Probabili formazioni / Spal Roma: quote. Kurtic vs Cristante, il duello (Serie A)

Probabili formazioni Spal Roma: le quote del match, atteso questa sera alle ore 18.00 per la 28^ giornata di Serie A. Ecco i possibili schieramenti al Mazza.

16.03.2019, agg. alle 15:59 - Michela Colombo
ElShaarawy_Roma_Spal_testa_lapresse_2018
Pronostico Spal Roma (Foto LaPresse)

Il potenziale duello nelle probabili formazioni di Spal Roma lo individuiamo tra due mezzali: Jasmin Kurtic è uno degli intoccabili per Leonardo Semplici, il centrocampista sloveno ha una grande esperienza nel nostro campionato ed è stato protagonista prima in Serie B (finale playoff con il Varese, di cui era uno dei leader tecnici in campo) e poi al piano di sopra, dove ha giocato con varie maglie prima di arrivare alla Spal. Minaccia soprattutto nei tiri da fuori, può giocare anche come regista arretrato ma è da interno di inserimento che dà il meglio di sè; il duello di oggi lo vede contrapposto a Bryan Cristante, di cui lo scorso anno è stato compagno di squadra nell’Atalanta. Non solo: di fatto Cristante è il giocatore che con il suo rendimento ha soffiato il posto a Kurtic, in estate entrambi sono partiti e il classe ’95, cresciuto nel vivaio del Milan, ha dimostrato di poter essere importante anche nella Roma tornando al suo ruolo originario, cioè di mediano davanti alla difesa. Sarà una bella sfida, vedremo chi avrà la meglio e se uno dei due (o entrambi) riuscirà anche a entrare nel tabellino dei marcatori. (agg. di Claudio Franceschini)

GLI ASSENTI

Parlando dei calciatori assenti nelle probabili formazioni di Spal Roma, partiamo dalla squadra giallorossa che non trova pace: rientrano Aleksandr Kolarov e Edin Dzeko ma Claudio Ranieri perde Alessandro Florenzi, espulso lunedì scorso e quindi squalificato. Il terzino destro si aggiunge a una lunga lista di giocatori ai box: in difesa è sempre indisponibile Kostas Manolas, a centrocampo mancheranno ancora Daniele De Rossi e Lorenzo Pellegrini mentre in attacco bisognerà fare a meno di Cengiz Under. Si tratta di problemi muscolari – per Pellegrini una lesione al bicipite femorale – ma se non altro la Roma conta di riavere tutti gli effettivi dopo la sosta per le nazionali, anche se già per questa partita vanno monitorate le condizioni di Nicolò Zaniolo (già non al top contro l’Empoli) e Javier Matias Pastore. Nella Spal tutta la rosa a disposizione con la sola eccezione di Mattia Valoti: il centrocampista è squalificato e dunque sarà costretto a saltare questo turno. (agg. di Claudio Franceschini)

LE ULTIME NOTIZIE

Si accenderà solo stasera alle ore 18,00 tra le mura del Paolo Mazza la partita tra Spal e Roma, atteso anticipo della 28^ giornata del Campionato di Serie A: è tempo quindi di scoprire quali potrebbero essere le mosse dei due allenatori. Contro una grande come è la squadra della Capitale, ovviamente Semplici non può che scommettere sui propri giocatori più in forma, che poi vorranno senza dubbio ricattarsi dopo il KO raccolto contro l’Inter nella precedente giornata. Vi è invece grande curiosità sulle mosse di Ranieri per le probabili formazioni di Spal Roma: il tecnico deve ancora dare la sua impronta alla squadra giallorossa e considerati pure gli assenti e gli indisponibili, siamo impazienti di vedere a chi consegnerà questa sera le maglie da titolari. Andiamo quindi a vedere quali saranno le scelte degli allenatori per le probabili formazioni di Spal Roma.

QUOTE E PRONOSTICO

Prima di esaminare le probabili formazioni di Spal Roma andiamo a vedere pure che cosa ci dice anche il pronostico di questo match di Serie A, favorevole proprio ai giallorossi. Secondo la snai nell’1×2 poi il successo della Roma è stato dato a 1,80 contro il più elevato 4,25 fissato per gli estensi: il pareggio è stato quotato invece a 3,60.

LE PROBABILI FORMAZIONI SPAL ROMA

LE MOSSE DI SEMPLICI

Come detto prima, Semplici per le probabili formazioni di Spal Roma punterà su i suoi soliti titolari, in campo seguendo il consueto e sperimentato 3-5-2: da segnalare poi solo l’assenza annunciata di Valoti, fermato dal giudice sportivo. In difesa vedremo quindi dal primo minuto Viviano tra i pali, con di fronte a sè il terzetto composto da Cionek, Felipe e Bonifazi. Pochi i ballottaggi aperti poi nell’ampio centrocampo a cinque dove vedremo con la maglia da titolare al centro Missiroli, Murgia e Kurtic: toccherà quindi al duo Fares-Lazzari (questo di ritorno dall’infortunio) agire dal primo minuto al Mazza questa sera. In attacco poi le maglie da titolari saranno affidate a Petagna e Paloschi, benché rimangano a disposizione dalla panchina Antenucci e Floccari.

LE SCELTE DI RANIERI

Come annunciato prima in casa Roma sono parecchi gli indisponibili per Ranieri nella 28^ giornata di Serie A e il tecnico giallorosso potrebbe anche sperimentare nuove soluzioni tattiche e puntare allora sul 4-4-2 come modulo di partenza. In questo caso potremmo vedere di nuovo assieme dal primo minuto Dzeko e Schick, esperimento che l’allenatore di Trigoria si sente di fare. Alle spalle delle due punte sarà quindi mediana a 4 dove vedremo al centro il duo Nzonzi-Cristante e ai lati con la maglia da titolare El Sharaawy e Kluivert (il quale però entra in ballottaggio con Zaniolo, ancora in dubbio per qualche problemino alla caviglia). Grandi novità poi pure nella difesa visto che la Roma questa sera al Mazza dovrà fare a meno di Florenzi, fermato del giudice sportivo: vedremo quindi di fronte ad Olsen, Juan Jesus e Fazio oltre a Karsdorp e Kolarov, attesi sulle fasce dal primo minuto.

IL TABELLINO

SPAL (3-5-2): 2 Viviano; 4 Cionek, 14 Bonifazi, 27 Felipe; 29 Lazzari, 11 Murgia, 6 Missiroli, 19 Kurtic, 93 Fares; 43 Paloschi, 37 Petagna. All. Semplici

ROMA (4-4-2): 1 Olsen; 2 Karsdorp, 5 Juan Jesus, 20 Fazio, 11 Kolarov; 34 Kluivert, 42 Nzonzi, 4 Cristante, 92 El Shaarawy; 14 Schick, 9 Dzeko. All. Ranieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA