RISULTATI SERIE C / Classifica aggiornata, diretta gol live: vince l’Albinoleffe!

Risultati Serie C: classifica aggiornata, diretta gol live score delle partite della 31^ giornata. Sabato 16 marzo è impegnato il girone A, comandato dall’Entella davanti al Piacenza.

16.03.2019, agg. alle 23:08 - Claudio Franceschini
Nicco Piacenza progressione lapresse 2018
Risultati Serie C, 31^ giornata girone A (Foto LaPresse)

Anche gli ultimi incontri di giornata del campionato di Serie C sono giunti a conclusione. Nella gara tra Pontedera e Juventus under 23 valida per la trentunesima giornata del girone A sono i padroni di casa a spuntarla per una rete a zero (gol al 5′ di Calcagni). Con questo successo il Pontedera si porta a 39 punti e consolida la sua decima posizione, ultima utile per l’accesso ai play-off, mentre i giovani bianconeri sono fermi a quota 32. L’altra gara serale del campionato di Serie C era quella fra Renate e Albinoleffe: in questo caso ad avere la meglio sono gli ospiti, ma il punteggio è sempre di uno a zero. Rete decisiva di Cori su rigore al 45′ del primo tempo che manda la formazione in trasferta a quota 32 punti (a pari punti con il Renate) e almeno momentaneamente fuori dalla zona retrocessione. (agg. di Dario D’Angelo)

VINCE IL PIACENZA

Ultimo turno di risultati della Serie C: ecco he stanno pre prendere il via i due posticipi serali di questo sabato, tutto dedicato alla 31^ giornata del terzo campionato italiano. Solo pochi istanti e udiremo quindi il fischio d’inizio di Pontedera-Juventus u23 per il girone A e del match tra Renate e Albinoleffe per il gruppo B unico anticipo per questo girone che sarà protagonista solo domani. In attesa di questo momento però vediamo che è successo nel tardo pomeriggio e per la precisione al Garilli dove si è chiuso Piacenza-Pistoiese, unica sfida della fascia oraria delle 18.30. Qui al triplice fischio finale il tabellone rischia di mostrare ancora lo 0-0 iniziale: solo al terzo minuto di recupero infatti i padroni di casa sono riusciti a trovare la vittoria finale per 1-0, grazie alla rete di Ferrari, rimediata su rigore. Il finale è stato quindi concitato: al 91’ Cagnano commette fallo da ultimo uomo e lascia il campo e provoca anche il rigore in favore dei biancorossi che ne approfittano subito per incamerare punti importanti. E’ tempo però ora di dare la parola al campo, si gioca! (agg Michela Colombo)

LA ROBUR TORNA A VINCERE

La giornata dedicata ai risultati di Serie C non è ancor terminata e già una nuova partita sta per avere inizio e per la precisione Piacenza-Pistoiese valida per il girone A. In attesa quindi di udire il fischio d’inizio andiamo quindi a vedere che è appena accaduto per il terzo campionato italiano. Ecco quindi che sottolineano il successo del Siena di fronte al pubblico di casa ai danni della Lucchese con il risultato di 1-0 firmato da Aramu al 79’. Si è invece chiusa con il pareggio per 1-1 la partita in terra ligure tra Albissola e Gozzano: hanno quindi trovato la via del gol in questa occasione Nozza per i padroni di casa e Libertazzi, che ha pareggiato per i rossoblu al 88’. E’ tempo ora di dare di nuovo la parola al match: si gioca! (agg Michela Colombo)

PARI PER ENTELLA MA SEMPRE IN VETTA

I risultati di Serie C per la 31^ giornata del girone A stanno per arrivare: la Virtus Entella, che domina la classifica, è sempre più vicina alla promozione diretta in Serie B anche perchè deve recuperare tre partite. Tuttavia, i liguri rischiano: due di queste sfide infatti sono le trasferte sui campi di Pro Vercelli e Piacenza (poi la partita interna contro la Lucchese) e cioè due rivali dirette per il primo posto. In caso di doppia sconfitta Roberto Boscaglia non sarebbe più così al sicuro, perchè le avversarie si avvicinerebbero non poco; in più da qui alla fine della stagione regolare la sua Entella dovrà giocare contro Siena, Arezzo e Carrarese anche se in tutti questi casi potrà farlo al Comunale di Chiavari. Calendario dunque non semplice per la capolista del girone A, che comunque ancora oggi rimane la grande favorita per salire di categoria senza passare dai playoff; ora però mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il campo, non resta che stare a vedere come andranno le cose in queste partite del sabato e quali saranno i risultati di Serie C che arriveranno! (agg. di Claudio Franceschini)

LA CLASSIFICA VIRTUALE

Presentando i risultati di Serie C per questo sabato, dobbiamo anche approfondire un tema toccato in precedenza e cioè quello della classifica “virtuale”: infatti la Pro Piacenza, esclusa dal campionato a stagione in corso, perderà ufficialmente per 3-0 a tavolino tutte le partite che avrebbe dovuto giocare da qui alla fine del girone A. Significa che sappiamo già quali squadre si prenderanno i tre punti: in questa classifica ancora non ufficiale ma già “conosciuta” l’Arezzo si porta secondo con 3 punti da recuperare alla Virtus Entella ma anche quattro partite in più, scala in terza posizione il Piacenza mentre fanno un passo avanti Carrarese e Pro Vercelli, che lasciano al settimo posto un Pisa che invece ha già usufruito del successo a tavolino. Non cambia nulla per la corsa ai playoff perchè Pontedera e Juventus U23 restano separate da quattro punti, ma i giovani bianconeri sanno già di avere ulteriore margine sul Gozzano; in coda schizza l’Arzachena, che si prende un +10 su Lucchese e Cuneo e dunque di fatto archivia la pratica salvezza, a meno di incredibili crolli da qui alla fine della stagione regolare. (agg. di Claudio Franceschini)

IL BIG MATCH

Il big match per i risultati di Serie C attesi sabato 16 marzo è sicuramente quello dello stadio dei Marmi: si gioca infatti Carrarese Arezzo, un interessante derby toscano tra la quinta e la terza forza del campionato nel girone A. Alcune versioni della classifica assegnano già tre punti in più ad entrambe le squadre, ma i 3-0 a tavolino contro la Pro Piacenza diventeranno ufficiali sono quando le partite sarebbero state in programma; dunque per il momento l’Arezzo si trova alle spalle del Piacenza, anche se virtualmente sa di avere comunque qualcosa in più nella sua graduatoria. La Carrarese prova a rimanere agganciata al treno della fase nazionale dei playoff e magari anche alla promozione diretta, ma dopo un grande avvio di stagione ha perso smalto: dopo la vittoria sulla Pistoiese (9 dicembre) i gialloblu hanno perso la bellezza di sette partite in un arco di undici, raccogliendo sì 10 punti ma non riuscendo a tenere il passo dell’Entella capolista e delle altre avversarie. I ko contro Piacenza e Olbia sono stati parzialmente riscattati battendo Pontedera e Albissola, ma il pareggio interno contro l’Alessandria è stato un altro risultato deludente e ora contro l’Arezzo non c’è a disposizione che il successo per tornare a sperare. (agg. di Claudio Franceschini)

LE PARTITE DI OGGI

Eccoci ad un altro appuntamento con i risultati di Serie C 2018-2019: siamo nella trentunesima giornata e dunque ci avviciniamo a grandi passi verso la conclusione della stagione regolare. Impazzano le varie lotte: quella per la promozione diretta, quella per entrare nei playoff e poi, sul fondo della classifica, si parla solo di evitare i playout perchè sabato 16 marzo è in campo il solo girone A, dove l’esclusione della Pro Piacenza a campionato in corso ha eliminato la retrocessione immediata in Serie D. Andiamo allora a vedere quali sono le partite che ci attendono oggi per questo gruppo: si parte alle ore 14:30 con Alessandria-Entella, Carrarese-Arezzo, Novara-Cuneo, Olbia-Pisa e Pro Vercelli-Arzachena, si prosegue alle ore 16:30 con Albissola-Gozzano e Siena-Lucchese e poi alle ore 18:30 avremo Piacenza-Pistoiese, prima della chiusura serale alle ore 20:30 con Pontedera-Juventus U23. Sarà interessante scoprire in che modo cambierà la classifica dopo queste partite, intanto presentiamo i temi principali di questa giornata.

RISULTATI SERIE C: LA SITUAZIONE NEL GIRONE A

Parlando dei risultati dI Serie C, dobbiamo ricordare che nel girone A l’Entella e la Pro Vercelli devono ancora recuperare qualche partita, e questo ovviamente le proietta a giocarsi la promozione diretta; se però i liguri hanno la possibilità di allungare in maniera definitiva – e oggi hanno una bella occasione ad Alessandria – i piemontesi con gli ultimi risultati (tre sconfitte consecutive e un pareggio) si sono complicati la vita e anche vincendo sempre nei recuperi resterebbero alle spalle della capolista. Anzi: la bella opportunità ce l’ha un Piacenza che di fatto non ha mai mollato dopo lo straripante inizio, a differenza di quanto accaduto alla Carrarese che, praticamente certa dei playoff, si trova lontana dalla possibilità di andare direttamente alla fase nazionale. Appena fuori dalle prime dieci c’è la Juventus U23, che gioca una aprtita fondamentale: perdendo a Pontedera scivolerebbe a 7 punti dai playoff ma con una vittoria arriverebbe a ridosso dei toscani e ci crederebbe in maniera concreta. Sul fondo della classifica Cuneo e Lucchese pagano le forti penalizzazioni ma sperano di arrivare al sorpasso sull’Albissola, ha un buon margine l’Arzachena che però, impegnata oggi a Vercelli, non può certo permettersi di dormire sonni tranquilli.

RISULTATI SERIE C: 31^ GIORNATA

RISULTATO FINALE Alessandria-Entella 0-0
RISULTATO FINALE  Carrarese-Arezzo 3-0  – 25′ Biasci, 46′ Biasci, 85′ Rosaia
RISULTATO FINALE Novara-Cuneo 1-3 – 40′ Rigione autogol (C), 45′ Kanis (C), 63′ Carte (C), 88′ Stoppa (N)
RISULTATO FINALE Olbia-Pisa 0-1  – 39′ Brignani
RISULTATO FINALE Pro Vercelli-Arzachena 4-0 – 2′ Berra, 40′ Gatto, 56′ Morra, 85′ Comi
RISULTATO FINALE Albissola-Gozzano 1-1   – 26′ Nossa (A), 88′ Libertazzi (G)
RISULTATO FINALE  Siena-Lucchese 1-0  – 79′ Aramu
RISULTATO FINALE Piacenza-Pistoiese 1-0 – 90+3′ Ferrari su rig
IN CORSO Pontedera-Juventus U23 0-0

CLASSIFICA GIRONE A
Entella 57
Piacenza 55
Siena 52
Pro Vercelli, Arezzo, Carrarese, Pisa 50
Pro Patria 43
Novara 42
Pontedera 36
Juventus U23, Alessandria, Gozzano 32
Olbia 31
Pistoiese 30
Arzachena (-1) 24
Cuneo (-23), Albissola 20
Lucchese (-16) 17

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA