Diretta/ Lazio Empoli (risultato finale 1-0): decide ancora Caicedo, i biancocelesti tornano al quarto posto!

- Claudio Franceschini

Diretta Lazio Empoli, risultato finale 1-0: il rigore di Felipe Caicedo decide la partita dello stadio Olimpico, i biancocelesti si portano al quarto posto della classifica di Serie A.

DiLorenzo Leiva Empoli Lazio lapresse 2019
Video Lazio Empoli (Foto LaPresse)

DIRETTA LAZIO EMPOLI (RISULTATO FINALE 1-0)

Lazio Empoli 1-0: aspettando le altre partite di Serie A – la Roma giocherà domani sera – i biancocelesti tornano al quarto posto della classifica battendo di misura la squadra toscana. Dopo il successo di Frosinone, i biancocelesti vincono ancora per 1-0: questa volta decide il rigore trasformato da Felipe Caicedo (ancora matchwinner, per la seconda giornata consecutiva) nel finale del primo tempo, grazie all’errore di Provedel. La partita è stata bella: l’Empoli, che rimane in una zona pericolante della classifica, ha avuto le sue occasioni ma, come era successo nella prima frazione, ha peccato di precisione negli ultimi 16 metri. La Lazio ha anche provato a raddoppiare ma Provedel si è riscattato sul colpo di testa di Acerbi, fermando anche una velenosa conclusione mancina di Joaquin Correa; i biancocelesti dunque tornano momentaneamente in zona Champions League, ma la nota amara della serata è l’infortunio di Milinkovic-Savic che si aggiunge alla lunga lista degli indisponibili (Parolo, Luis Alberto e Immobile). Giovedì c’è il Siviglia in Europa League: Simone Inzaghi spera di recuperarli tutti, ma bisognerà vedere tra qualche giorno. (agg. di Claudio Franceschini)

LAZIO EMPOLI (1-0): GOL DI CAICEDO

Lazio Empoli 1-0: sempre biancocelesti in vantaggio nel secondo tempo, ed è servito un miracolo di Provedel per evitare la rete del raddoppio quando Acerbi ha staccato benissimo sulla punizione di Valon Berisha trovando però la grande risposta del portiere toscano, che ha sulla coscienza l’errore che ha portato al rigore trasformato da Felipe Caicedo. La risposta dell’Empoli si è concretizzata con una bella iniziativa di Di Lorenzo che ha lasciato sul posto Joaquin Correa e messo in mezzo un pallone sul quale Krunic ha mandato fuori di poco. Due cambi da segnalare: Oberlin per Farias tra gli ospiti, nella Lazio dentro Cataldi per un acciaccato Milinkovic-Savic – poco fortunati i biancocelesti dal punto di vista degli infortuni. L’Empoli, con il passare del tempo, sta crescendo non poco e minaccia di pareggiare la partita dello stadio Olimpico: la squadra di Simone Inzaghi dovrà stare attenta a non abbassare ulteriormente il baricentro e condurre in porto questa sfida di Serie A, bravo Correa a partire in velocità ma male nella conclusione, anche in posizione leggermente defilata. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Lazio Empoli sarà riservata esclusivamente agli abbonati della televisione satellitare, che potranno seguirla su Sky Sport Serie A (numero 202) oppure su Sky Sport 251, dove si potrà eventualmente utilizzare il codice 419993 per acquistare il singolo evento. Naturalmente l’alternativa è quella della diretta streaming video, attivabile senza costi aggiuntivi da tutti i clienti Sky su apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone dove installare l’applicazione Sky Go.

LAZIO EMPOLI (1-0): GOL DI CAICEDO

Lazio Empoli 1-0: la squadra di Simone Inzaghi è in vantaggio all’intervallo grazie al gol messo a segno da Felipe Caicedo su calcio di rigore, quando il cronometro segnava i 42 minuti. Grande ingenuità di Provedel, che aveva già commesso due sbavature (su una era stato graziato da un tocco con la mano di Milinkovic-Savic) e che, tardando il rinvio, ha permesso allo stesso Caicedo di intervenire sul pallone e di subire fallo in area sul quale non c’è stato il minimo dubbio. Joaquin Correa si è preso il pallone ma dalla panchina Inzaghi si è fatto sentire: ecuadoriano sul dischetto e gol del vantaggio per una Lazio che in questo momento si porta al quarto posto nella classifica di Serie A. L’Empoli ci ha provato, ma ha mancato di precisione negli ultimi metri: in più occasioni la squadra toscana è arrivata al limite dell’area ma non è riuscita a concretizzare difettando nell’ultimo passaggio. Si va dunque negli spogliatoi con la Lazio avanti di un gol, ma con l’Empoli vivo: il secondo tempo potrebbe essere davvero molto interessante, staremo a vedere come andranno le cose allo stadio Olimpico. (agg. di Claudio Franceschini)

LAZIO EMPOLI (0-0): CI PROVA CAPUTO

Lazio Empoli 0-0: la partita dello stadio Olimpico è già piuttosto interessante, nella prima metà del primo tempo i toscani hanno dimostrato di non avere timore dei biancocelesti e hanno avuto un’ottima occasione con Caputo, che dalla sinistra ha fatto secco Bastos e si è procurato lo spazio per un tiro pericoloso, che Strakosha ha bloccato a terra. In precedenza, il primo pericolo lo aveva corso proprio la squadra di Beppe Iachini: bravo Romulo a mettere in mezzo un cross basso deviato male da Provedel, dopo un rimpallo Acerbi – che aveva iniziato l’azione – ha provato a calciare da fuori senza però trovare lo specchio della porta. Empoli in generale meglio anche nella manovra: per due volte Caputo e Di Lorenzo hanno avuto un passaggio al centro dell’area (rispettivamente per Farias e Krunic) ma hanno calibrato male, facendo sfumare l’opportunità. Vedremo allora tra poco se una delle due squadre sarà in grado di sbloccare il risultato qui all’Olimpico, per il momento partita davvero piacevole anche se aspettiamo qualcosa in più dai biancocelesti che stanno forse pagando le assenze. (agg. di Claudio Franceschini)

LAZIO EMPOLI (0-0): FORMAZIONI UFFICIALI!

Sta per iniziare la diretta di Lazio Empoli e già le formazioni ufficiali stanno per fare il loro ingresso all’Olimpico: in attesa quindi di udire il fischio inizio vediamo con che numeri i due club arrivano a questo anticipo della 23^ giornata di serie A. Ecco quindi che classifica alla mano vediamo che la squadra bianconceleste a oggi ha ottenuto 35 punti, sufficienti per la settima posizione (ma i distacchi qui sono davvero minimi) e ottenuti seguendo un tabellino con 10 successi e 5 pareggi: aggiungiamo che i giocatori di Inzaghi hanno fissato a 31:25 la media gol. Bilancio reti negativo invece per i toscani che ha oggi hanno segnato 27 gol, incassandone però 44. Non ci sorprende quindi che l’Empoli a oggi abbia ottenuto solo 18 punti, seguendo un bilancio di 4 successi e 6 pareggi, che portano il club solo alla 17^ piazza. Ma è tempo ora di dare la parola al campo, ecco le formazioni ufficiali di Lazio Empoli! LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Acerbi, S. Radu; Romulo, S. Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Va. Berisha, Lulic; J. Correa, Caicedo. Allenatore: Simone Inzaghi EMPOLI (3-5-2): Provedel; Veseli, Silvestre, Dell’Orco; Di Lorenzo, Krunic, Bennacer, H. Traoré, Pasqual; Farias, Caputo. Allenatore: Giuseppe Iachini (agg Michela Colombo)

GLI ALLENATORI

Lazio Empoli è una partita che possiamo analizzare anche dal punto di vista dei due allenatori: per Beppe Iachini è davvero lunga la lista di squadre che ha allenato nei principali campionati, le maggiori soddisfazioni sono arrivate soprattutto in Serie B con le promozioni centrate con Chievo, Sampdoria e Palermo (negli ultimi due casi da subentrato). Nel 2001-2002 è stato vice di Walter Novellino a Piacenza: ecco allora il punto di contatto con Simone Inzaghi, che come sappiamo è originario della città emiliana. L’attuale allenatore della Lazio ha fatto la trafila delle giovanili con i lupi, tornando in prima squadra dopo vari prestiti e finalmente diventando titolare nel 1998-1999, giocando 30 partite e segnando 15 gol. Quella stagione gli era valsa la chiamata dei biancocelesti, con cui ha messo a segno 55 gol in un arco temporale di nove stagioni e mezzo (196 gare); dunque, lui e Iachini non si sono incrociati, a maggior ragione nemmeno tra il 2004 e il 2007 quando l’ascolano è tornato alla guida dei biancorossi centrando il quarto posto ma non i playoff di Serie B, visti i 10 punti di distanza da Genoa e Napoli. (agg. di Claudio Franceschini)

I PRECEDENTI

Verso la diretta di Lazio Empoli, facciamo una panoramica sulla storia dei precedenti incontri tra queste due squadre che oggi aprono la 23^ giornata di Serie A. Per prima cosa ricordiamo che sono 25 le partite giocate finora fra i capitolini e i toscani, con un bilancio di 14 vittorie per la Lazio a fronte di sei pareggi e cinque successi dell’Empoli, che dunque insegue da lontano anche nel numero dei gol segnati, 22 contro i 44 della Lazio. Le differenze diventano ancora più nette naturalmente se consideriamo solamente le 12 partite finora giocate in casa della Lazio, con nove vittorie dei biancocelesti e tre pareggi: l’Empoli dunque non ha ancora mai vinto all’Olimpico. Infine ricordiamo la partita d’andata di questo campionato, che fu giocata domenica 16 settembre allo stadio Carlo Castellani e vide la vittoria in trasferta per 0-1 della squadra allenata da Simone Inzaghi, grazie al decisivo gol partita segnato al 47’ minuto di gioco dal centrocampista laziale Marco Parolo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ARBITRA DANIELE CHIFFI

Come abbiamo visto prima, la sfida Lazio Empoli verrà diretta dall’arbitro della sezione Aia di Padova Daniele Chiffi: con lui in campo in questo anticipo della Serie A ci saranno anche Preti e Di Iorio come assistenti e Nasca in qualità di quarto uomo, mentre Orsato e Di Vuolo si posizioneranno al Var e Avar. Volendo mettere sotto ai riflettori proprio il primo direttore di gara vediamo che per Chiffi la partita di questa sera sarà la 11^ presenza in stagione e la decima solo nel campionato di Serie A. Proprio in stagione, aggiungiamo che il fischietto in campionato ha messo a bilancio anche 41 cartellini gialli e 4 rossi (di cui 2 concessi direttamente) oltre che due calci di rigore concessi. Ampliando la nostra analisi va poi detto che nella sua carriera Chiffi ha diretto l’Empoli in 5 occasioni (mai un insuccesso con lui per i toscani), mentre non ha mai diretto la Lazio se non la sua formazione primavera. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Lazio Empoli sarà diretta dal signor Daniele Chiffi: le due squadre affrontano la partita valida per la 23^ giornata del campionato di Serie A 2018-2019 e scendono in campo alle ore 20:30 di giovedì 7 febbraio. Nemmeno il tempo di riposare che i biancocelesti giocano di nuovo: curiosamente il calendario ha piazzato due partite della Lazio nello spazio di quattro giorni, perchè la squadra di Simone Inzaghi ha giocato solo lunedì andando a ritrovare la vittoria sul campo del Frosinone. Tre punti che le hanno permesso di agganciare la Roma e tenere il passo dell’Atalanta: ci sono tre squadre che occupano la quinta posizione e devono recuperare una sola lunghezza al Milan, dunque in casa Lazio si torna a respirare aria di Champions League ma adesso bisognerà ritrovare la continuità. L’Empoli è reduce dal pareggio interno contro il Chievo: un risultato deludente per una squadra che sta rischiando di farsi risucchiare in zona retrocessione, in questo momento la panchina di Beppe Iachini non è saldissima perchè, esaurito l’effetto del suo arrivo, i risultati sono tornati ad essere poco soddisfacenti. Aspettando la diretta di Lazio Empoli andiamo dunque a vedere in che modo le due squadre potrebbero disporsi sul terreno di gioco dello stadio Olimpico, nell’analisi approfondita delle probabili formazioni di questa sfida.

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO EMPOLI

Per Lazio Empoli, Simone Inzaghi rischia di perdere quattro giocatori: uno sicuramente – Parolo è squalificato – gli altri tre invece danno buoni segnali e dunque Luis Alberto dovrebbe essere regolarmente in campo alle spalle dei due attaccanti, con Immobile che sembra poter recuperare e Caicedo che va verso la conferma dopo aver deciso la partita dello Stirpe. Arruolabile anche Joaquin Correa, che però va verso la panchina; a centrocampo torna Sergej Milinkovic-Savic che si piazzerà al fianco di Lucas Leiva, Lulic si riprende il posto a sinistra mentre dall’altra parte ci sarà Marusic. Invariata la difesa: Acerbi comanda la linea a protezione di Strakosha, ai suoi lati agiranno Bastos e Stefan Radu. Empoli schierato con la difesa a tre: come sempre Veseli, Rasmussen e Silvestre si piazzano davanti a Provedel. Il dubbio è La Gumina, che comunque dovrebbe finire in panchina: sarà ancora Farias (appena arrivato dal Cagliari) ad agire come trequartista alle spalle di Caputo, sugli esterni sono confermati Di Lorenzo e Pasqual mentre in mezzo, a creare gioco, ci sarà la regia di Bennacer con Hamed Traoré e Krunic che come al solito giostreranno da mezzali. Poche sorprese dunque per Iachini, a caccia della scossa giusta.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote che vi permetteranno di scommettere su Lazio Empoli sono state fissate anche dall’agenzia di scommesse Snai: secondo questo bookmaker i blancocelesti sono nettamente favoriti, avendo un valore pari a 1,30 volte la somma messa sul piatto per il segno 1, che identifica la loro vittoria. Il segno X che regola il pareggio vi permetterebbe di guadagnare 5,25 volte quanto investito, mentre con l’eventualità del successo esterno dei toscani (segno 2) la vostra vincita corrisponderebbe a ben 9,00 volte la puntata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA