DIRETTA CAGLIARI ATALANTA/ Risultato finale 0-1, info streaming: pari negato dalla traversa

- Claudio Franceschini

Diretta Cagliari Atalanta, streaming video e tv: la Dea è in un momento straripante e ha dominato la Juventus in Coppa Italia, ora alla Sardegna Arena cerca punti utili per l’Europa.

Cagliari Atalanta
Diretta Cagliari Atalanta: un precedente (Foto LaPresse)

DIRETTA CAGLIARI ATALANTA (RISULTATO FINALE 0-1): PARI NEGATO DALLA TRAVERSA

La diretta di Cagliari Atalanta termina col risultato di 0-1 grazie a un gol di Hateboer. La Dea rischia seriamente di non portare a casa i tre punti di fronte al grande coraggio della squadra di Rolando Maran sfortunatissima e colpita dal doppio infortunio di Birsa e Thereau. Nei minuti finali la squadra rossoblù prende anche una clamorosa traversa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Deiola è bravissimo a girare la palla di testa, ma prende il legno a Berisha battuto. Sono tre punti fondamentali per la squadra di Gian Piero Gasperini che approfitta degli stop di Roma, Milan e Inter per agganciare i giallorossi, portarsi a -1 dai rossoneri e quindi dalla zona Champions e a -5 dai nerazzurri. Per i sardi è un’altra sconfitta sicuramente meno pesante del 3-0 esterno contro il Sassuolo, ma che lascia presagire a una bella reazione sul campo. Unico grande neo gli infortuni dei due grandi nuovi acquisti Birsa e Thereau voluti fortemente proprio da Rolando Maran che già aveva perso un altro su pupillo a inizio stagione e cioè Castro. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL ANNULLATO A FREULER

Siamo arrivati a dieci minuti dalla fine della diretta di Cagliari Atalanta e il risultato è ancora di 0-1. Gli ospiti avevano segnato il raddoppio con Remo Freuler pizzicato però in fuorigioco dall’arbitro. Come da regolamento, per il protocollo del var, l’azione si è svolta fino alla fine per evitare eventuali dubbi in caso di errore del guardalinee. I sardi si sono divorati poi l’occasione del pareggio con Leonardo Pavoletti che sembra segnare solo di testa quest’anno. L’attaccante rossoblù si è involato da solo davanti a Berisha, ma ha calciato fiacco e il portiere ex Lazio è stato bravo a dirgli di no. Intanto in campo è entrato Josip Ilicic, uscito acciaccato dalla gara di Coppa Italia contro la Juventus, che ha preso il posto del Papu Gomez. L’eclettico centrocampista ex Fiorentina e Palermo si è prodotto in una buona occasione calciando da fuori insolitamente di destro e trovando la risposta di Andrea Cragno. (agg. di Matteo Fantozzi)

LA SBLOCCA HATEBOER

La diretta di Cagliari Atalanta ci parla di un risultato che ora e sullo 0-1. La partita è stata sbloccata da Hateboer, bravissimo a staccare di testa sul secondo palo dove gli serve la palla con un lancio millimetrico Castagne. Gli esterni di Gian Piero Gasperini continuano a pungere e a fare la differenza. Attimi di indecisione da parte dell’arbitro che ha voluto ascoltare, con un check silente, il var per convalidare poi il gol. Il calciatore era saltato su Simone Padoin, senza però commettere fallo. Ora sarà molto difficile per la squadra di Rolando Maran provare a rientrare in partita anche perché la Dea ha dimostrato di essere in grandissima forma in questo periodo. Siamo comunque ancora a mezzora dalla fine quindi può accadere davvero di tutto in una partita che ora diventa davvero splendida. (agg. di Matteo Fantozzi)

PARI ALL’INTERVALLO

Siamo arrivati all’intervallo della diretta di Cagliari Atalanta, gara che è ancora ferma sul risultato di 0-0. I sardi stanno compiendo una piccola impresa contro una squadra che sta vivendo un momento straordinario basti pensare che in pochi giorni ha pareggiato 3-3 con la Roma, dopo essere andata sotto 3-0, e ha vinto addirittura 3-0 contro la Juventus in Coppa Italia. Sicuramente pareggiare contro questa Dea è un risultato importante. A notarlo è anche il Papu Gomez che al duplice fischio dell’arbitro che sancisce l’intervallo parla ai microfoni di Sky Sport: “Diciamo che togliendo le big, le altre si chiudono abbastanza. E’ difficile. Abbiamo affrontato il Cagliari già in Coppa Italia e si aprirono di più nella seconda frazione di gioco. Speriamo che capita anche così. Sono contento del mio nuovo ruolo, da quando ho cambiato posizione siamo cresciuti. Ho dovuto cambiare molto, ma sono molto contento”. (agg. di Matteo Fantozzi)

INFORTUNIO PER BRISA, DENTRO JOAO PEDRO

La diretta di Cagliari Atalanta ci porta al ventesimo del primo tempo col risultato ancora fermo sullo 0-0. Pronti via abbiamo visto partire molto bene la squadra di Rolando Maran che aggressiva a centrocampo non ha dato molto spazio alla rapidità e alla tecnica degli attaccanti della Dea. Il tecnico dei sardi perde però quasi subito Valter Birsa, il centrocampista sloveno ex Milan si fa male a un polso ed è costretto ad uscire. Il braccio gli rimane tra il suo corpo e quello di Palomino, che lo costringe a rimanere a terra fino all’obbligatoria sostituzione. Entra in campo Joao Pedro e cambiano le dinamiche della partita con l’Atalanta che improvvisamente sembra essersi svegliata e pronta a partire in contropiede. Alejandro “Papu” Gomez è in grande forma e lo fa vedere, muovendosi sulle corsie e saltando abilmente gli avversari. Al momento poco da segnalare nelle zone governate dai due portieri, ma di certo non ci si sta annoiando. (agg. di Matteo Fantozzi)

FORMAZIONI UFFICIALI!

Sta per avere inizio la diretta di Cagliari Atalanta: diamo quindi un occhio a qualche numero fissato alla vigilia della 22^ giornata mentre le formazioni ufficiali stanno per fare il loro ingresso in campo. Ecco quindi che i padroni di casa registrano solo la 15^ piazza nella classifica della serie A, questo grazie ai 21 punti e alle 4 vittorie e 9 pareggi finora messe a bilancio. Va aggiunto poi la differenza reti negativa per i sardi con 30 gol subiti e solo 19 fatti. Bilancio per positivo per la Dea che con 30 gol subiti ma dopotutto le 47 reti fatte è la più prolifica del campionato. Aggiungiamo che l’Atalanta è settima in classifica con 32 punti, messi a bilancio grazie alle 9 vittorie e 5 pareggi firmati. Diamo quindi la parola al campo, perchè dopo aver letto le formazioni ufficiali di Cagliari Atalanta dobbiamo metterci comodi e seguire la partita che finalmente comincia! CAGLIARI (3-5-1-1): Cragno; Pisacane, Ceppitelli, Romagna; Faragò, Ionita, Cigarini, Deiola, Padoin; Birsa; Pavoletti. Allenatore: Rolando Maran ATALANTA (3-4-1-2): E. Berisha; Toloi, Djimsiti, Palomino; Hateboer, Freuler, De Roon, Castagne; Pasalic; A. Gomez, D. Zapata. Allenatore: Gian Piero Gasperini (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Cagliari Atalanta è disponibile per gli abbonati alla televisione satellitare: appuntamento su Sky Sport Serie A (canale 202) o Sky Sport 251, dove si potrà acquistare il singolo evento utilizzando il codice 419982. Ricordiamo ovviamente che i clienti Sky potranno seguire questa partita anche in diretta streaming video, sfruttando apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone per collegarne (un massimo di due) senza costi aggiuntivi al proprio abbonamento, attivando in questo modo l’applicazione Sky Go.

GLI ALLENATORI

Manca sempre meno al fischio d’inizio della diretta di Cagliari Atalanta; diamo quindi un occhio anche ai due tecnici attesi in campo oggi alla Sardegna Arena. Da una parte ecco con i colori rossoblu Rolando Maran, allenatore del club dei quattro mori solo dal luglio del 2018 dopo le esperienze di Catania e Chievo. Considerando i numeri vediamo che l’allenatore nativo di Trento finora ha registrato appena 24 presenze in panchina, ma ha pure messo a bilancio una media punti di 1.13 a incontro. Numeri ben più sostanziosi per Gian Piero Gasperini che è tecnico dell’Atalanta da parecchio tempo, già dal giugno del 2016 avendo preso il posto di Edy Raja. Sotto la guida dell’allenatore di Grugliasco la Dea si è tolta parecchi sfizi: ecco quindi che nelle sue 119 presenze sulla panca dei nerazzurri la media punti è stata fissata a 1.72 a incontro. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Ci avviciniamo al fischio d’inizio della partita tra Cagliari e Atalanta: vediamo però ora che cosa ci può dire anche lo storico, fissato alla vigilia della 22^ giornata di campionato. Numeri alla mano ricordiamo infatti che dal primo testa a testa tra le due squadre occorso nel 1932, sono stati ben 73 l precedenti registrati tra Serie B, primo campionato italiano e Coppa Italia. il bilancio complessivo quindi ci racconta di 26 successi da parte del Cagliari nello scontro diretto e 32 affermazioni da parte dell’Atalanta, con pure 15 pareggi recuperati nel triplice fischio finale. Possiamo inoltre aggiungere che risale al torneo degli ottavi di finale di Coppa Italia l’ultimo testa a testa occorso tra Cagliari e Atalanta, andato in scena il 14 gennaio scorso: allora fu successo dei nerazzurri con il risultato di 2-0. Nel turno di andata del Campionato furono invece i sardi ad avere la meglio a Bergamo con il risultato di 1-0. (agg Michela Colombo)

L’ARBITRO

La partita Cagliari Atalanta, in programma tra poche ore alla Sardegna Arena, verrà diretta come abbiamo visto prima da Paolo Valeri della sezione di Roma: con lui in campo in questo posticipo anche gli assistenti Del Giovane e Marrazzo, Marini in qualità di quarto uomo e pure Piccinini e Vuoto alle postazioni Var e Avar. Volendo ora approfondire il discorso sulla figura del primo direttore di gara va detto che in stagione Valeri ha collezionato 12 presenze in campo di cui 8 in Serie A. Per i numeri il fischietto primo nella prima parte del primo campionato italiano in corso ha pure messo a tabella 40 cartellini gialli e ha concesso 5 calci di rigore. Possiamo inoltre aggiungere che nella sua lunga carriera lo stesso Valeri ha messo a statistica ben 20 precedenti con il Cagliari mentre ammontano a 17 i suoi testa a testa con l’Atalanta. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Cagliari Atalanta, partita che sarà diretta dal signor Paolo Valeri, si gioca alle ore 21:00 di lunedì 4 febbraio: è quella che chiude la ventiduesima giornata nel campionato di Serie A 2018-2019. E’ un momento spettacolare per la Dea, che da dicembre è tornata a marciare come nelle ultime due stagioni: miglior attacco del campionato, una corsa concreta verso l’Europa League e soprattutto la rimonta da 0-3 a 3-3 contro la Roma domenica scorsa, cui è seguito il memorabile 3-0 di Bergamo con cui, dopo quattro anni, è stato messo fine al dominio della Juventus in Coppa Italia. Gli uomini di Gian Piero Gasperini insomma stanno volando e sperano di confermarsi, perchè a questo punto anche un occhio al quarto posto non sarebbe folle; tuttavia il Cagliari rappresenta una sorta di bestia nera per gli orobici, che negli ultimi due campionati ci hanno perso in casa. Gli isolani devono ancora fare i conti con la salvezza, non riuscendo mai a fare il passo decisivo: nell’ultima giornata per esempio hanno perso nettamente sul campo del Sassuolo. Sarà il terzo incrocio in stagione: ancora nel mese di gennaio infatti la Dea aveva eliminato i sardi negli ottavi di Coppa Italia. Ora spazio alle possibili scelte dei due allenatori nella diretta di Cagliari Atalanta, attesa ormai tra poche ore.

PROBABILI FORMAZIONI CAGLIARI ATALANTA

Nelle probabili formazioni di Cagliari Atalanta vediamo come Rolando Maran perda Barella per squalifica: assenza pesante, che verrà coperta da Faragò schierato titolare sul centrodestra, in appoggio a Cigarini (Bradaric non è ancora al top) e con Ionita che agirà dall’altra parte del campo. Sulla trequarti si dovrebbe rivedere Birsa: lo sloveno arrivato a gennaio giocherà alle spalle di Joao Pedro e Pavoletti con il brasiliano in realtà battitore libero, davanti a Cragno solito ballottaggio tra Pisacane (favorito) e Romagna, Ceppitelli sicuro del posto con Srna e il grande ex Padoin che dovrebbero essere i due terzini destinati a percorrere le fasce. Naturalmente la Dea non cambia il suo assetto: in questo momento Castagne (due gol consecutivi) è largamente in vantaggio su Gosens a sinistra, Hateboer l’esterno destro con Freuler che torna titolare (come già in Coppa Italia) al fianco di De Roon, a comandare la mediana. In difesa Palomino può prendere la maglia di Djimsiti e affiancare Gianluca Mancini e Toloi, con Etrit Berisha tra i pali; in avanti Alejandro Gomez dovrebbe essere affiancato da Pasalic perchè Ilicic non è ancora al 100% (si è fatto male mercoledì sera), chiaramente il devastante Duvan Zapata sarà il centravanti.

QUOTE E PRONOSTICO

Cagliari Atalanta è stata quotata anche dall’agenzia di scommesse Snai, secondo cui il segno 1 che identifica il successo interno degli isolani ha un valore di 4,75 volte la puntata contro il valore di 1,70 che è stato posto sul segno 2, da giocare per la vittoria in trasferta della Dea. Atalanta dunque favorita nel pronostico, come potevamo aspettarci; per quanto riguarda il pareggio, l’eventualità del segno X vi farebbe guadagnare una cifra pari a 3,90 volte quello che avrete pensato di mettere sul piatto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA