Video/ Lituania Italia (86-73): highlights del match (basket qualificazioni Mondiali)

- Claudio Franceschini

Video Lituania Italia (risultato finale 86-73): gli highlights della partita che ha chiuso le qualificazioni ai Mondiali 2019 di basket. Sconfitta per gli azzurri, che avevano già il pass.

Vitali Italia
Diretta Italia Francia (Foto repertorio LaPresse)

Andiamo ad analizzare il video di Lituania Italia: la partita che chiudeva le qualificazioni ai Mondiali 2019 per la nostra nazionale è terminata 86-73. Vittoria netta per i balcanici, anche al di là di quanto il punteggio finale racconti: Lituania Italia di fatto non è mai cominciata, fortunatamente questa sfida non contava nulla ai fini del viaggio verso la Cina visto che gli azzurri avevano già strappato il pass per la fase finale con la vittoria sull’Ungheria dello scorso venerdì. La Lituania, decisa a vendicare la sconfitta dell’andata e a chiudere in maniera positiva davanti al proprio pubblico, è partita con il vento in poppa: 26-16 il parziale del primo quarto che è diventato un 47-29 all’intervallo lungo. Nel terzo periodo i baltici hanno sostanzialmente controllato la situazione, ma l’ultima parte del quarto è stata di marca azzurra: forse per la prima e unica volta in tutta la partita l’Italia ha avuto un momento favorevole riducendo il suo svantaggio (61-51) per entrare nel quarto conclusivo. La Lituania però ha avuto quattro minuti infuocati: parziale di 15-2, +23 e tanti saluti al gruppo di Meo Sacchetti. MVP della partita Rokas Giedraitis, autore di 12 punti e 7 rimbalzi con 5/7 dal campo e anche 3 assist, a dargli una mano è stato in particolar modo Gytis Masiulis (15 punti e 4 rimbalzi).

VIDEO LITUANIA ITALIA: LE CIFRE AZZURRE

Prima di vedere il video di Lituania Italia, dobbiamo anche dire che la nostra nazionale ha tirato male in termini generali (45,9%) sporcando le sue percentuali con il rendimento dall’arco (29,6%); ha tenuto botta a rimbalzo (30 carambole contro le 32 lituane) e segnato 15 canestri su assistenza diretta. Michele Vitali ha segnato 22 punti con un quasi irreale 80% al tiro, risultando il miglior giocatore della partita per valutazione; in doppia cifra per l’Italia anche Pietro Aradori (10) che ha avuto appena 13 minuti sul parquet. Bene Paul Biligha (9 punti e 3 rimbalzi), va detto che ad avere il miglior dato nel plus/minus sono stati lui e Riccardo Moraschini, che erano in campo a fine terzo quarto e nel finale della partita quando comunque gli azzurri hanno ridotto il margine. Tutti quelli che hanno giocato lo hanno fatto per almeno 10 minuti e 11 secondi (il tempo di Stefano Tonut sul parquet), Sacchetti invece non ha utilizzato Diego Flaccadori. Sconfitta o meno, il coach ha avuto qualche utile risposta dalla partita e sarà allora una lezione interessante per le prossime uscite, soprattutto in vista dell’estate quando ai Mondiali 2019 di basket si farà sul serio…

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA