Video/ Roma-Empoli (2-1): highlights e gol della partita (Serie A, 27^ giornata)

- Fabio Belli

Video Roma-Empoli (2-1): highlights e gol della partita valevole per la 27^ giornata di Serie A. I gol di El Shaarawy e Schick regalano la prima vittoria a Ranieri ma i toscani recriminano.

infortunio schick
Patrik Schick (Foto LaPresse)

Prima vittoria per la Roma di Ranieri che batte 2-1 l’Empoli soffrendo e tra le recriminazioni dei toscani nel finale. Dopo 9′ è Stephan El Shaarawy a pescare il jolly con una bella conclusione a girare. La partita sembra tutta in discesa per i giallorossi ma il vantaggio dura appena 3′, visto che una carambola in area al 12′ vede Juan Jesus beffare il proprio portiere Olsen. La Roma perde brillantezza e al quarto d’ora una punizione di Manuel Pasqual si stampa sul palo: la squadra di Ranieri prova ad aumentare i giri e si riporta avanti al 32′. Punizione sul vertice sinistro dell’area di rigore, la batte Florenzi ed irrompe in area Patrick Schick, che sovrasta di testa Pasqual siglando di testa il 2-1: il primo tempo si chiude senza particolari emozioni. E la ripresa non cambia copione, con la Roma che anche a causa delle tante assenze fatica a trovare le occasioni per chiudere il contro. Finale infuocato: al 35′ Alessandro Florenzi viene espulso per doppia ammonizione, quindi l’assalto finale toscano viene premiato al 43′ con il gol del 2-2 di Krunic. Ma alla review al VAR un tocco di mano di Oberlin vanifica l’azione: Maresca sceglie di annullare anche se il tocco non sembra volontario e soprattutto in linea col nuovo protocollo e le circolari dell’AIA, che parlano di netta volontarietà e “mano verso il pallone e non viceversa”. Ma la decisione è presa, la Roma resiste nei 6′ di recupero e porta a casa una vittoria che vale oro in chiave Champions, con la corsa salvezza dell’Empoli che di contro si complica.

LE DICHIARAZIONI

Il commento di Claudio Ranieri, allenatore della Roma, ai microfoni di Sky Sport: “Mi fa stare concentrato e positivo il fatto che era una partita difficile, con tanti infortunati. Devo fare i complimenti alla squadra perché in dieci è sempre stata compatta. Il primo gol non lo abbiamo capito: sapevamo che ci sarebbe stato un blocco ma non l’ho rivisto. Il secondo lo sapevamo che sarebbe stato annullato perchè c’è stato il tocco con la mano. Grazie ai tifosi che ci hanno aiutato. Voglio rivedere l’espulsione di Florenzi perché ha fatto di tutto per fermarsi. Io vorrei capire la prima ammonizione a El Shaarawy e questa. Puoi fischiare il fallo, ma non il secondo giallo. Mi è sembrato troppo severo”. Ha dubbi sul gol annullato nel finale Beppe Iachini, allenatore dell’Empoli: “La Roma è una squadra con giocatori di qualità. Si sono chiusi bene e dovevamo essere veloci nell’aggiramento. La squadra ha creato i presupposti per creare occasioni importanti. A volte abbiamo sbagliato l’ultimo passaggio. Peccato perché non abbiamo creato nulla ad una squadra come la Roma. Nel primo gol è stato bravo El Shaarawy dopo una respinta mentre il secondo è stato subito un gol su un piazzato laterale. Ai ragazzi non posso rimproverare nulla se non essere più incisivi nell’ultima giocata perché per la prestazione che hanno fatto meritavano qualcosina in più. Non ho rivisto il gol di Krunic, da quello che mi dicono c’è stato un contatto molto ravvicinato. E’ un peccato, mi è sembrata una cosa un po’ involontaria. E’ andata così, ci spiace”.

VIDEO, ROMA EMPOLI: GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA



© RIPRODUZIONE RISERVATA