Diretta/ Siena Biella (risultato finale 61-93) streaming video tv: Gara a senso unico

- Claudio Franceschini

Diretta Siena Biella, streaming video e tv: situazione delicatissima per la Mens Sana, che ha onorato il pagamento della quinta rata FIP ma rischia ancora nel campionato di basket Serie A2.

Siena basket PalaEstra curva lapresse 2018
Diretta Siena Biella, basket A2 Ovest (Foto LaPresse)

DIRETTA SIENA BIELLA (61-93): FINE PARTITA 

Presso l’impianto PalaEstra Biella batte agilmente Siena per 93 a 61. La partita si delinea subito in discesa per la formazione ospite che prende immediatamente il largo già a partire dal primo quarto di gioco. I padroni di casa provano quindi ad avvicinarsi ai rivali di giornata solamente nel corso del secondo tempo, senza però mai riuscire ad avere la meglio. I due punti conquistati oggi consentono a Biella di portarsi a quota 26 nella classifica di Serie A2 mentre Siena resta ferma a 17 punti.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Siena Biella, che non sarà trasmessa nel nostro Paese; per questa partita di basket A2 non avrete a disposizione nemmeno una diretta streaming video, ma per tutte le informazioni utili (come il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori sul parquet) potrete avvalervi del sito ufficiale www.legapallacanestro.com, con i suoi corrispettivi account sui social network agli indirizzi facebook.com/lnpsocial e, su Twitter, @lnpsocial.

TERZO QUARTO 

Esauritosi pure il terzo quarto, Siena e Biella sono ora sul punteggio di 43 a 75. Al rientro sul parquet dall’intervallo lungo i padroni di casa sembrano essersi quantomento ritrovati dopo un primo tempo da incubo ma non riescono comunque ad avere la meglio degli avversari, in grado di vincere anche questo quarto con il parziale di 19 a 18 pur mantenendo dei ritmi decisamente più bassi rispetto al gioco espresso in precedenza.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del secondo quarto, ovvero del primo tempo, le squadre di Siena e Biella sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo lungo sul 25 a 56. Proseguono i problemi per i padroni di casa che falliscono ben 8 triple, esattamente quante ne ha finora messe a segno la compagine ospite. I piemontesi, a differenza degli avversari, mantengono una percentuale a canestro molto alta, il 68% contro il 26%, e stravincono il duello nei rimbalzi, 25 a 4. L’ottimo Harrell si distingue con i 15 punti siglati, seguito dai 9 a testa dei compagni Pollone ed Antonutti.

PRIMO QUARTO 

In Toscana il primo quarto di gioco tra Siena e Biella si è concluso con il punteggio di 11 a 30. Nelle fasi iniziali dell’incontro gli ospiti cercano subito di scappar via guidati dai 7 punti di Harrell, ben supportato da Sims e dal resto del quintetto. I padroni di casa si rendono invece protagonisti di diversi errori mostrando un certo affanno nel tenere il passo dei rivali di giornata.

PALLA A DUE!

Siamo finalmente arrivati alla palla a due di Siena Biella: riavvolgendo il nastro, possiamo ricordare come già detto che la Mens Sana è riuscita a pagare la quinta rata FIP e così non sarà esclusa dal campionato di Serie A2 in corso d’opera, ma la situazione precaria ha naturalmente avuto reazioni furiose da parte degli organi interessati. La federazione italiana e la Lega Nazionale Pallacanestro si sono fatte sentire: la mancata presenza a Legnano, la scorsa settimana, ha portato all’apertura di una indagine presso la Procura. Il fatto è che, non andando a giocare in Lombardia, la Mens Sana avrebbe violato l’obbligo di lealtà e correttezza (articolo 2 del Regolamento di Giustizia) e, come riporta Spicchi d’Arancia, avrebbe dunque mancato di presentare la miglior formazione possibile. Questo ha portato ad un comunicato congiunto di FIP e LNP nel quale Pietro Basciano, presidente di Lega, ha chiesto un confronto con la società toscana per valutare il da farsi ma soprattutto capire la reale situazione economica e finanziaria della Mens Sana. Staremo a vedere, ma intanto siamo pronti a far parlare il campo perchè al PalaEstra è davvero tutto pronto: finalmente Siena Biella può cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

LA PARTITA DI ANDATA

Aspettando la diretta di Siena Biella, possiamo ricordare come erano andate le cose nella partita di andata: si era giocato il 12 dicembre, in ritardo di dieci giorni rispetto al normale svolgimento della decima giornata, e la vittoria all’HYPE Forum era andata alla Edilnol che aveva dominato, imponendosi per 79-60. C’erano stati 22 punti e 8 rimbalzi di un KT Harrell da 10/20 dal campo, leader di una squadra che aveva vissuto anche delle fiammate di Deshawn Sims che, pur chiudendo con 18 punti, aveva tirato male (5/13) al contario invece di Carl Wheatle, ottimo con il 75% dall’arco per 14 punti ai quali aveva aggiunto 8 rimbalzi. Troppa intensità per Siena, che aveva iniziato male e, staccatasi di 8 punti già nel primo periodo, aveva costantemente subito altri parziali; per la ON Sharing il migliore era risultato Ion Lupusor che aveva messo 10 punti con 6 rimbalzi, Tommaso Marino era stato il miglior marcatore con 12 punti (e un ottimo 3/4 dal perimetro) ma il resto della squadra aveva deluso, a cominciare da uno stranamente silente AJ Pacher che aveva chiuso con 9 punti e 4/6 dal campo, catturando 4 rimbalzi ma anche perdendo 3 sanguinosi palloni. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Siena Biella va in scena alle ore 18:00 di domenica 17 marzo, sempre che si giochi: per il momento sembra che la sfida della 25^ giornata nel girone Ovest di basket Serie A2 2018-2019 sia regolarmente in calendario, ma non sono escluse sorprese dell’ultima ora. La situazione di Siena è in bilico: in settimana è intervenuto il consorzio che con l’aiuto dell’associazione Io Tifo Mens Sana ha onorato il pagamento della quinta rata FIP evitando l’esclusione dal campionato (che sarebbe scattata dopo il 20 marzo) ma la scorsa domenica la Mens Sana non si è presentata a Legnano (avrebbe potuto farlo con i giovani) e tra l’altro riceverà altri tre punti di penalizzazione – oltre ai tre già attuali – che porteranno la squadra toscana ancora più a fondo, anche se in termini di classifica reale le cose cambiano poco e il playout dovrebbe essere inevitabile. Questo, ovviamente, al netto di novità negative: per il momento la diretta di Siena Biella si gioca, poi si vedrà.

RISULTATI E PRECEDENTI

Parlando di basket giocato prima di Siena Biella, la Mens Sana non vince una partita dallo scorso 3 febbraio: a questo punto vista la situazione quel successo in volata contro Cassino – ultima in classifica – assume connotati ben diversi. E’ comunque difficile concentrarsi sulla situazione del campo in casa Siena, visto che dall’oggi al domani la squadra potrebbe scomparire; sia come sia nel girone di ritorno le vittorie sono state appena due (l’altra, incredibilmente, contro Casale Monferrato) e dunque anche sul campo le cose sono sensibilmente peggiorate, come è inevitabile che sia. Biella va a caccia di un posto nei playoff: attualmente ce l’avrebbe vista la sua ottava posizione, ma negli ultimi tempi è calata e arriva dalla sanguinosa sconfitta interna contro Eurobasket Roma. Serve una vittoria per rilanciare le proprie ambizioni, e onorare un girone Ovest che l’aveva vista partire di slancio: recentemente infatti la Edilnol ha partecipato alla Coppa Italia A2, segno che aveva chiuso il girone di andata tra le prime quattro squadre della classifica.



© RIPRODUZIONE RISERVATA