DIRETTA/ Genoa Frosinone (risultato finale 0-0): flop rossoblu, solo un pareggio!

- Mauro Mantegazza

Diretta Genoa Frosinone, risultato finale 0-0: a Marassi il Grifone gioca in superiorità numerica per quasi un’ora ma non riesce ad avere ragione dei ciociari, la sfida finisce senza reti.

Cristian Romero Genoa lapresse 2019
Video Genoa Brescia - Cristian Romero (Foto LaPresse)

DIRETTA GENOA FROSINONE (RISULTATO FINALE 0-0)

Genoa Frosinone 0-0: grande occasione persa dal Grifone per portarsi a ridosso delle squadre in lotta per l’Europa e chiudere definitivamente un discorso salvezza già ben avviato. In superiorità numerica per 55 minuti (espulso Cassata al 35’), il Genoa di Cesare Prandelli non ha saputo segnare un singolo gol ad un Frosinone che, addirittura, nel secondo tempo ha avuto la palla buona per vincere la partita ma ha sbattuto contro una traversa colpita da Paganini; il più pericoloso per la formazione di casa è stato Sanabria in termini generali, mentre a cinque minuti dal 90’ è stato Lerager a girare improvvisamente un pallone sporco senza però inquadrare lo specchio della porta, per questione di centimetri. Il pareggio resta comunque buono per il Genoa che aggancia il Parma e approfitta della sconfitta del Bologna, ma certamente non è questo il risultato che il pubblico di Marassi avesse sperato. Per quanto riguarda il Frosinone, la squadra di Marco Baroni con questo pareggio si avvicina al Bologna e potrebbe ancora sperare nella salvezza. (agg. di Claudio Franceschini)

GENOA FROSINONE (RISULTATO 0-0): PINAMONTI PERICOLOSO

Genoa Frosinone 0-0: partita ancora senza reti a Marassi, ma con una novità sostanziale: dal 35’ minuto infatti i ciociari sono rimasti in inferiorità numerica per l’espulsione di Francesco Cassata, davvero ingenuo nel commettere fallo su un giocatore avversario. Per il momento la contromossa di Marco Baroni non è arrivata e giustamente l’allenatore del Frosinone ha aspettato l’intervallo; per contro però il Grifone non ha saputo approfittare dei dieci minuti in cui gli avversari sono stati sotto di un uomo. L’occasione più ghiotta è arrivata con un calcio di punizione: tutti si aspettavano la battuta di Bessa o Criscito e invece è andato Sanbaria, la cui conclusione è terminata a lato di pochissimo. Il secondo tempo dovrà essere un’occasione importante per il Grifone, che giocherà tutto il secondo tempo in undici contro dieci e dunque adesso è ancora più favorito di quanto potesse esserlo prima della partita. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Genoa Frosinone in diretta tv non sarà disponibile, perché questa è una delle tre partite della 26^ giornata di Serie A visibile in diretta streaming video in esclusiva sulla piattaforma Dazn, che detiene appunto i diritti di trasmettere tre partite di ogni turno del nostro massimo campionato di calcio, tra cui sempre anche una delle 15.00 della domenica pomeriggio, che è oggi appunto la sfida allo stadio Luigi Ferraris di Marassi.

GENOA FROSINONE (RISULTATO 0-0): PINAMONTI PERICOLOSO

Genoa Frosinone 0-0: ancora nessun gol nella partita di Marassi, dove il Grifone cerca di condurre le danze ma deve stare attento ai ciociari che non hanno alcuna intenzione di darsi per vinto. Dopo 8 minuti arriva infatti un’occasione potenziale per la squadra di Marco Baroni: Pinamonti si presenta davanti a Radu, il suo tiro viene respinto e messo in angolo ma il guardalinee alza la bandierina per segnalare una posizione di fuorigioco. Dopo aver rischiato, il Genoa ha provato a spingersi in avanti guadagnando un paio di punizioni consecutive: sulla prima fallo di mano di Ciano e palla spostata leggermente più avanti, da quella zolla Lazovic ha messo in mezzo un pallone sul quale Sportiello ha avuto ben pochi problemi. Dunque per il momento il Genoa, pur avendo in mano il pallino del gioco, non riesce a sbloccare; da segnalare che qui, come su ogni altro campo, al 13’ minuto il gioco si è momentaneamente fermato per omaggiare Davide Astori, con tutto lo stadio che ha applaudito in ricordo della scomparsa del capitano della Fiorentina avvenuto un anno fa. Subito dopo Pinamonti ha cercato il tiro al volo su cross di Molinaro, senza inquadrare la porta: cresce dunque il Frosinone, il Genoa deve stare attento. (agg. di Claudio Franceschini)

GENOA FROSINONE (RISULTATO 0-0): FORMAZIONI UFFICIALI!

Sta per avere inizio la diretta di Genoa Frosinone, e mentre attendiamo le formazioni ufficiali in campo, appare utile considerare anche i numeri che i due club registrano alla vigilia di questo turno di Serie A. Ecco dunque che i grifoni, che registrano la 12^ posizione in classifica con 29 punti a oggi hanno messo a tabella 7 vittorie e 8 pareggi: si segnala pure una differenza gol fissata sul 32: 41 ancora quindi ben negativa. Non va meglio per il Frosinone, penultimo e in piena zona rossa della graduatoria con 16 punti. I Canarini inoltre hanno registrato a bilancio solo 3 vittorie e ben 15 sconfitte e ovviamente vantano una differenza reti ben negativa con 19 gol fatti a fronte dei 49 subiti, il dato peggiore del campionato. E’ tempo quindi di dare la parola al campo, si gioca! GENOA (4-3-3): I. Radu; Biraschi, C. Romero, Zukanovic, Criscito; Lerager, Radovanovic, Bessa; Lazovic, Sanabria, Kouame. All. Prandelli FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, M. Capuano; Paganini, Chibsah, Viviani, Cassata, Molinaro; Ciano, Pinamonti. All. Baroni (agg Michela Colombo)

 I TESTA A TESTA

In vista della diretta tra Genoa e Frosinone, diamo uno sguardo da vicino anche allo storico che i due club vantano alla vigilia di questa 26^ giornata di campionato. A dir il vero i dati a nostra disposizione non sono certo troppo ricchi: si contano appena 5 testa a testa occorsi tra le due squadre dal 2006 a oggi e tra primo e secondo campionato italiano. Il bilancio è poi molto ingiusto con i canarini: ecco infatti appena un pareggio e ben 4 affermazioni da parte dei liguri rossoblù. Sempre del Genoa è stato pure l’ultimo risultato registrato per questo scontro diretto: il riferimento è, come facile immaginare, per il turno di andata del campionato di Serie A ancora in corso. Allora nella settima giornata, i liguri ebbero la meglio in casa del Frosinone con il risultato di 2-1: andò quindi in gol per i rossoblu Piatek che firmò la doppietta: solo Ciano si fece vedere nelle marcature per i padroni di casa. (agg Michela Colombo)

L’ARBITRO

Per la diretta di Genoa Frosinone, attesa oggi, vediamo che sarà Maurizio Mariani l’arbitro selezionato nella 26^ giornata di Serie A e com lui saranno in campo al Marassi gli assistenti Gori e Prenna oltre che Serra come quarto uomo: non dimentichiamo Maresca e Liberti alle postazioni Var e Avar. Mettendo ora proprio Mariani sotto la lente di ingrandimento scopriamo che questa sfida sarà la undicesima in stagione per il fischietto di Aprilia, protagonista solo nel primo campionato italiano: le statistiche quindi ci riportano anche di 60 cartellini gialli assegnati, 4 rossi e 4 calci di rigore concessi. Mariani, arbitro dal 2000, nella sua lunga carriera ha poi messo a bilancio ben 5 precedenti con il Genoa, oggi padrone di casa: curiosamente non si registrano precedenti invece con il Frosinone, per cui la sfida di oggi sarà una prima assoluta. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Genoa Frosinone, diretta dall’arbitro Maurizio Mariani, si gioca alle ore 15.00 di oggi pomeriggio, domenica 3 marzo 2019, presso lo stadio Luigi Ferraris di Marassi, a Genova, per la ventiseiesima giornata del campionato di Serie A. Le prospettive delle due formazioni sono molto diverse, come dimostra anche la classifica alla vigilia di Genoa Frosinone. I rossoblù di Cesare Prandelli con l’ultimo pareggio nel match contro il Chievo sono arrivati a quota 29 punti e sono sempre più vicini a una tranquilla salvezza anticipata, traguardo mai banale negli ultimi anni per un Genoa che ha vissuto molte stagioni al cardiopalmo. La partita di oggi è sulla carta favorevole per fare un ulteriore passo in avanti forse definitivo, ma il Frosinone che settimana scorsa ha fatto tremare la Roma ma non ha raccolto punti avrà sicuramente intenzioni ben diverse. La squadra ciociara infatti ha appena 16 punti e deve cercare ovunque di strappare risultati utili per tenere viva la speranza della salvezza, anche se a Marassi non è mai facile per nessuno riuscirci.

PROBABILI FORMAZIONI GENOA FROSINONE

Parlando adesso delle probabili formazioni di Genoa Frosinone, ecco che mister Cesare Prandelli dovrebbe proporre il Grifone con il 4-3-1-2 che in attacco dovrebbe prevedere Bessa come trequartista alle spalle di Sanabria e Kouamè. I dubbi si concentrano a centrocampo, dove segnaliamo ben due ballottaggi, uno tra Lerager e Veloso in cabina di regia, l’altro fra Rolon e Lazovic, con il quale si potrebbe anche passare al modulo 4-4-2, mentre in difesa Prandelli non dovrebbe avere dubbi. Nel Frosinone invece il modulo dovrebbe essere il 3-5-2 imperniato su un tandem d’attacco con Ciano e uno tra Pinamonti e Ciofani, che è il ballottaggio più caldo per Marco Baroni, che però deve scegliere anche tra Viviani e Maiello nel cuore della mediana e ha un dubbio anche in difesa, in questo caso tra Salamon (favorito) e Ariaudo.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo uno sguardo anche al pronostico su Genoa Frosinone, partita che ha nel Grifone la favorita senza ombra di dubbio, come confermano le quote offerte dall’agenzia Snai. Il segno 1 infatti è proposto ad appena 1,65 volte la posta in palio, mentre poi si sale già a 3,70 in caso di pareggio e di conseguenza di segno X, infine un successo del Frosinone varrebbe 5,50 volte la posta in palio per chi avrà creduto nel segno 2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA