DIRETTA GIGANTE SOLDEU/ Ha vinto Mikaela Shiffrin! Brignone fuori nella 2^ manche

- Michela Colombo

Diretta Gigante Soldeu: Mikaela Shiffrin ha vinto anche l’ultima prova di Coppa del Mondo 2018-2019, prendendosi la terza coppetta di specialità dopo quelle di super-G e slalom.

mikaela_shiffrin_sci_lapresse_2017
Diretta Gigante Soldeu: Mikaela Shiffrin (LaPresse)

Mikaela Shiffrin ha vinto il gigante femminile di Soldeu: si conclude così una stagione di Coppa del Mondo di sci alpino nella quale l’americana ha dominato. La Shiffrin vince la coppetta di specialità, che era già sicura quando Alice Robinson ha preceduto sul traguardo una Petra Vlhova che doveva vincere e sperare che la statunitense non concludesse la seconda manche; la neozelandese è straordinaria seconda con 30 centesimi di ritardo dalla Shiffrin, a completare il podio una Vlhova che comunque ha disputato una stagione fantastica, e il prossimo anno sarà pronta a dare ancor più fastidio alla sua rivale (soprattutto se proverà a fare qualcosa anche nelle discipline di velocità). Deludente Viktoria Rebensburg che, arrivata all’ultimo intertempo con un vantaggio consistente, ha mancato il podio che sarebbe stato il secondo nelle finali di Soldeu. Male anche Federica Brignone: sesta dopo la seconda manche, ha commesso un errore che le ha impedito di arrivare al traguardo, piazzarsi e confermare la sua buona stagione in gigante. (agg. di Claudio Franceschini)

INIZIA LA SECONDA MANCHE

Eccoci finalmente pronti a vivere la seconda manche nel gigante femminile di Soldeu: partono tutte alle spalle di Mikaela Shiffrin, che ha vinto la prima manche e punta dunque a chiudere una stagione dominata con l’ennesima vittoria. La precederanno Viktoria Rebensburg e Petra Vlhova, Federica Brignone è in sesta posizione mentre la grande sorpresa si chiama Alice Robinson: scesa con il pettorale numero 17, la neozelandese si è piazzata al terzo posto con un ritardo di 84 centesimi dalla Shiffrin. Potrebbe prendersi un incredibile podio, ma naturalmente dovrà confermare il suo stato di forma e la sua grande sciata anche in una seconda manche che naturalmente si prospetta molto più intensa di quanto visto in precedenza. Ricordiamo che per vincere la coppetta di gigante la Shiffrin deve difendere 97 punti di vantaggio sulla Vlhova: di fatto dunque basterà che la slovacca non vinca, o che la statunitense chiuda la sua gara. Ad ogni modo sarà come sempre la pista a dirci quello che succederà nell’ultima gara femminile della Coppa del Mondo 2018-2019: è tutto pronto dunque, lasciamo che a parlare siano le 19 protagoniste della gara perché finalmente si comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LO SLALOM GIGANTE DI SOLDEU

La prima manche del gigante di Soldeu avrà inizio alle ore 9.30, mentre l’appuntamento con la seconda manche sarà a partire dalle ore 12.15. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv sui canali che ormai da molti anni sono i punti di riferimento per lo sci: Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) e il canale tematico Eurosport, disponibile anche sulla piattaforma Sky. Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player e Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose ad Andorra (www.fis-ski.com) con i tempi di tutte le atlete in gara in tempo reale.  CLICCA QUI PER LO STREAMING SU RAIPLAY

MIKAELA SHIFFRIN VINCE LA PRIMA MANCHE

Stiamo vivendo il gigante femminile di Soldeu, ultima prova della Coppa del Mondo di sci alpino, e al comando troviamo nuovamente Mikaela Shiffrin: la dominatrice della stagione, che ha già vinto il globo e le coppette di slalom e super-G, punta ora al tris (o poker) e si trova al primo posto della classifica parziale con il tempo di 1’09’’74. Vantaggio di 59 centesimi su Viktoria Rebensburg, che ha vinto il super-G qualche giorno fa, e di 97 centesimi su Petra Vlhova che spera, nell’ultima corsa del 2018-2019, di fare un altro scherzetto alla statunitense della quale sta seguendo le orme. Troviamo poi Tessa Worley in quarta posizione, mentre la nostra Federica Brignone è quinta: per lei 1’10’’99 e 1’’25 di ritardo dalla Shiffrin, ma c’è sempre la possibilità di andare a conquistare un podio che è lontano solo 28 centesimi. Purtroppo Marta Bassino è già eliminata, avendo sbagliato nel corso della prima manche; un peccato non vedere una potenziale protagonista del gigante di Soldeu andare a caccia del piazzamento. Bene invece Eva-Maria Brem, che in questa disciplina è sempre stata molto competitiva: l’austriaca al momento occupa la settima posizione nella classifica della prima manche, anche se è staccata di 1’’99 da Mikaela Shiffrin. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA GARA

Ultima tappa per le Finali della Coppa del mondo di sci femminile ad Andorra: oggi domenica 17 marzo infatti si svolgerà il gigante di Soldeu, e al El Tarter verrà quindi assegnata pure l‘ultima coppetta di specialità per questa emozionante stagione che volge al termine. Anche oggi la prima indiziata per la vittoria della prova come pure per l’ambito trofeo di cristallo è Mikaela Shiffrin, che secondo la classifica è pronta a mettere in bacheca un altro trofeo per questo eccezionle 2019 che volge al termine. Oggi però al gigante di Soldeu sono in tante che vorranno rendere difficile la giornata all’americana: se la coppetta è praticamente sicura, rimane da vedere chi salirà sui gradini più alti del podio, in primis Petra Vlhova che pure si è cinta dell’oro iridato poche settimane fa ai Mondiali di Are per questa specialità.

DIRETTA GIGANTE SOLDEU: LE PROTAGONISTE PIU’ ATTESE

Per il gigante di Soldeu la protagonista più attesa alla neve di Andorra di El Tarter non può che essere Mikaela Shiffrin: la statunitense ha già vinto due coppette ed è pronta a sollevare anche la terza per la disciplina oltre che quella più grande per questa edizione 2019 della Coppa del mondo di sci femminile. La statunitense però di fatto ha già in mano il trofeo ma non per questo non si sforzerà per chiudere questa straordinaria stagione tra i pali stretti con un successo. Prima rivale dell’americana sarà ovviamente Petra Vlhova che già in stagione ha dato parecchio filo da torcere: la sciatrice slovacca poi è in grande stato di forma dopo i mondiali di Are e pure il successo ottenuto a Splindleruv Mlyn. Occhi puntati poi anche sulla sempiterna Tessa Worley e sulla tedesca Viktoria Rebensburg, al successo solo pochi giorni fa nella gara di Super-g : da non sottovalutare poi le potenzialità delle azzurre come Federica Brignone (al successo a Killington) e a Marta Bassino che nella coppa del mondo ha rimediato nella disciplina il terzo piazzamento a Plan de Corones.

© RIPRODUZIONE RISERVATA