DIRETTA/ Viterbese Pisa (risultato finale 3-2): pazza rimonta gialloblu e semifinale!

- Mauro Mantegazza

Diretta Viterbese Pisa, risultato finale 3-2: clamorosa rimonta dei laziali che, sotto 1-2 al 90′, trova due gol nel giro di pochi secondi e va alla semifinale di Coppa Italia Serie C.

Viterbese2016
Diretta Viterbese Pisa (da facebook.com/viterbesecalcio.it)

DIRETTA VITERBESE PISA (RISULTATO FINALE 3-2)

Viterbese Pisa 3-2: clamoroso finale della partita al Rocchi. Sembra davvero essere l’anno dei laziali, che volano in semifinale di Coppa Italia Serie C dove sfideranno il Trapani, ma per come è finita questa sera è davvero complicato non parlare di destino. Al Rocchi, la Viterbese era eliminata al 90’: Michele Marconi aveva trovato la rete sul lancio di Birindelli e il Pisa aveva messo le mani sulla semifinale, ma ecco che dopo una grande parata di D’Egidio su Tsonev è sbucato Atanasov che ha infilato la porta sguarnita. In quel momento la squadra toscana, devastata nel morale, ha pensato di dover giocare i tempi supplementari e invece un minuto più tardi ha subito il gol che l’ha eliminata: altra parata di D’Egidio, altro tap-in vincente questa volta di Mario Pacilli, e Viterbese che dunque per la seconda stagione consecutiva vola in semifinale nella Coppa Italia Serie C, altra qualificazione incredibile dopo quella contro la Ternana in una partita che si era giocata in due spezzoni. (agg. di Claudio Franceschini)

VITERBESE PISA (1-1): GOL DI MOSCARDELLI!

Viterbese Pisa 1-1: al 48’ minuto è arrivato il pareggio degli ospiti, a rendere ancora più bella questo quarto di finale della Coppa Italia Serie C. Non poteva che essere Davide Moscardelli l’autore del gol: anche lui ha raccolto un lancio dalle retrovie con un ottimo stop per poi battere Valentini, dunque stesso copione rispetto alla rete con cui Polidori aveva portato in vantaggio i padroni di casa. La Viterbese non è rimasta a guardare, anzi ha provato subito a riprendersi la partita: al 59’ Vandeputte con un’ottima azione personale ha calciato di prima intenzione senza però trovare la porta, un minuto più tardi Ngissah Bismark entrato da appena tre minuti – al posto di Luppi – ha trovato sulla sua strada una deviazione che ha favorito la parata di D’Egidio. Sfida davvero entusiasmante quella del Rocchi, e adesso potrebbe succedere di tutto: vedremo come si concluderà nella seconda parte del secondo tempo, i gol potrebbero non essere finiti qui… (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE VITERBESE PISA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Viterbese Pisa: le partite di Coppa Italia Serie C, come quelle del campionato di terza divisione, sono un’esclusiva del portale elevensports.it che per la quinta stagione permette di abbonarsi ad un servizio in diretta streaming video. Tramite l’utilizzo di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone potrete allora seguire le immagini di questa sfida, che potrete anche acquistare singolarmente pagando un prezzo fisso.

VITERBESE PISA (1-0): GOL DI POLIDORI!

Viterbese Pisa 1-0: primo tempo splendido al Rocchi e vantaggio dei padroni di casa in chiusura. Il gol al 42’ minuto porta la firma di Alessandro Polidori, sempre più decisivo per i gialloblu: grande lancio dalle retrovie di Sini, scatto dell’attaccante a lasciare sul posto Masi e diagonale straordinario a battere D’Egidio. Lo stesso Polidori si era reso pericoloso appena prima con un destro respinto in maniera miracolosa da Birindelli, ma va detto che il Pisa aveva fatto il suo e sfiorato anche il gol: non tanto con due occasioni avute da Brignani a distanza di tre minuti, né con una conclusione di Marconi deviata da Valentini quanto con un colpo di testa di Moscardelli su cross di Izzillo. Valentini si è superato con una parata prodigiosa, Marconi non è stato lesto nel raccogliere la respinta e la difesa della Viterbese ha potuto liberare l’area; il gol subito è una punizione forse troppo severa per il Pisa, che adesso nel secondo tempo dovrà provare a recuperare la situazione. (agg. di Claudio Franceschini)

VITERBESE PISA (0-0): SI COMINCIA!

Pochi minuti a Viterbese Pisa, in attesa del fischio d’inizio ricordiamo il cammino fin qui delle due squadre nella Coppa Italia di Serie C. Entrambe le squadre hanno debuttato nei sedicesimi: il Pisa però lo ha fatto il 31 ottobre 2018, battendo con un netto 3-0 casalingo l’Arzachena, mentre l’esordio della Viterbese è slittato al 30 gennaio 2019 per il caos campionati e poi di un’altra settimana al 6 febbraio a causa del maltempo, portando comunque alla vittoria per 2-1 sulla Ternana dopo i tempi supplementari. Negli ottavi ecco per il Pisa un altro successo casalingo per 3-0, questa volta contro il Pontedera il 6 febbraio scorso, la Viterbese è invece tornata in campo in Coppa Italia il 27 febbraio, vincendo per 1-0 contro il Teramo. Adesso eccoci ai quarti, ultima sfida in gara secca: ricordiamo dunque che in caso di pareggio al triplice fischio, si procederà con i tempi supplementari ed eventualmente infine con i calci di rigore. Parola dunque al campo: Viterbese Pisa comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

Avvicinandoci alla diretta di Viterbese Pisa, possiamo osservare che ci sono nella storia dieci precedenti confronti tra queste due squadre, tutti relativi a campionati di Serie C/Lega Pro. I numeri complessivi ci disegnano una situazione piuttosto equilibrata: quattro vittorie per il Pisa, a fronte di tre successi per la Viterbese e altrettanti pareggi. La Viterbese è invece in vantaggio 12-11 nel computo delle reti segnate, soprattutto grazie a un 3-0 del 1977. Da ricordare in particolare i ben quattro precedenti relativi alla scorsa stagione, quando Viterbese e Pisa erano entrambe inserite nel girone A (adesso come sappiamo i laziali sono passati al girone C) e si affrontarono sia nella stagione regolare sia nel terzo turno dei playoff. In campionato vittoria per 2-1 del Pisa in Toscana all’andata il 17 settembre 2017 e pareggio per 0-0 a Viterbo al ritorno il 28 gennaio 2018, nei playoff tuttavia fu la Viterbese a dominare il doppio confronto del terzo turno. Vittorie laziali infatti sia il 20 maggio 2018 per 1-0 nella partita d’andata in casa, sia al ritorno a Pisa per 2-3 appena tre giorni dopo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Viterbese Pisa, diretta dall’arbitro Daniele Rutella della sezione Aia di Enna, si gioca alle ore 20.30 di questa sera, mercoledì 13 marzo 2019, presso lo stadio Enrico Rocchi di Viterbo per completare il quadro dei quarti di finale della Coppa Italia di Serie C. Oggi sarebbe già giorno di semifinali, tuttavia la Viterbese aveva disputato in due giorni diversi la partita dei sedicesimi contro la Ternana, sospesa per impraticabilità del campo il 30 gennaio e completata solo il 6 febbraio, di conseguenza da quel momento in poi tutte le partite dei laziali sono in ritardo di un turno, negli ottavi con il Teramo e oggi il quarto con il Pisa, anche perché pure in campionato la Viterbese ha diverse partite ancora da recuperare per le note vicende estive. Più normale la stagione del Pisa, che poco più di un mese fa ha vinto negli ottavi 3-0 sul Pontedera e ora si gioca la qualificazione alla semifinale, dove sappiamo già che la vincente di Viterbese Pisa sfiderà il Trapani.

PROBABILI FORMAZIONI VITERBESE PISA

Detto che un po’ di turnover potrebbe essere normale nelle probabili formazioni di Viterbese Pisa, è pure vero che siamo giunti a un livello della competizione in cui anche la Coppa Italia di Serie C fa gola a tutti. Per la Viterbese dunque, agevolata dal non avere giocato in campionato contro il Matera, tenendo presente la squalifica di Baldassin, possiamo disegnare un 3-5-2 con Valentini in porta, protetto dalla retroguardia a tre composta da Sini, Atanasov e Rinaldi; a centrocampo i possibili titolari da destra a sinistra potrebbero essere De Giorgi, Tsonev, Cenciarelli, Palermo e Zerbin, infine Polidori e Bismark nella coppia d’attacco. Il Pisa sabato in campionato invece aveva schierato il 4-3-1-2 con Gori in porta; difesa a quattro con Birindelli, De Vitis, Benedetti e Lisi; in mediana Verna, Gucher e Di Quinzio, poi Minesso come trequartista alle spalle dei due attaccanti Pesenti e Masucci. Certamente stasera qualcosa cambierà, ma questo è il punto di riferimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA