DIRETTA/ Crotone Lecce (finale 2-2) streaming video DAZN: pari di Benali!

Diretta Crotone Lecce: streaming video DAZN, quote e risultato live del match della 29^ giornata del campionato di Serie B. Giallorossi a caccia della promozione.

17.03.2019, agg. alle 23:01 - Fabio Belli
Benali_Sampirisi_Crotone_esultanza_lapresse_2018
Diretta Crotone Lecce (Foto LaPresse)

DIRETTA CROTONE LECCE (2-2): PARI DI BENALI!

Dopo 7′ di recupero è finita 2-2 la sfida tra Crotone e Lecce. I salentini sembravano pronti a colpire in contropiede per realizzare il tris, ma il Crotone ha avuto la forza di tenere botta e di colpire al momento giusto. Al 34′ della ripresa cross di Firenze che trova l’inserimento sul secondo palo di Benali, bravissimo a trovare la scelta di tempo giusta per realizzare il gol del pareggio. Una doccia fredda per il Lecce che aveva sentito in pugno la partita, e nel finale al 40′ è stato Marino a prodursi in un salvataggio decisivo su una conclusione di Simy che pareva a botta sicura. Finisce 2-2, un punto per parte che forse non serve a molto a nessuna delle due squadre nella rincorsa ai rispettivi obiettivi. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Crotone Lecce non si potrà seguire in diretta tv ma solo in diretta streaming video via internet, con un abbonamento DAZN e collegandosi sull’applicazione ufficiale tramite pc o smart tv o con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

RIPARTENZE SALENTINE

Restano alti i ritmi tra Crotone e Lecce anche nella prima metà del secondo tempo. Dopo 6′ Stroppa opera una sostituzione, richiamando in panchina Zinedine Machach e inserendo Augustus Kargbo. All’8′ è Cordaz a farsi trovare pronto su un contropiede leccese finalizzato da La Mantia. Ancora cambio per i calabresi all’11’ con Sampirisi che prende il posto di Tripaldelli. Al 13′ è ancora Lecce in avanti, una conclusione di potenza di Falco manca di poco il bersaglio. Spolli mura una conclusione di Tabanelli, quindi bravo Tachtsidis a intercettare un filtrante di Benali. Il Lecce sembra sempre pericoloso in contropiede, il Crotone poco organizzato in avanti e i salentini restano in vantaggio 1-2. (agg. di Fabio Belli)(

SORPASSO MANCOSU!

Si è chiuso il primo tempo allo stadio Ezio Scida con il Lecce in vantaggio 1-2 sui padroni di casa di Crotone. Dopo essersi ritrovati sotto per il gol di Simy ed aver risposto subito con Tabanelli, al 25′ del primo tempo i salentini hanno operato il sorpasso portandosi in vantaggio grazie a Mancosu. Gol realizzato di testa su calcio d’angolo battuto da Petriccione, e il Lecce diventa padrone della partita. Appena prima era arrivato un cartellino giallo per Tachtsidis tra le fila dei giallorossi, che al 34′ avrebbero anche realizzato il tris con un colpo di testa di Meccariello (sarebbe stato il quarto gol su giocata aerea della partita) ma il difensore era in fuorigioco e la rete è stata annullata. Viene ammonito anche Lucioni per un fallo su Tripaldelli, poi il match non regala altre emozioni e dopo un minuto di recupero si va al riposo col Lecce in vantaggio 1-2 sul campo del Crotone. (agg. di Fabio Belli)

SIMY-TABANELLI IN GOL

Subito botta e risposta nel match tra Crotone e Lecce allo stadio Ezio Scida. I calabresi padroni di casa hanno trovato il gol del vantaggio dopo appena 5′ grazie a Simy, che ha colpito di testa sfruttando un cross perfettamente calibrato da Firenze. Al 9′ risponde il Lecce: dinamica simile, stavolta il cross vincente è del greco Tachtsidis e a irrompere di testa è Tabanelli, che realizza l’1-1. Fuochi d’artificio in avvio, poi le due squadre rifiatano per qualche minuto ma a rendersi di nuovo pericoloso è il Lecce con Falco, con una insidiosa conclusione a girare al 17′ che manca di poco il bersaglio. Doppio tentativo di Machach, poi al 21′ viene ammonito Rodhen nel Crotone per una trattenuta sul solito Falco. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Sta per avere inizio la diretta di Crotone Lecce, e mentre le formazioni ufficiali stanno per fare il loro ingresso in campo controlliamo anche qualche numero che i due club vantano alla vigilia di questa 29^ giornata di campionato. Ecco che gli squali scendono in campo fermi solo alla 16^ piazza con 26 punti, questi messi assieme con 8 pareggi e sei vittorie a cui vogliamo aggiungere anche 26 gol fatti e 35 subiti dai rossoblù. Altro genere di numeri per il Lecce fermo alla quarta piazza con 44 punti. I giallorossi hanno ottenuto infatti 12 vittorie e 8 pari in stagione e hanno pure fissato sul 42:35 la loro differenza gol. Diamo allora la parola al campo, si gioca! (agg Michela Colombo)

ARBITRA PICCININI

Il posticipo Crotone Lecce sarà una partita diretta dall’arbitro Marco Piccinini, che appartiene alla sezione Aia di Forlì. Naturalmente adesso andiamo a presentare tutta la squadra arbitrale per la sfida di Serie B che stasera allo stadio Scida chiude la 29^ giornata: insieme all’arbitro Piccinini avremo anche i due guardalinee Imperiale e Soricaro ed infine il quarto uomo Ricci. Nato il 29 settembre 1983 a Forlì, Marco Piccinini è uno degli arbitri della CAN B che fanno spesso capolino anche in Serie A (tre presenze in questo campionato). Nel torneo cadetto 2018-2019 il dischetto romagnolo vanta otto presenze con 42 cartellini gialli, quattro espulsioni di cui tre per somma di ammonizioni e una per rosso diretto, infine ha comminato tre calci di rigore. Il Crotone vanta ben due precedenti stagionali con Piccinini, entrambi in trasferta: vittoria a Livorno e pareggio a Verona. Questo sarà invece il primo incrocio stagionale tra il fischietto forlivese e il Lecce. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Crotone Lecce, diretta dall’arbitro Piccinini, domenica 17 marzo 2019 alle ore 21.00, sarà una delle sfide in programma nella ventinovesima giornata del campionato di Serie B. Sette punti nelle ultime tre partite disputate in campionato per i calabresi che, dopo l’ultimo colpaccio piazzato a Salerno, vedono vicina la possibilità di agguantare una salvezza che a inizio 2019 pareva molto difficile. E difficile sarà anche il cliente di giornata, un Lecce che vincendo un tirato derby contro il Foggia si è riportato, a parità di partite giocate, a due sole lunghezze di distanza dal Palermo secondo e dalla prospettiva di un ritorno diretto in Serie A, palcoscenico dal quale i salentini mancano ormai da 7 anni, dei quali 6 trascorsi in Serie C.

PROBABILI FORMAZIONI CROTONE LECCE

Le probabili formazioni che si affronteranno presso lo stadio Ezio Scida per la diretta Crotone Lecce. Padroni di casa calabresi schierati con un 4-2-3-1 con  Cordaz; Curado, Spolli, Vaisanen, Golemic, Milic; Rohden, Barberis; Nalini, Benali, Valietti e Simy. Risponderà il Lecce con un 4-3-1-2 in cui saranno impiegati Vigorito; Venuti, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Majer, Haye, Tachtsidis; Falco; Mancosu e La Mantia.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Gli allenatori del Crotone, Giovanni Stroppa, e del Lecce, Fabrizio Liverani, schiereranno le loro squadre tatticamente rispettivamente con il 4-2-3-1 e con il 4-3-1-2. Nel match d’andata Lecce vincente di misura in casa allo stadio Via del Mare contro il Crotone grazie ad un’autorete di Golemic. Le due squadre non si affrontano a Crotone in campionato dal 22 febbraio 2010, un pareggio 1-1 fu il risultato finale.

PRONOSTICO E QUOTE

Le agenzie di scommesse considerano il match tra Crotone e Lecce praticamente in perfetto equilibrio. Vittoria in casa quotata 2.60 da Bet365, mentre William Hill offre a 3.00 la quota del pareggio ed Eurobet propone a 2.85 la quota per la vittoria in trasferta. Per i gol realizzati nel corso della partita, Bwin quota over 2.5 e under 2.5 rispettivamente a 2.05 e 1.72.



© RIPRODUZIONE RISERVATA