Diretta Matera Bisceglie/ Risultato finale: partita annullata, info streaming: i lucani non si presentano

- Claudio Franceschini

Diretta Matera Bisceglie, streaming video e tv: la squadra lucana, penalizzata di 32 punti, affronta la sesta partita consecutiva con la Berretti, grande occasione allora per i pugliesi.

bisceglie_curva_stadio_lapresse_2017
La casa del Bisceglie, il Ventura (repertorio LaPresse)

DIRETTA MATERA BISCEGLIE (ANNULLATA): I LUCANI NON SI PRESENTANO

Ancora un capitolo nero nella travagliatissima stagione del Matera: i lucani non si sono presentati in campo all’appuntamento contro il Bisceglie, regolarmente presente allo stadio “XXI Settembre-Franco Salerno”. Dopo quattro partite disputate con la Berretti, il Matera aveva chiesto il rinvio del match, troppo tardi però rispetto all’organizzazione della Lega Pro, che non potrà fare altro che sancire la sconfitta a tavolino della formazione lucana. Dopo i canonici 45′ di attesa stabiliti dal regolamento, l’arbitro ha sospeso il match e in settimana il Giudice Sportivo assegnerà al Bisceglie la vittoria per 0-3 a tavolino. Per il Matera si tratta della seconda rinuncia stagionale, alla quarta scatterebbe l’esclusione dal campionato di Serie C. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Matera Bisceglie non è disponibile, perchè le partite del campionato di Serie C (anche quelle in onda sulla televisione di stato) sono sul portale elevensports.it: gli abbonati al servizio – gratuito per chi rinnovasse dalla passata stagione – potranno dunque usufruire di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone per la diretta streaming video, eventualmente si potrà anche acquistare di volta in volta il singolo evento che comporta un costo fisso.

SI COMINCIA!

Aspettando l’ormai imminente fischio d’inizio della partita Matera Bisceglie del girone C per la ventiquattresima giornata, possiamo dare uno sguardo alle statistiche delle due squadre di questo gruppo del campionato di Serie C 2018-2019. I lucani davanti al proprio pubblico hanno vinto quattro partite e ne hanno pareggiate due, incappando in cinque sconfitte. Per i biancazzurri le reti segnate ammontano a 13, mentre i gol subiti sono 25. Il Matera ha la peggior difesa complessiva del campionato con 49 gol incassati, ma il dato naturalmente è influenzato dalle note vicende che purtroppo mettono in secondo piano l’aspetto sportivo. Il Bisceglie dal canto suo ha vinto tre volte in stagione, ottenendo sei pareggi e perdendo 13 volte. I nerazzurri detengono il record di peggior attacco del girone con appena nove reti realizzate. I gol subiti invece sono 29. In trasferta il Bisceglie tuttavia è un vero disastro: nessuna vittoria, un pareggio e 10 sconfitte con un solo gol segnato. Adesso però non è più tempo per i numeri: la partita sta per cominciare, parola al campo per tutte le emozioni di Matera Bisceglie!

I BOMBER ATTESI

Parlando dei bomber attesi di Matera Bisceglie, dobbiamo partire da un dato: da quando la squadra lucana è costretta a giocare con la Berretti (sei partite) non ha mai segnato, l’unica rete arrivata domenica scorsa (contro la Vibonese) è stato in realtà un autogol e dunque il dato che riguarda i lucani è ancora quello “vecchio”, con l’esterno destro Manuel Ricci autore di 5 gol e principale marcatore di una squadra che aveva anche cavalcato le 3 marcature (con 4 assist) di Michele Scaringella. Nella partita che pare avere un esito scontato a favore degli ospiti, alcuni calciatori del Bisceglie potrebbero dunque provare a migliorare le loro statistiche offensive: in particolare ci riferiamo a Ernesto Starita, esterno che ha garantito 4 reti alla sua squadra e che in questo momento è il bomber numero uno dei pugliesi. A quota 2 troviamo Carmine De Sena, attaccante che non era disponibile nell’ultima partita della sua squadra: curiosamente poi nessun altro giocatore è riuscito a segnare più di una rete, e questo la dice lunga sulle difficoltà che il Bisceglie sta incontrando quando si tratta di concretizzare. Anche per questo la partita di oggi potrebbe servire da “grimaldello” in vista degli impegni che verranno, e che saranno molto importanti… (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Si avvicina il momento di Matera Bisceglie, che minaccia di essere un’altra pesante sconfitta per i lucani. Se così fosse, il Bisceglie si porterebbe in vantaggio nel bilancio degli incroci: fino a questo momento infatti le due squadre si sono affrontate quattro volte, con due vittorie a testa. Il Matera è l’unica squadra ad aver vinto in trasferta, e lo ha fatto nella Coppa Italia Serie C: lo scorso agosto è passato al Gustavo Ventura con un netto 3-0 firmato da Giacomo Risaliti, Manuel Ricci e Saverio Dellino, ma era ancora una squadra competitiva e soprattutto con la sua rosa “reale”. Che comunque aveva perso all’inizio di ottobre in Puglia: il gol decisivo lo aveva messo a segno Ernesto Starita a 12 minuti dal 90’. Le altre due partite tra queste squadre sono quelle della passata stagione, ed entrambe si sono concluse con un 2-1 interno: nell’unico episodio finora disputato al XXI Settembre-Franco Salerno era successo tutto nell’ultimo quarto d’ora. Matera in vantaggio con Giuseppe Maimone, il Bisceglie aveva trovato il gol del pareggio a due minuti dal termine, con una deviazione sotto porta di Eugenio D’Ursi, ma proprio al 90’ era arrivato il colpo da tre punti a favore dei lucani, con un sinistro di Leonardo Sernicola assistito dalla sponda aerea di Pasquale Sabatino. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Matera Bisceglie, che sarà diretta dal signor Federico Longo, si gioca alle ore 20:30 di domenica 3 febbraio: siamo nella ventiquattresima giornata del campionato di Serie C 2018-2019, per il girone C. Possiamo dire che per la squadra pugliese questa è la grande occasione per riprendere punti utili alle avversarie dirette per la salvezza: ancora una volta infatti il Matera si presenterà in campo con la Berretti, che ha perso le ultime cinque partite incassando un totale di 23 gol e segnandone appena uno. Domenica scorsa un pesantissimo 1-6 contro la Vibonese, in settimana altri 26 punti di penalizzazione: i lucani accusano un ritardo di 25 lunghezze dalla Paganese penultima e di 35 dalla salvezza diretta, ma soprattutto rischiano seriamente di non finire il campionato visto che a breve la Lega Pro dovrebbe decidere in merito. Va tutto a vantaggio del Bisceglie, che nell’ultima partita giocata ha perso in casa contro la Viterbese: cinque ko in fila per i pugliesi e vittoria che manca dal 9 dicembre, l’ultimo gol risale a quella partita ed è lontano 694 minuti ma oggi, salvo clamorose sorprese, potrebbe e dovrebbe tornare la vittoria nella diretta di Matera Bisceglie, di cui ora presentiamo le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI MATERA BISCEGLIE

Per Matera Bisceglie, Eduardo Imbimbo sceglie di schierare il 4-4-2: i suoi ragazzi sono in campo con Fortunato tra i pali, Lamacchia e Ripanto a presidiare la zona centrale della difesa e due terzini in Mascioli e Zumpano. A centrocampo agiscono Grieco e Hysaj che formano la cerniera a protezione della retroguardia, poi altri due laterali che saranno Telesca e Samsam, eventualmente impiegati come esterni di un settore offensivo che potrebbe essere disposto a quattro con Mariano e Gorghini che rappresenteranno il tandem offensivo. Nel Bisceglie è squalificato Zigrossi, e dunque a completare la difesa con Maestrelli e Markic sarà Maccarrone, con Cerofolini tra i pali; a centrocampo ci sono Calandra e Giron che danno una mano partendo dalle corsie, Parlati agisce in cabina di regia con Giacomarro e Risolo che sono le due mezzali. Questi due giocatori daranno una mano anche alla fase offensiva, provando a inserirsi negli spazi; davanti dovrebbero essere confermati Cuppone e Jovanovic, ma Starita ha una possibilità di iniziare la partita magari anche come ala sinistra.



© RIPRODUZIONE RISERVATA