DIRETTA SASSUOLO SAMPDORIA / Risultato finale 3-5: pioggia di gol, ride Giampaolo!

Diretta Sassuolo Sampdoria streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live per la partita di Reggio Emilia, anticipo della 28^ giornata di Serie A

16.03.2019, agg. alle 17:07 - Mauro Mantegazza
Barreto_Duncan_Sampdoria_Sassuolo_lapresse_2018
Diretta Sassuolo Sampdoria: un precedente (LaPresse)

DIRETTA SASSUOLO SAMPDORIA (RISULTATO FINALE 3-5)

Sassuolo Sampdoria 3-5: cala il sipario su una splendida partita al Mapei Stadium, che ci ha regalato ben otto reti anche se naturalmente fa festa solamente la Sampdoria di Marco Giampaolo, che sale a quota 42 punti in classifica e resta in corsa per un posto in Europa League. Una rete è arrivata anche nei minuti di recupero, per rendere ancora più ricco il punteggio finale: il gol di Babacar al 92’ comunque è servito a poco ai padroni di casa del Sassuolo, ma merita ugualmente di essere raccontato perché l’attaccante neroverde ha centrato l’incrocio dei pali con un eccellente tiro di destro a giro raccogliendo una corta respinta della difesa blucerchiata. Vittoria comunque meritatissimo per la Sampdoria, che ha condotto per tutta la partita. Dal punto di vista disciplinare da segnalare solamente due ammonizioni, per Duncan del Sassuolo e per Gabbiadini della Sampdoria. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GOL A RAFFICA

Sassuolo Sampdoria 2-5: continuano le grandi emozioni al Mapei Stadium nella prima partita del sabato di Serie A. La Sampdoria continua a guidare, ma il Sassuolo non si arrende e di conseguenza con circa 20 minuti ancora da giocare non possiamo dire la parola fine all’incontro, almeno in termini di consistenza del punteggio. Il secondo tempo è iniziato con l’immediato quarto gol dei blucerchiati di Marco Giampaolo, ad opera di Praet con un bel tiro di destro al volo su cross di Murru. Il Sassuolo tenta di riaprire la partita al 63’ minuto grazie a un bel tiro di Duncan dal limite dell’area, che diventa imparabile per Audero a causa di una deviazione di Andersen che spiazza completamente il proprio portiere. La Sampdoria tuttavia è in giornata di grazia e al 72’ ecco il gol di Gabbiadini che probabilmente mette davvero la parola fine alla contesa: Linetty serve l’attaccante, che trafigge Consigli con un bel tiro di destro a incrociare. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INTERVALLO

Sassuolo Sampdoria 1-3: un primo tempo davvero pazzesco al Mapei Stadium, dove la prima partita del sabato di Serie A cui ha già regalato quattro gol. Vi abbiamo già descritto la rete del vantaggio blucerchiato da parte di Defrel al quarto d’ora, ma il meglio doveva ancora venire con tre gol tra il 36’ e il 39’ minuto. Ecco dunque innanzitutto il raddoppio della Sampdoria, firmato appunto al 36’ dall’immancabile Fabio Quagliarella, che conferma di vivere una stagione di grazia e trova il gol con un meraviglioso tiro di destro a giro da fuori area. Un vero e proprio gioiello, che però non abbatte il Sassuolo: i neroverdi infatti riaprono il match con il gol di Boga al 38’, su cross di Lirola che pesca il compagno di squadra nell’area piccola, da dove il numero 20 non sbaglia e trafigge Audero. Passa però un solo minuto e la Sampdoria riporta a due i gol di vantaggio con la rete dell’1-3 ad opera di Linetty. La sponda di Defrel innesca il centrocampista, il quale batte Consigli con una conclusione molto precisa. Intervento del VAR e stop di circa un paio di minuti per verificare la posizione di Defrel, ma alla fine la rete viene convalidata. Linetty poi sfiora il quarto gol e la doppietta personale: Sampdoria dunque per ora dominante, ma se si prosegue così potrebbe ancora succedere di tutto nella ripresa. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Sassuolo Sampdoria in diretta tv sarà visibile in esclusiva sui canali di Sky, per la precisione su Sky Sport Serie A (il numero 202) e su Sky Sport 251. Gli abbonati alla televisione satellitare potranno dunque fare affidamento anche sulla diretta streaming video, garantita tramite il servizio Sky Go.

GOL DI DEFREL

Sassuolo Sampdoria 0-1: la prima partita del sabato di Serie A ha visto passare in vantaggio gli ospiti blucerchiati già al 15’ minuto della prima frazione di gioco, grazie al gol segnato dal grande ex Gregoire Defrel. La rete della Sampdoria è arrivata al termine di un’azione nata proprio da Defrel, bravo a recuperare palla togliendola a Sensi a centrocampo, poi la squadra di Giampaolo ha manovrato fino alla sponda di testa di Quaglairella proprio per Defrel, stop di petto da parte del francese e tiro imparabile per il portiere neroverde Consigli. Da segnalare che la Sampdoria ha sfiorato il vantaggio già due minuti dopo, di nuovo con Defrel: il francese ancora una volta ruba palla a un avversario (stavolta Peluso) e si presenta davanti a Consigli, che però è molto bravo a fermarlo. Defrel dunque in grande evidenza, mentre il Sassuolo deve limitare gli errori se vorrà provare a raddrizzare questa partita. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Pochi istanti e avrà inizio Sassuolo Sampdoria: in attesa che le formazioni ufficiali della partita di Serie A facciano il loro ingresso in campo, andiamo a scoprire che dati le due squadre vantano alla vigilia della 28^ giornata. Classifica alla mano ricordiamo che la formazione neroverde è ferma alla 12^ piazza con 32 punti, questi ottenuti seguendo un percorso che prevede 7 successi e 11 pareggi. Aggiungiamo che gli emiliani fino ad oggi hanno segnato 36 gol a fronte dei 42 subiti in Serie A. Va meglio nel confronto alla Sampdoria, che invece è assisa alla nona piazza della graduatoria, forte dei 39 punti vinti con 6 pareggi e 11 affermazioni positive. I blucerchiati inoltre sono andati in rete ben 44 volte (e vantano in Quagliarella il primo marcatore della serie A) e hanno subito solo 35 gol. Diamo quindi la parola al campo, Sassuolo Sampdoria si gioca! SASSUOLO (3-4-3): Consigli; Demiral, Ferrari, Peluso; Lirola, Duncan, Sensi, Di Francesco; Berardi, Djuricic, Boga. Allenatore: Roberto De Zerbi. SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Andersen, Colley, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Defrel; Gabbiadini, Quagliarella. Allenatore: Marco Giampaolo. (agg Michela Colombo)

TESTA A TESTA

Ci avviciniamo alla diretta tra Sassuolo e Sampdoria ed è quindi arrivato il momento di considerare pure lo storico registrato tra i due club alla vigilia della 28^ giornata di Serie A. Considerando i dati, registriamo appena 5 testa a testa già occorsi tra i due club dal 2011 a oggi e questi sono stati registrati tra primo campionato italiano e Serie Cadetta. Il bilancio complessivo quindi ci ricorda di 5 successi dei neroverdi nello scontro diretto e sole tre vittorie dei blucerchiati con anche 7 pareggi a completare la statistica. Ricordiamo poi che l’ultimo precedente tra Sassuolo e Sampdoria è tatto registrato nella nona giornata di andata del campionato di Serie A ancora in corso: al Marassi però il triplice fischio finale sorprese il risultato ancora fermo sullo 0-0 iniziale. (agg Michela Colombo)

L’ARBITRO

Verso Sassuolo Sampdoria, ricordiamo che la partita sarà diretta dall’arbitro Federico Dionisi, che fa parte della sezione Aia de L’Aquila e appartiene alla CAN B. Al suo fianco per dirigere il match di Serie A al Mapei Stadium avremo i due guardalinee Di Vuoto e Pagnotta, poi il quarto uomo signor Maresca ed infine al Var agiranno Pasqua e l’assistente Avar Peretti. Nato il 3 marzo 1988 nel capoluogo abruzzese, l’arbitro Federico Dionisi è un nome rampante della Serie B e oggi farà il suo debutto stagionale in Serie A – dunque naturalmente non abbiamo precedenti da riferire né con il Sassuolo né con la Sampdoria. Possiamo dunque fornirvi le statistiche delle dieci partite arbitrate dal signor Dionisi in questa Serie B: 37 cartellini gialli, una espulsione per somma di ammonizione e un solo calcio di rigore assegnato. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Sassuolo Sampdoria, diretta dall’arbitro Dionisi, si gioca naturalmente al Mapei Stadium di Reggio Emilia e, alle ore 15.00 di oggi pomeriggio, aprirà il programma del sabato per la ventottesima giornata di Serie A. Sassuolo Sampdoria sarà a dire il vero una partita importante soprattutto per gli ospiti blucerchiati: Marco Giampaolo infatti, dopo la sconfitta casalinga contro l’Atalanta, si gioca infatti forse l’ultima chance per rimanere in scia alle squadre che puntano ad un posto nella prossima Europa League, dunque fare risultato pieno sul campo del Sassuolo potrebbe essere fondamentale per la Sampdoria. I neroverdi invece, con 32 punti, hanno ben poco da chiedere al campionato, se non chiudere bene e dare qualche altra soddisfazione ai tifosi, come il pareggio di domenica scorsa contro il Napoli. A livello di motivazioni dovrebbe avere qualcosa in più la Sampdoria: sarà questo a fare la differenza?

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO SAMPDORIA

Vediamo adesso quali potrebbero essere le probabili formazioni di Sassuolo Sampdoria. Per i padroni di casa è squalificato Bourabia, mister Roberto De Zerbi dovrebbe puntare sul classico 4-3-3 con un ballottaggio fra Sensi e Magnanelli in cabina di regia e due maglie su tre già assegnate nel tridente d’attacco per Berardi e Djuricic, mentre Boga e Babacar sono in ballottaggio e in base alla decisione in merito di De Zerbi si capirà anche la posizione di Djuricic, se punta centrale oppure ala sinistra al fianco di Babacar. Per la Sampdoria di Marco Giampaolo un dubbio in difesa tra Colley e Tonelli, ma soprattuto c’è molto da decidere in attacco, dove l’unica certezza è l’eterno Quagliarella. Con lui potrebbero agire Ramirez da trequartista e Gabbiadini al suo fianco, ma queste due maglie sono ancora da assegnare in modo definitivo.

PRONOSTICO E QUOTE

Abbastanza equilibrato risulta essere il pronostico di Sassuolo Sampdoria secondo le quote dell’agenzia Snai. Infatti il segno 1 per un successo del Sassuolo varrebbe 2,45 volte la posta in palio, mentre in caso di segno 2 si arriverebbe a quota 2,95 per chi credesse nella vittoria blucerchiata. L’ipotesi più remunerativa sarebbe però un pareggio, infatti il segno X a Reggio Emilia è quotato a 3,25.

© RIPRODUZIONE RISERVATA