Diretta/ Parma Venezia (risultato finale 2-1): decide Koné, vincono i ducali!

- Claudio Franceschini

Diretta Parma Venezia, risultato finale 2-1: botta e risposta tra Colley e Buso, ma i lagunari restano in dieci e Kone nel finale regala la vittoria ai ducali (Torneo di Viareggio 2019).

risultati pallone
Diretta Russia Italia, Universiadi 2019 (Foto LaPresse)

DIRETTA PARMA VENEZIA (RISULTATO FINALE 2-1)

Parma Venezia 2-1: è finita la partita del Torneo di Viareggio 2019, nella seconda giornata della fase a gironi a decidere la vittoria dei ducali sono stati due episodi. Il primo, l’espulsione di Mazzoletti nel finale di primo tempo: ingenuo il difensore che ha steso Colley nonostante Enzo potesse intervenire in chiusura, Marangon ha aspettato l’intervallo per togliere dal campo Rossi e inserire Stalla ma il Venezia è stato costretto a giocare tutto il secondo tempo in inferiorità numerica. Il secondo episodio determinante è stato ovviamente il gol del Parma, arrivato al minuto 84: palla arretrata di Fransson per l’accorrente Kone che con il sinistro ha calciato di prima intenzione trovando l’incrocio dei pali. A quel punto Marangon ci ha provato mandando in campo Schmallbach ma i ducali hanno difeso la vittoria: sorpasso in classifica nel girone ma entrambe le squadre hanno la possibilità di qualificarsi, anche se ora il Venezia è terzo vista la vittoria del Nania. (agg. di Claudio Franceschini)

PARMA VENEZIA (1-1): INTERVALLO

Parma Venezia 1-1: interessante primo tempo nella partita valida per il Torneo di Viareggio 2019. I due gol sono arrivati nei primi 20 minuti: al 7’ infatti i ducali sono passati in vantaggio grazie a Colley, ma il merito della rete va ascritto soprattutto a Madonna che, lasciato solo in area di rigore, ha ricevuto il passaggio e dopo aver superato il portiere con una bella finta ha preferito servire il compagno di squadra che ha realizzato la prima rete della sfida. Il pareggio del Venezia, con Buso che era già stato protagonista nel 5-0 di due giorni fa, è invece arrivato al 18’: un cross dalla destra ha servito Tagliapietra sul cui sinistro da due passi Corvi è stato miracoloso, ma purtroppo per il portiere del Parma è arrivato Buso che ha messo dentro. In seguito Corvi è stato favoloso anche sul colpo di testa dell’autore del gol, salvando i gialloblu; il Parma ci ha provato ancora con Madonna e Pozzebon, partita davvero intensa e soprattutto divertente e ora vedremo quello che succederà nel secondo tempo. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Parma Venezia sarà trasmessa su Rai Sport, che è il canale in chiaro per tutti che ogni giorno manda in onda due partite del Torneo di Viareggio; dovete andare al numero 57 del vostro televisore ma potrete eventualmente visitare Rai Sport + che è il canale “gemello”. Resta valida l’alternativa della diretta streaming video, utilizzando apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone e visitando senza costi aggiuntivi il sito www.raiplay.it, dove selezionare il canale di riferimento. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

PARMA VENEZIA (0-0): SI COMINCIA!

Parma Venezia sta per cominciare: Nicola Marangon è l’allenatore della Primavera lagunare dallo scorso giugno, ma è un veneziano di nascita e ha già lavorato tanto nella società della sua città. Da calciatore è stato un difensore che dopo aver giocato per Bologna, Brescia e Verona ha disputato quattro anni a Venezia, conquistando una storica promozione in Serie A e giocando nel massimo campionato; appese le scarpette al chiodo già nel 2001 (aveva 30 anni), è rimasto nella stessa squadra facendo da vice a Paolo Favaretto e Gianluca Luppi. Nel 2011 ha lasciato per accasarsi alla vicina Padova, dove ha guidato i Giovanissimi nazionali; il fallimento dei biancoscudati lo ha riportato alle origini, a Venezia dunque ha creato una nuova area detta “metodologica” all’interno del settore giovanile. Quest’anno la sua Primavera è terza in classifica e dunque può aspirare a giocare i playoff per la promozione nel campionato 1; vedremo se ce la farà e questo Torneo di Viareggio potrebbe essere l’ideale per trovare il giusto slancio verso il finale di stagione, dunque diamo subito la parola al campo e mettiamoci comodi perchè finalmente Parma Venezia prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Parma Venezia ha cinque precedenti nella storia: uno, esattamente lo scorso anno, fa anche riferimento al Torneo di Viareggio dove le due squadre si erano incrociate nei quarti di finale. Era finita 0-0, e così erano stati necessari i calci di rigore: le parate di Federico Adorni su Enrico Pozzebon e Alexandre Pimenta avevano qualificato i ducali – a segno con Nicholas Oberrauch, Lamin Colley e Hamza Garni – mentre i lagunari avevano sbagliato anche con Filippo Serena. Se consideriamo i 90 o 120 minuti, tuttavia, il Parma non ha mai battuto il Venezia: i veneti si sono imposti in due occasioni, ultima delle quali nemmeno un mese fa per il ritorno del girone A del campionato Primavera 2. Vittoria pirotecnico per 4-2 sancita da Riccardo Cataldi, Pozzebon, Nicolò Buso e Pimenta; all’andata è finita 2-2 con la doppietta di Colley per i gialloblu e le reti di Jonas Schmalbach e Pozzebon per il Venezia, che si era imposto anche nel febbraio di un anno fa (sempre campionato 2) in trasferta, con Serena e Domenico Rossi. L’altra sfida è terminata 0-0, a completamento del quadro. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Parma Venezia verrà diretta dal signor Frascaro e si gioca alle ore 17:45 di mercoledì 13 marzo, come seconda giornata nel girone 5 del Torneo di Viareggio 2019. Le due squadre sono attualmente in testa alla classifica: i lagunari hanno demolito il LIAC New York con un netto 5-0, minimo risultato per il successo dei ducali contro il Nania. Questo significa che oggi entrambe hanno la possibilità di chiudere i conti con la qualificazione agli ottavi: la squadra che dovesse vincere la partita sarebbe certa del passaggio del turno se nell’altra sfida dovesse terminare con un pareggio. Il segno X lascerebbe comunque al primo posto entrambe le formazioni che si sfidano oggi al Ferdeghini di La Spezia, e dunque ancora in vantaggio rispetto alle rivali anche considerando che i rapporti di forza alla vigilia del torneo indicavano già queste due squadre come le favorite per procedere. Ora dunque non indugiamo oltre, e vediamo quello che potrebbe succedere nella diretta di Parma Venezia; intanto possiamo valutare le possibili scelte dei due allenatori leggendo in maniera più dettagliata le probabili formazioni della partita.

PROBABILI FORMAZIONI PARMA VENEZIA

Per Parma Venezia i ducali di Pasquale Catalano potrebbero scendere in campo con il consueto 4-3-3: in porta Bagheria con Rocchi e Vecchi sugli esterni, mentre Botturi e Bane dovrebbero rappresentare i due centrali difensivi. In mediana spazio alla regia di Tardivo che si avvarrà del supporto di Kasa e Madonna schierati sulle mezzali; poi il tridente offensivo nel quale Martin Montipò e Colley partono larghi per aiutare la prima punta che sarà Davitti (in ballottaggio con Pelle). Il Venezia di Nicola Marangon si dovrebbe invece disporre con il 3-5-2: Cavalli, Peresin e Tagliapietra formano la linea difensiva davanti a Enzo, Mazzoletti e Soldati di fatto sono in linea con loro ma avanzano il raggio d’azione a centrocampo, dove Cataldi e Marchesan fanno da supporto a Simeoni che parte come playmaker. La coppia offensiva dovrebbe essere quella composta da Schmalbach e uno tra Enrico Pozzebon e Domenico Rossi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA