Kelly Catlin è morta/ Addio alla ciclista di 23 anni, si è suicidata

- Matteo Fantozzi

Kelly Catlin è morta, addio alla ciclista statunitense che aveva appena 23 anni. Il padre ha svelato che la ragazza si sarebbe uccisa nel dormitorio dell’università

bici 2019 pixabay 1
Kelly Catlin è morta

Kelly Catlin è morta, addio alla ciclista statunitense che aveva appena 23 anni. Nonostante la giovane età era riuscita a raggiungere per tre volte il titolo di campionessa del mondo su pista. Alle Olimpiadi di Rio del 2016 aveva vinto una medaglia d’argento di grandissimo prestigio che aveva posto l’attenzione sul suo nome. VeloNews ha riportato le parole di suo padre che ha svelato alla rivista americana di ciclismo che la ragazza si è suicidata. Kelly Catlin è stata ritrovata morta giovedì scorso nel dormitorio dell’università che frequentava. Una fine tragica di cui al momento sono ignote le motivazioni e che lascia senza parole anche per la giovane età della ragazza oltre che per la fama che stava acquisendo grazie ai grandissimi risultati raggiunti nella sua carriera nel ciclismo. C’è da aggiungere che Kelly Catlin aveva parlato a VeloNews di trovare delle difficoltà tra lo sport e gli studi.

Kelly Catlin è morta: tutti i suoi successi

Ci lascia Kelly Catlin che è morta, lasciandoci un vuoto davvero enorme. La campionessa di ciclismo appena 23enne ha raggiunto grandissimi risultati durante la sua carriera. Tra il 2016 e il 2018 ha raggiunto la vittoria di tre mondiali dell’inseguimento a squadre. Sempre nella stessa specialità è riuscita a portare a casa una medaglia d’argento alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. Stava frequentando la Stanford University in California, dopo che aveva conseguito una laurea in lingua cinese e matematica all’Università del Minnesota. Sicuramente era una ragazza piena di talento che probabilmente però non è riuscita a gestire le tante emozioni che si è trovata a dover fronteggiare giorno dopo giorno tra allenamenti e studi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA