DIRETTA VITERBESE TERNANA/ Risultato finale 2-1 dts, info streaming: la decide Ngissah

Diretta Viterbese Ternana, streaming video e tv: la partita interrotta settimana scorsa per neve riparte dallo 0-1 al 46′, siamo negli ottavi di finale della Coppa Italia Serie C.

06.02.2019, agg. alle 20:03 - Claudio Franceschini
Diretta Viterbese Virtus Francavilla, Serie C girone C (Foto LaPresse)

DIRETTA VITERBESE TERNANA (RISULTATO FINALE 2-1 DTS): LA DECIDE NGISSAH

La diretta di Viterbese Ternana termina dopo 120 minuti, non serviranno a decidere dunque la qualificazione i calci di rigore. La partita termina col risultato finale di 2-1 dopo che nei novanta regolamentari era terminata 1-1. Ricordiamo che il primo tempo si era giocato il 30 gennaio scorso, con l’arbitro che sullo 0-1 aveva deciso di rinviare tutto a data da destinarsi a causa della neve. Sembrava fatta per la squadra ospite che a sei dalla fine era ancora avanti e con la Viterbese che aveva sbagliato un calcio di rigore con Pacilli. Al minuto 84 cambia tutto però perché oltre a un secondo rigore per i padroni di casa arriva il rosso a Bergamelli che costringerà le Fere a giocare in inferiorità numerica tutti i tempi supplementari. Dal dischetto non sbaglia Polidori che dunque prolunga la partita. Al minuto 105 dei tempi supplementari poi arriva la rete di Ngissah decisiva per la qualificazione. Il calciatore si farà espellere al minuto 117. La Viterbese incontrerà negli ottavi di finale il Teramo, qualificato dopo il 3-1 alla Sambenedettese. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI VA AI SUPPLEMENTARI

I sedicesimi di Coppa Italia di Serie C regalano una sorpresa, la diretta di Viterbese Ternana non termina al triplice fischio dell’arbitro. Il risultato è infatti di 1-1 e si andrà ai tempi supplementari. La gara si è accesa a venti minuti dalla fine quando l’arbitro ha assegnato un calcio di rigore per la Viterbese. L’occasione del pari è sfumata dal dischetto con Pacilli che si è fatto parare il penalty da Gagno. Nonostante questa ulteriore iniezione di fiducia le Fere sono riuscite a farsi attaccare ancora e a concedere agli avversari un altro tiro dagli undici metri. Al minuto 84 è arrivato il rosso per Bergamelli con Polidori che non ha sbagliato la massima punizione, regalando ai suoi il gol del pareggio. Le due squadre andranno avanti coi tempi supplementari e vedremo chi passerà il turno. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI RIPARTE DALL’INTERVALLO

Si è tornati in campo per la diretta di Viterbese Ternana, gara che ora è all’ora di gioco con il risultato di 0-1. La gara era stata aperta da una rete di Guido Marilungo al minuto numero 4. Il maltempo aveva costretto l’arbitro a sospenderla dopo l’intervallo, perché il manto erboso era completamente ricoperto dalla neve. Alle 18.30 si è dunque ripartiti dall’intervallo con 45 minuti da giocare e la possibilità da parte dei padroni di casa di provare a pareggiare la partita. Nonostante questo le fere sembrano essere scese in campo con maggiore convinzione, psicologicamente forti del vantaggio ottenuto nella prima frazione di gioco. Le condizioni meteorologiche sono sicuramente più favorevoli di quando il match è stato sospeso e ora c’è la possibilità di giocare una gara che potrebbe regalare ottime emozioni. Staremo a vedere quello che accadrà da qui alla fine, di certo può succedere ancora di tutto. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI COMINCIA!

Possiamo dare il via alla diretta di Viterbese Ternana: è un momento particolarmente fortunato per la squadra laziale, che ha vinto le ultime due partite del girone C e ha ottenuto 16 punti nelle ultime sette, riuscendo a riprendere le fila di un discorso che si era fatto negativo a novembre, con cinque sconfitte e un pareggio che avevano reso negativa la classifica. Oggi la Viterbese è quattordicesima, e si trova a 8 punti dai playoff: considerando però che deve recuperare sei partite, e che ne ha giocate cinque meno del Potenza decimo in classifica, virtualmente la sua graduatoria potrebbe anche prevedere una posizione utile a lottare per la qualificazione diretta alla fase nazionale degli spareggi, anche se in questo caso bisognerebbe vincere sempre e sperare in passi falsi costanti delle avversarie dirette. Ad ogni modo i gialloblu hanno “indietro” le partite interne contro Monopoli e Cavese, mentre dovranno giocare in trasferta contro Siracusa, Virtus Francavilla, Catania e Catanzaro. Le sfide del Ceravolo e del Massimino in questo senso saranno determinanti, ma intanto noi ci dobbiamo concentrare su quanto succederà al Rocchi tra pochi minuti: siamo pronti a metterci comodi e lasciare che a parlare sia il campo, Viterbese Ternana sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Viterbese Ternana: le partite di Coppa Italia Serie C, come quelle del campionato di terza divisione, sono un’esclusiva del portale elevensports.it che per la quinta stagione permette di abbonarsi ad un servizio in diretta streaming video. Tramite l’utilizzo di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone potrete allora seguire le immagini di questa sfida, che potrete anche acquistare singolarmente pagando un prezzo fisso.

IL REGOLAMENTO SULLE PARTITE SOSPESE

Viterbese Ternana si gioca per la prima volta nella storia: le due squadre tornano in campo al Rocchi ad una settimana di distanza ma, come detto, si tratta del proseguimento di una partita che è stata interrotta per neve e dunque il risultato che ne scaturirà questa sera ci fornirà il primo dato ufficiale nei testa a testa tra queste due formazioni. Va ricordato che il regolamento prevede appunto che si riparta dalla situazione di punteggio e minuti (in questo secondo caso fa fede la decisione scritta dall’arbitro nel referto) con cui ci si era fermati; la partita va disputata entro 15 giorni dall’interruzione ed è la Lega Pro a stabilire la data, a meno che le due società si accordino per tornare in campo nelle 24 ore seguenti. Per quanto riguarda le formazioni, gli allenatori possono decidere di modificare il loro schieramento senza che questo conti come una effettiva sostituzione a partita in corso, con alcune limitazioni: non potranno comunque essere mandati in campo giocatori non tesserati nel giorno del rinvio, oppure chi fosse squalificato all’epoca o, già sostituito o espulso, avesse lasciato il terreno di gioco. Fatte salve queste specifiche dunque Antonio Calabro e Alessandro Calori potranno rivedere le loro scelte risalenti ad una settimana fa, aiutati dal fatto di aver già disputato 45 minuti. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Viterbese Ternana si gioca per gli ottavi di finale della Coppa Italia Serie C 2018-2019: le due squadre scendono in campo alle ore 18:30 di mercoledì 6 febbraio, ma rimarranno sul terreno di gioco per un minimo di 45 minuti e un massimo di 75 (in caso di supplementari, e poi eventualmente calci di rigore) perchè si tratta di un proseguimento di una partita iniziata la scorsa settimana. In campo al Rocchi lo scorso 30 gennaio, Viterbese e Ternana infatti hanno interrotto la loro gara dopo il primo tempo: la forte nevicata abbattutasi sulla città laziale ha reso impossibile disputare la ripresa (ovviamente dopo il canonico sopralluogo di arbitri e capitani), e sarà dunque oggi che questa verrà disputata. Secondo il regolamento si riparte dallo stesso minuto e punteggio di allora: un vantaggio non indifferente per gli umbri, che avevano trovato un gol immediato con Bifulco e ora cercheranno di difenderlo per qualificarsi. Vedremo dunque come procederà questa diretta di Viterbese Ternana, noi intanto possiamo ricordare che nell’ultimo turno di campionato i gialloblu hanno battuto il Siracusa mentre i rossoverdi sono andati a pareggiare sul campo del Ternana, ritrovando i punti dopo tre sconfitte consecutive ma non la vittoria, che a questo punto manca da quattro gare.

PROBABILI FORMAZIONI VITERBESE TERNANA

Non sappiamo se Antonio Calabro e Alessandro Calori confermeranno per Viterbese Ternana le formazioni con cui avevano iniziato la partita settimana scorsa; noi intanto possiamo ricordare in che modo avevano deciso di affrontare l’ottavo di Coppa Italia Serie C. I laziali avevano scelto una linea con Rinaldi, Atanasov e Sini a protezione di Thiam, con due esterni di centrocampo in De Giorgi e Mignanelli mentre Baldassin e Palermo si occupavano di tenere le fila in mezzo al terreno di gioco. Pacilli era il trequartista in appoggio ai due attaccanti Polidori e Zerbin; modulo quasi speculare per la Ternana, ma con una linea mediana a cinque in cui Frediani e Walter Lopez erano gli esterni, Palumbo il playmaker e Callegari e Rivas le due mezzali. Hristov, Bergamelli e Mazzarani avevano iniziato come reparto difensivo davanti al portiere Gagno, per il tandem offensivo Calori si era invece formato da Bifulco, autore come detto del gol che al momento decide la partita, e il giovane Karlo Butic.



© RIPRODUZIONE RISERVATA