Video/ Italia Irlanda (16-26): gli highlights della partita di rugby (6 Nazioni 2019)

- Michela Colombo

Video Italia Irlanda (risultato finale 16-26): gli highlights della partita di rugby, occorsa all’Olimpico nel terzo turno del 6 Nazioni 2019. Grande cuore azzurro ma terzo KO!.

italia_rugby
Diretta Italia Francia (LaPresse)

Terzo KO per l’Italia del rugby nel 6 Nazioni 2019: la compagine di O’Shea è stata infatti battuta per 16-26 dall’Irlanda di Schimdt tra le mura dell’Olimpico, ma come emerge nel video di Italia Irlanda, non si tratta dell’ennesima bruciante sconfitta per la nostra nazionale, che si è battuta con grande coraggio. Se al via la compagine dei trifoglio, pesantemente rimaneggiata, non ci ha messo molto ad andare in vantaggio con le mete di Roux e Stockdale, rispettivamente occorse al 11’ e al 21’, nella seconda parte del primo tempo è stata l’Italia dilagare sull’erba della Capitale. Ecco infatti che dopo i primi punti ottenuti con la punizione di Allan, sono arrivate le mete di Padovani e Morisi, rispettivamente al 26’ e al 39’. Gli azzurri quindi toccano il cielo con un dito quando all’intervallo vedono il tabellone sul 16-12 in loro favore. Come previsto però la riscossa del Greens si è fatta sentire nella ripresa: la squadra del Ct Schimdt non è stata impeccabile e anzi contava parecchi acciaccati, ma questi hanno comunque avuto la meglio sulla nostra nazionale, parecchio ingenua a tratti. A dar il via la rimonta del trifoglio è Earls, in meta al 51’: subito segue poi il colpaccio di Murray che poi ha trasformato con successo entrambe le mete. Il verdetto al fischio finale è tutto quindi per il coach Schimdt e i suoi, che vincono e recuperano la terza posizione in classifica con 9 punti: l’Italia rimane in fondo a 0 punti e con un cucchiaio di legno sempre più vicino.

IL TABELLINO

Italia Irlanda 16-26 (16-12 nel primo tempo)
Mete: 11’ Roux (IR), 21’ Stockdale (IR), 33’ Padovani (IT), 39’ Morisi (IT), 51’ Earls (IR), 67’ Murray (IR)
Trasformazioni: 12’ Sexton (IR), 53’ Murray (IR), 68’ Murray (IR)
Calci di punizione: 20’ Allan (IT), 26’ Allan (IT).
ITALIA: 15 Jayden Hayward, 14 Edoardo Padovani, 13 Michele Campagnaro, 12 Luca Morisi, 11 Angelo Esposito, 10 Tommaso Allan, 9 Tito Tebaldi, 8 Abraham Steyn, 7 Maxime Mbandà, 6 Jimmy Tuivaiti, 5 Dean Budd, 4 Federico Ruzza, 3 Simone Ferrari, 2 Leonardo Ghiraldini, 1 Andrea Lovotti
IRLANDA: 15 Rob Kearney, 14 Keith Earls, 13 Chris Farrell, 12 Bundee Aki, 11 Jacob Stockdale, 10 Johnny Sexton, 9 Conor Murray, 8 Jordi Murphy, 7 Sean O’Brien, 6 Peter O’Mahony, 5 Quinn Roux, 4 Ultan Dillane, 3 Tadhg Furlong, 2 Sean Cronin, 1 Dave Kilcoyne

VIDEO ITALIA IRLANDA



© RIPRODUZIONE RISERVATA