Probabili formazioni/ Moldavia Francia: diretta tv, Deschamps rinuncia a Nzonzi

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Moldavia Francia: per la prima partita delle qualificazioni agli Europei 2020 Didier Deschamps rinuncia a Nzonzi e non può contare su Lucas Hernandez e Ousmane Dembélé.

Francia_mucchio_Argentina_lapresse_2018
Probabili formazioni Moldavia Francia, qualificazioni Europei 2020 (LaPresse)

Nelle probabili formazioni di Moldavia Francia andiamo a studiare le scelte dei due Commissari Tecnici per la partita che alle ore 20:45 di venerdì 22 marzo, presso lo Stadionul Zimbru di Chisinau, apre il percorso di queste nazionali nelle qualificazioni agli Europei 2020. Inseriti nel gruppo H insieme ad Andorra, Islanda, Albania e Turchia, i Bleus ripartono dalla mancata qualificazione alla Final Four di Nations League: vista la composizione del girone dovrebbe essere un passo falso privo di importanza visto che il pass per la fase finale degli Europei dovrebbe arrivare senza problemi; tutto sommato Didier Deschamps può comunque ritenersi soddisfatto perché in queste partite testerà la situazione di un gruppo che ha vinto il Mondiale lo scorso anno, e che dunque è visto come quello da battere. Non si potrà sbagliare dunque, mentre per quanto riguarda i padroni di casa ci sarà il tentativo di migliorarsi ed evitare un ultimo posto che in questo girone appartiene sulla carta ad Andorra; andiamo comunque a vedere quali potrebbero essere gli schieramenti in campo per questa partita di Chisinau, nel dettaglio delle probabili formazioni di Moldavia Francia.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Moldavia Francia, che non verrà trasmessa nel nostro Paese; dunque non avrete a disposizione nemmeno una diretta streaming video per seguire la partita, ma riferendovi al sito ufficiale www.uefa.com e ai relativi account, presenti sui social network, potrete avere accesso alle informazioni utili sulla sfida di Wembley valida per le qualificazioni agli Europei 2020.

PROBABILI FORMAZIONI MOLDAVIA FRANCIA

GLI 11 DI SPIRIDON

Le scelte di Alexandru Spiridon per Moldavia Francia dovrebbero vertere su un 4-4-2 classico: in porta ci sarà Celeadnic, protetto da una linea difensiva nella quale Posmac e Jardan sono i due centrali con Razgonluc e Graur che invece si occuperanno di percorrere le corsie laterali. Qui proveranno a creare sovrapposizioni con gli esterni che agiranno partendo dal centrocampo: dovrebbe trattarsi di Antonluc a destra e Sandu a sinistra. A operare nel settore nevralgico del campo saranno Iaser Turcan e Anton, mentre davanti avremo un tandem offensivo con Ambros che sembra essere sicuro del posto, forse meno Milinceanu che deve vincere la concorrenza di Platica e Nicolaescu, ma parte comunque in vantaggio nelle gerarchie del suo Commissario Tecnico.

LE SCELTE DI DESCHAMPS

I Bleus che affrontano Moldavia Francia potrebbero avere qualche variazione rispetto alla squadra campione del mondo, ma di fatto la squadra è quella: in difesa manca Lucas Hernandez e dunque a sinistra giocherà Laywin Kurzawa, con Pavard a destra e la coppia centrale formata da Varane e Umtiti che proteggerà Lloris. A centrocampo si punta sempre su Kante e Pogba che dovrebbe venire schierato ancora una volta in qualità di mediano, con la facoltà però di avanzare il suo raggio di azione. Davanti invece mancherà Ousmane Dembélé: dunque avanza ancora la candidatura di Matuidi come esterno sinistro tattico, a fare da supporto alla prima punta sarà Griezmann che giocherà centrale con Mbappé a destra, Giroud allora potrebbe essere il centravanti di riferimento anche se lo schema potrebbe variare con Griezmann davanti e l’inserimento di un altro laterale, con Martial e Thauvin che si giocano il posto. Staremo a vedere anche se, vista la portata dell’avversario, Deschamps cambierà qualcosa rispetto a questo undici tipo.

IL TABELLINO

MOLDAVIA (4-4-2): Celeadnic; Razgonluc, Posmac, Jardan, Graur; Antonluc, Turcan, Anton, Sandu; Ambros, Milinceanu
Allenatore: Alexandru Spiridon

FRANCIA (4-2-3-1): Lloris; Pavard, Varane, Umtiti, L. Kurzawa; Kanté, Pogba; Mbappé, Griezmann, Matuidi; Giroud
Allenatore: Didier Deschamps

© RIPRODUZIONE RISERVATA