Video/ Arsenal Rennes (3-0): highlights e gol della partita (Europa league)

Video Arsenal Rennes (risultato finale 3-0): highlights e gol della partita, ritorno degli ottavi di finale di Europa league. I gunners ribaltano la situazione e trovano i quarti.

15.03.2019 - Fabio Belli
Aubameyang_Arsenal_esultanza_lapresse_2018
Video Arsenal Rennes (Foto LaPresse, repertorio)

I Gunners rispettano il pronostico e ribaltano la situazione contro il Rennes. Dopo il 3-1 dell’andata, frutto anche dell’espulsione a fine primo tempo del greco Sokratis, i francesi avevano sognato il colpaccio. Come si vede nel ideo di Arsenal Rennes, nel giro di un quarto d’ora la squadra allenata da Unay Emery li ha riportati sulla terra, con i gol di Aubameyang e Maitland-Niles che hanno segnato un inizio da incubo per la formazione transalpina. L’Arsenal è sembrato sul punto di straripare, ma ha iniziato a perdere brillantezza nel finale di primo tempo, col Rennes che è riuscito a rientrare progressivamente in partita.

LA RIPRESA

Ma i pericoli i rossoneri hanno iniziato a crearli solamente a partire da inizio ripresa, quando un palo di Niang ha fatto vacillare le certezze londinesi. D’altronde il Rennes era pur sempre a un solo gol dalla qualificazione, e allora i padroni di casa hanno provato a rialzare i ritmi, anche se a metà ripresa è stato ancora Bensebaini a sciupare un’ottima occasione per i francesi. Troppi rischi per un Arsenal che pareva padrone assoluto del gioco e allora i conti vengono chiusi nel finale ancora da Aubameyang, bravo a sfruttare un perfetto assist di Kolasinac. Sul 3-0 il Rennes con un gol potrebbe ancora tornare in gioco per i tempi supplementari, ma i 5’ di recupero producono solo un’incursione di Hunou che spaventa l’Arsenal, ma che si rivela velleitaria per posizione di fuorigioco. Finisce 3-0 e l’Inghilterra porta tutte e 6 le squadre ancora in lizza ai quarti di finale delle competizioni europee: se non è record, poco ci manca.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI ARSENAL RENNES, CON LE AZIONI SALIENTI DEL MATCH.

© RIPRODUZIONE RISERVATA