di penalizzazione per Cuneo e Lucchese, che arrivano rispettivamente a -16 la Lucchese e a -15 il Cuneo. Detto che formalmente questo -8 è stato inflitto anche a Pro Piacenza e Matera, due società già fallite, ecco che pure i toscani e i piemontesi evidentemente non se la passano bene e si spera che almeno possano arrivare regolarmente sino al termine del campionato, perché altri fallimenti sarebbero una mazzata ulteriore per l’intero sistema. Proprio mercoledì pomeriggio nel recupero è stato disputata la partita tra Cuneo e Lucchese: importante successo esterno dei toscani per 0-1, i rossoneri restano ultimi ma hanno accorciato il ritardo dall’Arzachena e dallo stesso Cuneo. Sul campo l’ultima piazza toccherebbe ai sardi, ma le fortissime penalizzazioni ovviamente stravolgono le gerarchie della classifica del girone A. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE DUE SQUADRE ESCLUSE

Parlando dei risultati di Serie C, bisogna logicamente spendere ancora qualche parola per archiviare definitivamente le tristi vicende legate a Pro Piacenza e Matera. Per stilare la nuova classifica del girone A, ecco che sono stati cancellati tutti i risultati del Pro Piacenza nel girone d’andata, togliendo dunque tre punti a chi aveva vinto e un punto a chi aveva pareggiato contro gli emiliani, mentre per le partite del girone di ritorno è stato decretato il 3-0 a tavolino per tutte le squadre. Sarà dunque un 3-0 a tavolino anche quello ottenuto dal Cuneo nella partita farsa di domenica scorsa che era finita con un 20-0 per i piemontesi che non resterà negli annali statistici del calcio italiano – meglio così, ci verrebbe da dire – perché alcuni tesseramenti dei giocatori arruolati in extremis erano irregolari e di conseguenza il Pro Piacenza domenica non avrebbe avuto il numero minimo di sette giocatori per scendere in campo. Da oggi, si spera che si possa tornare a pensare solamente al campo… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE SFIDE DI OGGI

Ci attende l’ennesima domenica ricchissima di risultati Serie C: oggi infatti, domenica 24 febbraio, sarà protagonista la ventottesima giornata del campionato della terza serie del calcio italiano. Scenderanno in campo in particolare il girone A e il girone C, mentre già ieri è stato protagonista il girone B. In settimana la definitiva esclusione del Pro Piacenza dal campionato, che si aggiunge a quella del Matera arrivata giusto la settimana precedente, ha almeno riportato un po’ d’ordine nella stagione forse più travagliata di sempre della Serie C, fin dal caos estivo. Inoltre le esclusioni hanno portato anche a riscrivere la classifica di questi due gruppi. Da oggi dunque si prova a tornare a pensare solamente al campo, pur se sono ancora molte le incognite: adesso allora andiamo a vedere più nel dettaglio che cosa ci riserveranno il girone A e il girone C per quanto riguarda i risultati di Serie C in questa domenica di fine febbraio.

RISULTATI SERIE C: IL GIRONE A

Tra l’esclusione del Pro Piacenza, un anticipo giocato ieri tra Gozzano ed Alessandria e il posticipo a domani sera del derby toscano Pistoiese Siena, che che oggi ci restano da scoprire i risultati Serie C “solamente” di sette partite del girone A. L’orario è uguale per tutti, cioè fischio d’inizio sempre alle ore 14.30 per Arezzo Olbia, Arzachena Cuneo, Entella Piacenza, Juventus U23 Lucchese, Pro Patria Albissola, Pro Vercelli Pisa e Carrarese Pontedera. Tra le novità di classifica dovute proprio all’esclusione del Pro Piacenza, ma anche ai recuperi disputati mercoledì, ecco che con il successo contro la Pistoiese adesso l’Entella è capolista senza se e senza ma, anche se in questo girone A ci sono ancora troppi asterischi a condizionare una normale lettura della graduatoria. In ogni caso non si sbaglia a dire che il big-match sarà proprio a Chiavari, perché Entella Piacenza sarà la partita più importante della domenica.

RISULTATI SERIE C: IL GIRONE C

Sono attesi invece e tutti oggi i risultati di Serie C relativi al girone C. Qui è definitivamente finita l’avventura del Matera, che però oggi avrebbe riposato, dunque saranno comunque nove le partite in programma, mentre dal prossimo turno ne resteranno solamente otto, con ben due squadre che riposeranno. Si comincerà già alle ore 14.30, quando saranno in programma ben sei incontri e per la precisione Catanzaro Monopoli, Rende Virtus Francavilla, Siracusa Rieti, Trapani Cavese, Vibonese Casertana e Viterbese Catania, mentre alle ore 15.00 comincerà Juve Stabia Reggina; appuntamento alle ore 16.30 con Potenza Sicula Leonzio, infine avremo alle ore 20.30 il posticipo Paganese Bisceglie. In classifica si è ridotto il vantaggio della Juve Stabia, sempre primo a quota 58 punti ma con “sole” quattro lunghezze di vantaggio sul Trapani, dunque si è riaperta la corsa al primo posto che varrà la promozione diretta. Oggi ci attendono due match sulla carta favorevoli alle prime due: resterà tutto uguale?

SERIE C, 28^ GIORNATA

GIRONE A

RISULTATO FINALE Arezzo Olbia 1-0 – 88′ Burzigotti
RISULTATO FINALE Arzachena Cuneo 0-0 
RISULTATO FINALE Carrarese Pontedera 1-0 – 17′ Tavano
RISULTATO FINALE Entella Piacenza 3-1 – 18′ Porcari (P), 29′ Caturano (E), 40′ Nizzetto (E), 49′ Dany Mota (E)
RISULTATO FINALE Juventus U23 Lucchese 1-0 – 32′ Mavididi
RISULTATO FINALE Pro Patria Albissola 2-0 – 4′ Colombo, 79′ Mastroianni
RISULTATO FINALE Pro Vercelli Pisa 1-2 – 20′ Berra (PV), 31′ Pesenti (P), 77′ Moscardelli (P)

CLASSIFICA

Entella 52
Arezzo 49
Pro Vercelli, Piacenza 46
Carrarese, Pro Patria 43
Siena, Pisa 42
Novara 35
Pontedera 33
Gozzano 30
Juventus U23 29
Olbia 28
Alessandria 26
Pistoiese 24
Albissola 19
Cuneo 19
Arzachena 18
Lucchese 13

GIRONE C

RISULTATO FINALE Catanzaro Monopoli 1-0 – 50′ Signorini
RISULTATO FINALE Rende Virtus Francavilla 3-1 – 30′ Rossini (R), 33′ Caporale (V), 60′ Borello (R), 82′ Franco (R)
RISULTATO FINALE Trapani Cavese 2-2 – 14′ Tumbarello (C), 62′ Tulli (T), 76′ rig. Taugourdeau (T), 85′ F. Bruno (C)
RISULTATO FINALE Vibonese Casertana 1-1 – 71′ Camilleri (V), 93′ Mancino (C)
RISULTATO FINALE Viterbese Catania 2-0 – 4′ Polidori, 45’+1′ rig. Polidori
RISULTATO FINALE Juve Stabia Reggina 1-0 – 83′ Germoni
RISULTATO FINALE Paganese Bisceglie 0-0
RINVIATA Siracusa Rieti (vento)
RINVIATA Potenza Sicula Leonzio (neve)

CLASSIFICA

Juve Stabia 61
Trapani 55
Catanzaro 51
Catania 50
Casertana 39
Monopoli 38
Reggina 37
Vibonese 36
Rende, Potenza 35
Francavilla 33
Viterbese, Cavese 32
Sicula Leonzio 31
Siracusa 25
Bisceglie 23
Rieti 22
Paganese 10

© RIPRODUZIONE RISERVATA