Probabili formazioni/ Roma Empoli: quote, giallorossi decimati dalle assenze

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Roma Empoli: giallorossi decimati per questa delicata partita di Serie A, tre squalificati e altrettanti infortunati accorciano inevitabilmente le rotazioni.

schick 2019 lapresse
Probabili formazioni Lille Roma (Foto La Presse)

E’ arrivato il momento di leggere le probabili formazioni di Roma Empoli: la partita dello stadio Olimpico chiude il programma della 27^ giornata nel campionato di Serie A 2018-2019 e si gioca alle ore 20:30 di lunedì 11 marzo. Monday Night particolarmente delicato per i giallorossi, che hanno esonerato Eusebio Di Francesco: non tanto per il valore dell’avversario – la partita è sulla carta abbordabile – quanto per il periodo che la squadra capitolina sta attraversando. Prima la sconfitta netta contro la Lazio, poi l’eliminazione beffarda dalla Champions League: al Do Dragao la Roma ha reagito sul piano di gioco e carattere ma è comunque tornata a casa con la sconfitta sul groppone, e ora rimane ancorata esclusivamente alla possibilità di riprendere le due milanesi (o almeno una delle due) e tornare nella principale coppa europea il prossimo settembre. L’Empoli deve ancora chiudere i conti con la salvezza, un affare che si è fatto complicato per una serie di risultati negativi: nello specifico una vittoria nelle ultime undici uscite, il 3-0 contro il Sassuolo. Andiamo subito a vedere quali possono essere gli schieramenti per questo Monday Night di Serie A, analizzando nel dettaglio le possibili scelte dei due allenatori nelle probabili formazioni di Roma Empoli.

QUOTE E PRONOSTICO

Per un pronostico su Roma Empoli sono a disposizione le quote fornite dall’agenzia di scommesse Snai: il bookmaker ha posto un valore di 1,53 volte la cifra investita sull’eventualità del segno 1, che identifica la vittoria dei giallorossi e ne fa gli ovvi favoriti per la partita. Arriviamo ad una quota di 4,50 volte la puntata per l’ipotesi regolata dal segno X, cioè un risultato di parità, mentre con il successo esterno dell’Empoli il vostro guadagno sarebbe pari a 5,75 volte quanto avrete deciso di mettere sul piatto.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA EMPOLI

I DUBBI DI RANIERI

In casa giallorossa piove sul bagnato in vista di Roma Empoli: lo 0-3 nel derby ha portato in dote le squalifiche di Fazio, Kolarov e Dzeko e in più nel ko di Porto si sono infortunati De Rossi e Lorenzo Pellegrini. In più, andrà valutato se Claudio Ranieri deciderà per ora di mantenere lo “status quo” o opererà subito cambi sostanziali. In mediana le scelte sono obbligate e fisse (naturalmente Cristante e Nzonzi), in difesa si può maggiormente giocare di fantasia (per dirla così) e per esempio destinare Florenzi alla corsia sinistra riproponendo Karsdorp a destra, o in alternativa dare una maglia a Santon. Davanti a Olsen non ci sarà Manolas, la coppia di centrali sarà formata da Marcanoe Juan Jesus; Dzeko a parte Cengiz Under e Pastore si potrebbe puntare su Justin Kluivert titolare a destra con Zaniolo spostato al centro, ma in questo momento sembra che l’ex Inter sia destinato a giocare come esterno e dunque che Pastore possa avere una maglia sulla trequarti. A sinistra si apre il bel testa a testa tra Perotti ed El Shaarawy, l’argentino ha mostrato condizione e dunque sembra essere in vantaggio sul Faraone che potrebbe essere spostato come seconda punta; inevitabilmente la prima punta sarà Schick, protagonista del mancato rigore all’ultimo minuto della partita del Do Dragao.

LE SCELTE DI IACHINI

L’Empoli di Beppe Iachini scende in campo all’Olimpico con la solita formazione, schierata secondo un 3-5-2 nel quale Dragowski ha ormai preso i gradi di portiere titolare strappandoli a Provedel; davanti a lui la difesa è comandata da Silvestre, Dell’Orco continua a essere favorito su Rasmussen mentre non è in discussione la maglia di Veseli. Conferme anche sulle fasce, con l’intoccabile Di Lorenzo che corre a destra e Pasqual che, vista l’indisponibilità di Antonelli, dovrà nuovamente essere impiegato a sinistra; al centro del campo invece il regista sarà Bennacer, sicuro del posto il bosniaco Krunic mentre sul centrodestra si apre l’unico vero ballottaggio in casa toscana, ovvero quello tra Hamed Traoré e Acquah per la maglia di interno di interdizione, per dirla così. Davanti avremo ovviamente Caputo alla ricerca dei gol utili ad uscire dalla capitale con almeno un punto; nonostante La Gumina abbia da tempo ritrovato la condizione il partner offensivo del bomber dovrebbe essere ancora una volta Diego Farias, preziosissimo acquisto (soprattutto in termini di esperienza) sul calciomercato di gennaio.

IL TABELLINO

ROMA (4-4-2): 1 Olsen; 24 Florenzi, 44 Juan Jesus, 15 Marcano, 18 Santon; 4 Cristante, 42 Nzonzi; 22 Zaniolo, 8 Perotti; 14 Schick, 92 El Shaarawy
A disposizione: 83 Mirante, 63 Fuzato, 2 Karsdorp, Pezzella, Riccardi, Semeraro, Cargnelutti, 19 Coric, 34 J. Kluivert, 60 Celar
Allenatore: Claudio Ranieri
Squalificati: Fazio, Kolarov, Dzeko
Indisponibili: De Rossi, Lo. Pellegrini, Cengiz Under, Manolas, Pastore

EMPOLI (3-5-2): 69 Dragowski; 5 Veseli, 26 Silvestre, 39 Dell’Orco; 2 Di Lorenzo, 18 Acquah, 10 Bennacer, 33 Krunic, 23 Pasqual; 11 Caputo, 17 Farias
A disposizione: 1 Provedel, 32 Rasmussen, 22 Maietta, 43 Nikolaou, 34 Diks, 8 H. Traoré, 48 Salih Uçan, 4 Brighi, 28 Capezzi, 6 Pajac, 37 Oberlin
Allenatore: Giuseppe Iachini
Squalificati:
Indisponibili: Antonelli, Mchedlidze, La Gumina

© RIPRODUZIONE RISERVATA