Diretta/ Trapani Potenza (risultato finale 1-0): Evacuo manda i granata in semifinale

- Claudio Franceschini

Diretta Trapani Potenza, risultato finale 1-0: i granata vincono il quarto di finale di Coppa Italia Serie C e volano in semifinale. Decide il gol di Evacuo, arrivato proprio al 90′ minuto.

Trapani festa
Probabili formazioni Serie B (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA TRAPANI POTENZA (RISULTATO FINALE 1-0)

Trapani Potenza 1-0: proprio quando sembrava che la partita dovesse andare ai supplementari ecco il sigillo di Felice Evacuo, che spinge i siciliani alla semifinale di finale di Coppa Italia Serie C dove affronteranno una tra Viterbese e Pisa. Nel secondo tempo era successo ancora meno che nel primo: solo Matera, al 77’, era andato vicino al gol risolvendo una mischia con una conclusione che però era terminata alta. Anche le sostituzioni dei due allenatori vertevano all’extra time, ma poi il forcing del Trapani ha pagato dividendi: dopo una bella chiusura di Giosa su un filtrante destinato a Nzola, un cross dentro l’area di rigore ha trovato il perfetto colpo di testa di Evacuo, che ha infilato la porta di Breza. Proprio al 90’ minuto, con il Potenza che sperava di potercela fare se non altro a raggiungere i supplementari: nel concitato parapiglia finale l’arbitro ha anche allontanato un componente della panchina lucana, al Provinciale di Erice è scoppiata la grande festa e il Trapani continua la sua corsa in Coppa Italia Serie C, dovrà aspettare Viterbese-Pisa per giocare poi la semifinale. (agg. di Claudio Franceschini)

TRAPANI POTENZA (0-0): INTERVALLO

Trapani Potenza 0-0: siamo arrivati all’intervallo al Provinciale di Erice la situazione è ancora di parità. La partita sostanzialmente non si è ancora sbloccata: qualche occasione c’è stata, diciamo una per parte, ma è ancora successo ben poco. Al 18’ primo brivido della sfida di Coppa Italia Serie C, con Emerson che tenta la battuta da fuori testando i riflessi di Ferrara; la risposta del Trapani si è fatta attendere dieci minuti, quando Nzola ha calciato alto sulla traversa da buona posizione. Ancora due tiri velleitari dalla distanza in seguito, sempre attento Ferrara nel rinnovo del duello con Emerson e poi Toscano ha provato a sorprendere Breza con un tiro che però anche in questa occasione ha mancato il bersaglio. Da segnalare che il Trapani ha già dovuto operare un cambio: Tulli, uno dei giocatori più in forma della squadra granata, ha subito un colpo al volto dopo dieci minuti. Sembrava niente di che, ma l’esterno è stato costretto alla sostituzione; al suo posto è entrato Mastaj, dunque non cambia nulla tatticamente ma ora bisognerà vedere se il ventenne italo-polacco, che fino a qui aveva giocato 21 minuti in tutta la stagione, avrà la personalità giusta per affrontare questa partita. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Trapani Potenza sarà trasmessa su Sportitalia (canale 60) e dunque sarà disponibile in chiaro per tutti anche con lo streaming sul sito www.sportitalia.com; inoltre va comunque ricordato che le partite di terza divisione sono anche a disposizione sul portale elevensports.it, che ancora una volta fornisce l’intera gamma della stagione in diretta streaming video, tramite l’uso di apparecchi mobili come PC, tablet o smartphone. Per assistere alle immagini è possibile abbonarsi annualmente al servizio oppure acquistare di volta in volta il singolo evento, le partite di Serie C hanno un prezzo fisso salvo eccezioni.

TRAPANI POTENZA (0-0): SI COMINCIA!

Siamo arrivati al calcio d’inizio di Trapani Potenza: un breve excursus nei principali temi della partita ci dice anche che, per arrivare ai quarti di Coppa Italia Serie C, i granata hanno vinto due partite casalinghe. Contro il Siracusa, ancora alla fine di ottobre, hanno deciso i gol di Lucas Dambros, Erasmo Mulé e Ludovico D’Angelo per un 3-1 finale; contro il Catanzaro, un vero e proprio big match, è bastata una bella punizione che Costa Ferreira ha messo a segno dopo tre minuti di gioco. Il Potenza era stato impegnato nel girone eliminatorio di agosto e settembre, dove ha centrato un doppio 3-0: a tavolino ai danni del Matera nel derby lucano, con le reti di Francesco Dettori, Vincenzo Di Somma e Emerson contro il Bisceglie. Il colpo vero è arrivato ai sedicesimi contro la Juve Stabia, battuta 2-1 in trasferta con le reti di Alessio Leveque e Ciro Panico; contro il Monopoli son stati necessari i calci di rigore dopo lo 0-0 dei 120 minuti, con tanto di penalty parato da Crisanto al grande ex Giuseppe Genchi. Ora la parola passa al campo, perché non vediamo l’ora di scoprire come andranno le cose nella diretta di Trapani Potenza che finalmente comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Prima di questa stagione, Trapani Potenza si era giocata soltanto negli anni Settanta: dobbiamo infatti tornare indietro nel tempo di oltre 40 anni per trovare un quadruplo incrocio in due campionati di Serie C, il primo nel 1972-1973 e il secondo tre stagioni più tardi. Allora il dato era stato pessimo per il Potenza, che ne era uscito con due sconfitte e due pareggi; soprattutto la squadra lucana, battuta sia in casa che in Sicilia, non era mai riuscita a segnare un gol al Trapani. Ha rimediato lo scorso 12 dicembre, quando finalmente questa sfida è tornata ad animare la terza divisione del calcio italiano: all’Alfredo Viviani il gol di Francesco Salvemini ha messo fine ad un digiuno realizzativo arrivato a toccare i 432 minuti. Peccato per il Potenza che otto minuto più tardi, quando ne mancavano 10 per arrivare al 90’, Francesco Corapi avesse trasformato un calcio di punizione: è finita 1-1, naturalmente la partita di ritorno si deve ancora disputare e intanto allora queste due squadre si affrontano per la sesta volta nella storia per la Coppa Italia Serie C. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Trapani Potenza si gioca alle ore 20:30 di giovedì 28 febbraio: presso lo stadio Provinciale di Erice va in scena la partita valida per i quarti di finale della Coppa Italia Serie C 2018-2019. Si tratta di una partita che almeno sulla carta parla chiaro, nel senso che i granata sono decisamente superiori ai pur competitivi lucani; tuttavia trattandosi di una gara secca, che prevede tempi supplementari e calci di rigore in caso di parità, l’equilibrio in campo potrebbe diventare maggiore. Il Trapani per di più arriva da un deludente pareggio interno contro la Cavese, a causa del quale ha perso due punti nei confronti della Juve Stabia non riuscendo a tenere il passo della capolista del girone C; la squadra di Vincenzo Italiano va a caccia di riscatto in questa sfida, mentre il Potenza con il 2-0 al Siracusa ha allungato a sei la striscia di partite utili (due vittorie e quattro pareggi) e ha in questo modo confermato la sua posizione all’interno della zona playoff. Sarà allora una partita molto interessante quella di oggi: noi attendiamo il calcio d’inizio nella diretta di Trapani Potenza, intanto possiamo andare a vedere le probabili formazioni analizzando dubbi e certezze dei due allenatori a poche ore dalla sfida che ad ogni modo vale molto, perché se anche la priorità di entrambe le società rimane il campionato questa Coppa Italia Serie C potrebbe servire anche solo per trovare il giusto sprint nell’ultima parte di stagione.

PROBABILI FORMAZIONI TRAPANI POTENZA

E’ possibile che per la diretta di Trapani Potenza entrambe le squadre confermino le squadre che hanno giocato gli ottavi di Coppa Italia: dunque Italiano punta su un 4-3-3 nel quale Riccardo Ferrara è protetto dai due centrali Pagliarulo e Joao Silva, con Scrugli e Lomolino che invece giocheranno larghi dando una mano ai due interni di centrocampo, che dovrebbero essere Costa Ferreira (matchwinner contro il Catanzaro) e Aloi. Nel tridente offensivo cercano una chance Tulli e Ferretti, ma il tecnico potrebbe nuovamente puntare su Dambros e Fedato come laterali, utili per allargare il campo e far trovare maggiore spazio a Evacuo che dovrebbe essere la prima punta. Giuseppe Raffaele invece schiera il suo Potenza con un 4-3-1-2 nel quale Matera è il vertice basso di centrocampo con Manuel Ricci che agisce invece sulla trequarti, affiancando due tra Genchi, Lescano e França che si giocano il posto da prima punta. A centrocampo Dettori e Sepe saranno impiegati sulle mezzali, a protezione del portiere Breza ci saranno Emerson e Giosa con Coccia e Panico che invece giostreranno come terzini.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote che l’agenzia di scommesse Snai ha fornito per la diretta di Trapani Potenza indicano come favorita la squadra di casa: vale 1,83 volte la somma messa sul piatto il segno 1, che identifica la vittoria dei siciliani. Il segno X sul quale scommettere per il pareggio vi farebbe guadagnare una cifra pari a 3,20 volte la puntata, mentre l’eventualità del successo esterno è regolata dal segno 2 e in questo caso andreste a vincere un corrispettivo di 4,50 volte la cifra investita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA