PROBABILI FORMAZIONI/ Cagliari Inter: Mauro Icardi ancora non convocato (Serie A)

- Michela Colombo

Probabili formazioni Cagliari Inter: diretta tv e orario del match di Serie A, valido nella 26^ giornata e atteso alla Sardegna Arena solo domani sera. Ecco i possibili schieramenti.

pavoletti_cagliari_2017
Video Torino Cagliari (Foto LaPresse)

Nota dolente per i nerazzurri quando si controllando le probabili formazioni di Cagliari Inter arriva dall’attacco: anche nella 26^ giornata di Serie A Luciano Spalletti dovrò fare a meno di Mauro Icardi. Il tecnico dei nerazzurri ha però già pronta la soluzione interna, che pure ha già dato grandi risultati: Lautaro Martinez. Il bomber si posizionerà quindi ancora una volta dal primo minuto in attacco e al suo fianco vedremo Matteo Politano e Ivan Perisic, in grande stato di grazia in queste ultime settimane. E’ poi difficile che si aprano dei ballottaggi in questa parte del campo, ma il tecnico ha dalla sua una panchina ben piena. Pochi dubbi anche per l’attacco dei sardi visto che Rolando Maran non può che affidarsi ai suoi migliori contro una tale big. Ecco dunque che agirà come prima punta Leonardo Pavoletti, insuperabile nei gol di testa: al suo fianco troveranno spazio Joao Pedro e Artur Ionita, con il primo di ritorno dal turno di squalifica. (agg Michela Colombo)

IL CENTROCAMPO

Considerando ora la mediana delle probabili formazioni di Cagliari Inter, notiamo che anche in questa parte del campo Spalletti non dovrebbe discostarsi dal soltio schieramento, già visto parecchie volte in questa parte di stagione. Proseguendo nel 4-2-3-1 infatti il tecnico del club milanese posizionerà di fronte alla difesa Marcelo Brozovic: al suo fianco il primo candidato rimane Vecino ma non dimentichiamo che sono a disposizione dell’allenatore anche Joao Mario e Gagliardini. Di fronte al duo poi si posizionerà correttamente sulla tre quarti Radja Nianggolan: il belga pare aver ritrovato forma mentale e fisica e di certo domani darà un grande contributo in campo. Per il Cagliari di fronte alla difesa vedremo uno schieramento a tre che non comprenderà Deiola, fermato dal giudice sportivo. Vedremo comunque domani in campo dal primo minuto Barella, Cigarini e Padoin: occhio però a Bradaric che scalpita dalla panchina in cerca di spazio. (agg Michela Colombo)

I DUBBI SULLE FASCE

Per le probabili formazioni di Cagliari Inter, entrambi i tecnici non dovrebbero riservarci grandi sorprese nella definizione dei rispettivi reparti difensivi, benchè pure potrebbero accendersi alcuni ballottaggi, abbastanza noti. Ecco dunque che Maran disporrà i suoi rossoblu con un modulo a 4 di fronte a Cragno: qui si candidano per la maglia da titolare Srna, Pisacane Ceppitelli e Pellegrini. Attenzione però agli esterni che potrebbero entrare in ballottaggio con Faragò e Lykogiannis, sempre a disposizione dalla panchina. Stesso discorso per Spalletti e i suoi nerazzurri: di fronte a Handanovic paiono più che confermati sia De Vrij che Skriniar. I dubbi si concentrano sulle fasce esterne ma anche qua i ballottaggi sono ben noti: la prima scelta del tecnico saranno D’Ambrosio e Asamoah, ma rimangono a disposizione Dalberte e Cedric Soares. (agg Michela Colombo)

LE ULTIME NOVITA’

La 26^ giornata della Serie A si accenderà solo domani 1 marzo con l’anticipo atteso alla Sardegna Arena alle ore 20,30 tra Cagliari e Inter di cui ora andremo ad analizzare la vicino le probabili formazioni. Il banco di prova è certamente prestigioso: Spalletti vorrà porre rimedio al pareggio recuperato contro la Fiorentina tra mille polemiche. Non meno concentrato sarà Rolando Maran a cui non saranno concessi errori nel fissare le probabili formazioni di Cagliari Inter: dopo il tonfo contro la Sampdoria a Marassi, i sardi hanno ancora parecchio terreno da percorrere per allontanare definitivamente lo spettro della retrocessione in campionato cadetto a fine stagione. Andiamo dunque a controllare da vicino le probabili formazioni di Cagliari Inter.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Ricordiamo subito che la partita tra Cagliari e Inter sarà visibile in diretta tv solamente sui canali della piattaforma satellitare Sky: l’appuntamento per gli abbonati sarà per la precisione su Sky Sport Serie A (202) e Sky Sport 251. Di conseguenza, anche la diretta streaming video sarà un’esclusiva degli abbonati Sky, che potranno naturalmente utilizzare l’apposito servizio Sky Go.

PROBABILI FORMAZIONI CAGLIARI INTER

LE MOSSE DI MARAN

Per l’anticipo alla Sardegna Arena Rolando Maran ritrova dopo la squalifica Joao Pedro: ecco dunque che nel 4-3-2-1 il brasiliano sarà titolare al fianco di Ionita per supportare Pavoletti prima punta. Procedendo a ritroso ritroviamo la mediana a tre dove si contendono la maglia da titolare Padoin, Cigarini e Barella, pur con Bradaric in cerca di spazio dalla panchina e ricordiamo che Deiola sarà fermo in tribuna per decisione del giudice sportivo. In difesa, posta di fronte al solito Cragno, vedremo inoltre dal primo minuto Pisacane e Ceppitelli al centro, mentre ai lati ecco che si candidano Srna e Luca Pellegrini, benchè rimangano a disposizione Faragò e Lykogiannis.

LE SCELTE DI SPALLETTI

Per le probabili formazioni di Cagliari Inter, Spalletti non dovrebbe fare a meno del 42-3-1 come modulo, dove troverà la conferma dal primo minuto Lautaro Martinez, visto che Icardi risulta ancora indisponibile. Al servizio del nuovo bomber nerazzurro troveremo dunque Perisic e Politano dal primo minuto in campo sull’esterno: sulla tre quarti non dovrebbe mancare poi Nainggolan, che pare aver ritrovato una certa forma. Qualche ballottaggio come al solito si accende nella mediana a due: Brozovic ovviamente sarà titolare confermato ma al suo fianco potrebbero entrare in contrasto Vecino, Joao Mario e Gagliardini. Per la difesa a quattro pare confermata la coppia centrale con De Vrij e Skriniar, mentre sorgono i dubbi per le maglie da titolari ai lati: qui D’Ambrosio e Asamoah paiono le prime scelte del tecnico, ma rimangono a disposizione Cedric Soares e Dalbert.

IL TABELLINO

CAGLIARI (4-3-2-1): 28 Cragno; 33 Srna, 19 Pisacane, 23 Ceppitelli, 3 Pellegrini; 18 Barella, 8 Cigarini, 20 Padoin; 21 Ionita, 10 Joao Pedro; 30 Pavoletti All. Maran

INTER (4-2-3-1): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 6 De Vrij, 37 Skriniar, 18 Asamoah; 8 Vecino, 77 Brozovic; 16 Politano, 14 Nainggolan, 44 Perisic; 10 Lautaro Martinez. All. Spalletti

© RIPRODUZIONE RISERVATA