Diretta Rally del Messico 2019/ Wrc, Ogier trionfa: Tanak sempre in vetta al mondiale

- Michela Colombo

Diretta Rally del Messico 2019: info streaming video e tv, percorso e vincitore della terza prova del Mondiale Wrc, oggi 10 marzo 2019.

rally_red_bull_lapresse_2017
Rally d'Argentina 2019 (LaPresse - foto di repertorio)

Sebastian Ogier va a vincere il Rally del Messico 2019: assieme a Ingrassia il pilota francese ha dato davvero spettacolo nelle ultime stage di questa emozionantissima terza prova del Mondiale Wrc. Classifica alla mano vediamo che Ogier, vincitore pure della Power stage di Las Minas di questa sera, trova il trionfo con il crono complessivo di 3.7.08.0, davanti con un vantaggio di appena +30,2 a Ott Tanak e Jarveoja. Terzo gradino del podio per Evans e Martin che però distano dal vincitore ben +49,9. Chiudono quindi la top ten della gara messicana Neuville, Meeke, Guerra, Bulacia,Latvala, Sordo e Trivino Bujalil. Con questo risultato ecco che in vetta alla classifica del Mondiale piloti Wrc rimane sempre Ott Tanak con 65 punti, ma ora l’estone ha alle costole proprio Ogier a quota 61: terzo gradino del podio per Neuville con 55 punti, mentre chiudono la top five Meeke con 35 punti e Evans con 28 punti. (agg Michela Colombo)

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL RALLY DEL MESSICO 2019

Segnaliamo che per quanto riguarda le ultime prove speciali in programma oggi, il Rally del Messico 2019 non sarà trasmesso in diretta tv in Italia; si può però segnalare la diretta streaming video sul servizio a pagamento WRC+ All Live, canale ufficiale del campionato che offre tutte le dirette delle speciali e gli approfondimenti del caso. Inoltre la nuova piattaforma DAZN proporrà la finestra in diretta, dalle ore 19.00, per assistere alle fasi finali della gara e il podio. Consigliamo comunque a tutti gli appassionati anche di collegarsi al sito ufficiale del mondiale Wrc all’indirizzo www.wrc.com, dove sarà a disposizione il live timing delle prove e tutti gli ultimi aggiornamenti.

SI PARTE

Stanno per accendersi le ultime decisive special stage che decideranno il vincitore del Rally del Messico 2019: prima però di lasciare spazio alle stradine polverose facciamo un riepilogo della classifica dei tempi, così fissata dopo pure le ultime prove che si sono svolte nelle prime ore del mattino italiano. Al momento in vetta e quindi primo possibile vincitore del Rally del Messico troviamo il duo francese Ogier Ingrassia, con un tempo complessivo di 2.57.21.4 e autori di una rimonta incredibile ieri nella giornata più difficile di questa edizione 2019 della terza prova del Mondale Wrc . I due francesi della Citroen infatti pur senza ruota di scorta sono riusciti, grazie alla loro esperienza a tornare al comando già dopo la stage di Otates. Alle loro spalle si collocano Evans e Martin della Ford, con un ritardo di +27,00 e il duo estone Tanak.Jarveoja. Vedremo però che accadrà oggi: si parte!

LE PROVE DI OGGI

Ultima giornata di gara per il Rally del Messico 2019: i protagonisti del Mondiale Wrc sono attesi quindi allo strappo finale per conquistare vittoria e punti pesantissimi per la classifica iridata. Dopo quanto visto però venerdì e sopratutto ieri appare complicato individuare un vincitore certo anche perchè le special stage attese nel programma odierno non saranno prive di grandi insidie. Come poi è già accaduto per tutto il weekend gli appassionati italiani dovranno fare attenzione al fuso orario importante esistente tra Italia e Messico. Per fortuna però oggi l’orologio sarà amico e benché non siano i consueti orari, non si verrà costretti a fare le ore piccole.

DIRETTA RALLY DEL MESSICO 2019: IL PERCORSO DI OGGI

Conclusasi solo nelle prime ore del mattino italiano le ultime special stage della precedente giornata, il via per questo ultima giornata del Rally del Messico 2019 verrà dato alle ore 14.03 italiane. A quest’ora è attesa alla partenza della Special stage 19 di Alfato il primo team del Mondiale Wrc ancora in gioco che percorrerà quindi una prima tappa lunga 24.38 km. A seguire ci sarà la SS20 di Mesa Cuata, lunga 25.07 km , dove i pioti riaffronteranno parzialmente il primo tratto della tappa di El Chocolate prima di virare verso la zona a sud di Guanajuato. La power stage che deciderà di fatto il vincitore del Rally del Messico 2019 sarà la SS21 di Las Minas, lunga 10.72 km e già che mai complicata da affrontare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA