RISULTATI SERIE C / Classifica aggiornata e diretta gol live: Pordenone, è vera fuga!

- Claudio Franceschini

Risultati Serie C: classifica aggiornata, diretta gol live score dei gironi A, B e C che sono tutti impegnati domenica 10 marzo, nelle partite valide per la 30^ giornata del campionato.

Trapani festa
Probabili formazioni Serie B (Foto repertorio LaPresse)

La domenica dei risultati Serie C si è completata con l’esito forse più importante. La ribalta della prima serata era infatti stata dedicata per intero al derby del Friuli Venezia Giulia fra Triestina e Pordenone, come era anche giusto dal momento che le due squadre occupano pure le prime due posizioni in classifica nel girone B. Per la Triestina era un’occasione molto preziosa per accorciare le distanze, tuttavia si è realizzato lo scenario opposto: successo esterno per 1-2 del Pordenone e adesso la fuga è davvero lanciata. Gol neroverdi firmati da Candellone e Burrai nel primo tempo, la rete di Costantino nella ripresa è servita alla Triestina solamente per accorciare le distanze. Approfittando anche della sconfitta della FeralpiSalò, adesso il Pordenone ha 10 punti di vantaggio – 61 contro 51 – proprio sulla Triestina e, con appena otto giornate da disputare, questo margine potrebbe già essere decisivo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IN PRIMA SERATA

Sta per avere inizio la partita tra Triestina e Pordenone, ultimo match previsto per i risultati di Serie C di questa domenica 10 marzo 2019, tutta dedicata al 30^ turno del terzo campionato italiano. Ma prima di dare nuovamente la parola al campo per questo ultimo posticipo del girone B andiamo a ricordare che è accaduto in terra campana solo pochi istanti fa per l’incontro del girone C tra Juve Stabia e Cavese, davvero avvincente tra le mura del Menti. Al triplice fischio finale è pareggio per 2-2, ma al via è stata la Cavese a imporsi grazie al gol di Pugliese nel primo tempo. Nella ripresa accade di tutto: è Paponi a trovare il pari per i gialloblu al 51’ ma pochi istanti dopo i biancoblu tornando in vantaggio con Pugliese. Sarà poi Carlini al 76’ a siglare il pareggio . Un punticino a testa quindi tra le due contendenti. Ora però è tempo di dare la parola alla sfida tra Triestina e Pordenone, big match di alta classifica per il girone B: si gioca! (agg Michela Colombo)

STOP PER I LEONI DEL GARDA

Sta per accendersi uno degli ultimi incontri attesi in questa domenica, dove i risultati di Serie C sono stati protagonisti: solo tra pochi istanti infatti avrà inizio la sfida tra Juve Stabia e Cavese, per il girone C. In attesa di scoprire se le Vespe riusciranno a mantenere la vetta della classifica diamo un occhio agli altri risultati di Serie C appena ottenuti. Proprio per il girone C dobbiamo segnalare il pareggio a reti inviolate da Monopoli e Bisceglie, oltre che il successo per 1-0 del Potenza ai danni del Rieti rimediato solo all’87’ con la rete di Franca. Per quanto riguarda i risultati del girone B segnaliamo subito la vittoria in trasferta del Teramo per 2-1 sull’Albinoleffe e i grandi successi casalinghi di Fermana e Ravenna, rispettivamente per 1-0 e 3-0 su Rimini e Fano. Tra i risultati eccellenti della giornata ecco l’affermazione per 4-1 del Vicenza ai danni della Sambenedettese, rimasta in dieci dopo il rosso di Signori e il 2-1 in favore della Virtus Verona contro la Feralpisalò. Diamo quindi la parola al campo, si gioca! (agg Michela Colombo)

GRANATA ALL’INSEGUIMENTO DELLA VETTA

Il pomeriggio di questa domenica tutta dedicata ai risultati di Serie C non è ancora finita e anzi già altri match stanno per avere inizio. Ecco quindi che per il girone B tra pochi istanti avranno inizio Albinoleffe-Teramo, Fermana-Rimini, Imolese-Renate, Monza-Vis Pesaro, Ravenna-Fano, Sambenedettese-Vicenza e Virtus Verona Feralpisalò. Importante anche il programma dei match del girone C con le sfide Monopoli-Bisceglie e Potenza-Rieti. Prima però di ridare la parola al campo, ricordiamo che è successo nel primo pomeriggio di questa 30^ giornata di grande calcio. Ecco quindi che nel girone A va segnalato il pesante pareggio per 1-1 tra Pro Vercelli e Siena trovato con i gol di Berra e Gerli, mentre nel gruppo B la Giana Erminio ha fatto bene in trasferta al Druso contro il Sudtirol per 2-1. Più ampio il numero di risultati di Serie C ottenuti pochi istanti fa per il girone C: ecco quindi il successo per 2-1 del Catania ai danni del Catanzaro come la netta affermazione per 2-0 del Sicula leonzio tra le mura di casa del Rende. Successo in trasferta anche per la Virtus Francavilla con il risultato di 1-0 contro il Siracusa, mentre il Trapani ha fatto la voce grossa di fronte al proprio pubblico battendo per 2-0 la Casertana e confermandosi quindi al secondo posto. E’ stato poi pareggio a reti bianche tra Paganese e Reggina, con gli amaranto però rimasti in dieci dopo l’espulsione di Baclet. Diamo quindi la parola al campo, si gioca! (agg Michela Colombo)

SI SCENDE IN CAMPO!

Eccoci al via dei risultati di Serie C: l’unica partita del girone A per questa domenica è un’altra interessante sfida diretta, perchè la Pro Vercelli che entrava nel turno con il quarto posto in classifica ospita un Siena sesto e distante una sola lunghezza, anche se con una partita in più. La Virtus Entella rimane proprietaria del primo posto e deve ancora recuperare delle partite; il Siena avrebbe potuto prendersi la quarta piazza martedì, ma ha clamorosamente perso in casa contro la Pistoiese. Avanti 2-0 dopo 20 minuti, ha pagato a caro prezzo l’espulsione del portiere Nikita Contini: recuperato già nel primo tempo, ha incassato il terzo gol all’inizio della ripresa ed è crollato al Franchi dove non perdeva da un intero girone, visto che si tratta dello 0-2 subito dalla Pro Vercelli. Persa un’imbattibilità assoluta che durava dal 2 dicembre, adesso la Robur ha bisogno di rialzare subito la testa ma non sarà semplice, anche se i piemontesi cadendo a Pisa nell’impegno infrasettimanale hanno perso la terza partita consecutiva. Diamo allora la parola ai campi sui quali si sta per iniziare a giocare, è di nuovo tempo di vivere i risultati di Serie C! (agg. di Claudio Franceschini)

LE SFIDE DIRETTE

Si giocano, per i risultati di Serie C di domenica 10 marzo, due importantissime sfide dirette: nel girone B al Nereo Rocco di Trieste arriva il Pordenone capolista, mentre il Ceravolo di Catanzaro ospita la partitissima contro il Catania. Due contesti comunque diversi: la Triestina ha 7 punti di recuperare al Pordenone, e nel turno precedente non è riuscita ad approfittare del pareggio interno dei ramarri facendosi fermare dalla Giana Erminio. Con una vittoria ovviamente gli alabardati tornerebbero in piena corsa per la promozione diretta, anche perchè a livello psicologico potrebbero cambiare tutta l’inerzia del torneo e la doppia sfida diretta sarebbe della Triestina, che aveva già vinto all’andata. La partita del girone C vale al momento per il terzo posto: Catanzaro e Catania sono appaiate a quota 51 punti e devono recuperare 7 lunghezze al Trapani e ben 11 alla Juve Stabia. Va però considerato che i giallorossi hanno virtualmente tre punti in più (quelli del 3-0 a tavolino contro il Matera, che verranno poi aggiunti) e che entrambe le sfidanti hanno una partita in meno rispetto alle prime due della classe: attenzione dunque, se i calabresi dovessero vincere il discorso potrebbe incredibilmente riaprirsi. (agg. di Claudio Franceschini)

IL CASO TRAPANI

Nel presentare i risultati di Serie C abbiamo accennato alla situazione del Trapani: in settimana la società siciliana ha reso effettivo il passaggio di proprietà alla FM Service srl che fa capo all’Amministratore Unico Maurizio De Simone. E’ terminata l’era di Vittorio Morace, che ha portato la squadra in Serie B e a giocare la finale playoff per salire addirittura in A; c’è stato il comunicato ufficiale che ha seguito di poche ore quanto espresso dalla Lega Pro, ovvero una preoccupazione in queste vicende con una richiesta ai venditori e un dubbio sui “parametri di onorabilità e solvibilità previsti dal nostro sistema”. Insomma: le cose in casa Trapani non erano del tutto rosee a livello di costi e bilanci, dunque la possibilità di un nuovo caso Matera non è così peregrina. Attualmente i granata sono secondi in classifica nel girone C e sperano ancora di sorpassare la Juve Stabia prendendosi la promozione diretta: un’esclusione dal campionato di Serie C sarebbe una sorta di terremoto ben peggiore di quello provocato dai lucani, con tutto il rispetto per l’importante società biancazzurra. (agg. di Claudio Franceschini)

LE PARTITE DI OGGI

I risultati di Serie C 2018-2019 che attendiamo domenica 10 marzo sono quelli che riguardano la trentesima giornata: nel campionato della terza divisione stiamo arrivando a grandi passi verso la conclusione della stagione regolare, e per di più anche le gare saltate all’inizio dell’anno si stanno recuperando. I tre gironi saranno protagonisti oggi: il girone A con la sola Pro Vercelli-Siena che si gioca alle ore 14:30, poi avremo l’intero programma del girone B che scatta alle ore 14:30 con Sudtirol-Giana Erminio e prosegue alle ore 16:30 con AlbinoLeffe-Teramo, Fermana-Rimini, Imolese-Renate, Monza-Vis Pesaro, Ravenna-Fano, Sambendettese-Vicenza e Virtus Verona-Feralpisalò per concludersi alle ore 20:30 con Triestina-Pordenone. Il girone C inizia alle ore 14:30 con Catanzaro-Catania, Paganese-Reggina, Rende-Sicula Leonzio, Siracusa-Virtus Francavilla e Trapani-Casertana; alle ore 16:30 ci saranno Monopoli-Bisceglie e Potenza-Rieti, l’ultima partita in programma sarà quella delle ore 18:30 con Juve Stabia-Cavese.

RISULTATI SERIE C: LA SITUAZIONE

Il quadro delle classifiche per i risultati di Serie C è piuttosto chiaro: nel girone B il Pordenone potrebbe definitivamente chiudere i conti in termini di promozione diretta vincendo a Trieste, prendendosi un sostanziale vantaggio che, con otto giornate da disputare, metterebbe probabilmente la parola fine sulla corsa. Alle spalle di queste due squadre però la lotta è serrata, e riguarda la possibilità di arrivare direttamente alla fase nazionale dei playoff: bella occasione per il Monza che ospita la Vis Pesaro e per la Feralpisalò, impegnata sul campo della Virtus Verona, ci provano anche Sudtirol e Ravenna che hanno partite casalinghe abbordabili. Nel girone C la Juve Stabia non ha ancora perso, ma comunque ha rallentato la sua marcia rendendo possibile una rimonta: ci crede sul serio il Trapani che però sta attraversando un momento delicato che potrebbe anche sfociare nell’esclusione dal campionato. Catanzaro e Catania si giocano in una sfida diretta la possibilità di essere la terza forza della classifica, con vista sul secondo posto ed eventualmente anche sulla vittoria del girone se la Juve Stabia dovesse crollare; vedremo cosa faranno le Vespe, che oggi ospitano una Cavese certamente inferiore ma anche in un buon momento.

RISULTATI SERIE C: 30^ GIORNATA

GIRONE A
RISULTATO FINALE Pro Vercelli-Siena 1-1  – 11′ Berra (P), 51′ Gerli (S)

CLASSIFICA GIRONE A
Entella 56
Piacenza 52
Arezzo 50
Siena 49
Carrarese, Pisa, Pro Vercelli  47
Pro Patria 43
Novara 39
Pontedera 36
Juventus U23 32
Gozzano, Olbia, Alessandria 31
Pistoiese 30
Arzachena (-1) 24
Albissola 19
Cuneo (-23) 17
Lucchese (-16) 14

GIRONE B
RISULTATO FINALE Sudtirol-Giana Erminio 1-2  – 39′ Rocco (G), 57′ Tait (S), 66′ Perna (G)
RISULTATO FINALE AlbinoLeffe-Teramo 1-2   – 39′ Gelli (A), 45′ Infantino (T), 89′ Infantino (T) rigore
RISULTATO FINALE Fermana-Rimini 1-0  – 53′ Lupoli
RISULTATO FINALE Imolese-Renate 1-1  – 1′ Anghileri (R), 39′ Checchi (I)
RISULTATO FINALE Monza-Vis Pesaro 1-1  – 21′ D’Errico (M), 65′ Voltan (V)
RISULTATO FINALE Ravenna-Fano 3-0  – 24′ Nocciolini, 58′ Raffini, 89′ Gudjohnsen
RISULTATO FINALE Sambenedettese-Vicenza 1-4  – 3′ Giacomelli (V), 40′ Ilari (S), 54′ Bianchi (V), 66′ Bianchi (V), 82′ Bovo (V) Note: 32′ espulsione Signori (S)
RISULTATO FINALE Virtus Verona-Feralpisalò 2-1  – 2′ Manfrin (V), 11′ Danti (V), 37′ Scarsella (F)
RISULTATO FINALE Triestina-Pordenone 1-2 – 3′ Candellone (P), 45′ Burrai (P), 75′ Costantino (T)

CLASSIFICA GIRONE B
Pordenone 61
Triestina (-1) 51
Feralpisalò 50
Sudtirol, Imolese 47
Monza 46
Ravenna 45
Fermana 43
Vicenza 40
Sambenedettese 39
Vis Pesaro 35
Ternana, Teramo 34
Gubbio 33
Rimini, Renate 32
Giana Erminio 30
AlbinoLeffe, V Verona, Fano 29

GIRONE C
RISULTATO FINALE Catanzaro-Catania 1-2  – 2′ D’Ursi (CTZ), 43′ Marotta (CTN), 55′ Di Piazza (CTN)
RISULTATO FINALE Paganese-Reggina 0-0
RISULTATO FINALE Rende-Sicula Leonzio 0-2  – 8′ D’Angelo, 28′ Ferini
RISULTATO FINALE Siracusa-Virtus Francavilla 0-1  – 23′ Nunzella
RISULTATO FINALE Trapani-Casertana 2-0  – 15′ Taugourdeau, 62′ Evacuo
RISULTATO FINALE Monopoli-Bisceglie 0-0
RISULTATO FINALE Potenza-Rieti 1-0  – 87′ Franca
RISULTATO FINALE  Juve Stabia-Cavese 2-2  – 27′ Pugliese (C), 52′ Paponi (J), 53′ Cavese (C), 76′ Carlini (J)

CLASSIFICA GIRONE C
Juve Stabia (-1) 63
Trapani (-1) 61
Catania 54
Catanzaro 51
Casertana, Monopoli (-2) 40
Potenza 39
Vibonese, V Francavilla 37
Rende (-1), Cavese 36
Sicula leonzio 35
Reggina (-8), Viterbese 33
Bisceglie 27
Siracusa (-1), Rieti 25
Paganese 12

© RIPRODUZIONE RISERVATA