DIRETTA MOTOCROSS/ Gp Paesi Bassi 2019: Cairoli vince gara 2 e fa doppietta!

- Mauro Mantegazza

Diretta motocross Gp Paesi Bassi 2019 Valkenswaard info streaming video e tv: orario e risultato live della gara MXGP con Tony Cairoli (oggi domenica 31 marzo)

tony cairoli motocross
Diretta Motocross Gp Lettonia 2019: Tony Cairoli (LaPresse)

Tony Cairoli trionfa al Gran premio dei Paesi bassi 2019! il campionissimo della motocross dopo aver fatto grandi cose in gara 1 si è confermato solo pochi istanti fa al primo gradino di gara 2, facendo fagotto pieno in questo fine settimana per la classifica del mondiale piloti. Tornando a gara 2 va detto che fin da subito il siciliano si era messo sotto ai riflettori con l’hole shot: subito il pilota della Ktm fa di tutto per mettersi alle spalle secondi preziosi ma la battaglia, specie con Tim Gajser è furente. Man mano che prosegue la gara però lo sloveno comincia a perdere terreno. Gajser prova a riprendere ma negli ultimi minuti prima della bandiera a scacchi è costretto ad arrendersi allo strapotere dell’azzurro, che vola quindi al successo. Al termine poi oltre a Cairoli e Gajser è Van Horebeek a salire sul podio mentre chiudono la top ten dell’ordine di arrivo Jasikonis, Desalle, Seewer, Leibert, Simpson, Anstie e Coldenhoff. (agg Michela Colombo)

COMINCIA GARA 2

Sta per accendersi la tanto attesa gara 2 del Gran premio dei Paesi bassi: la Motocross quindi torna in diretta a Valkenswaard e ovviamente i riflettori sono tutti puntati su Tony Cairoli. Il pilota siciliano ha iniziato alla grande questo fine settimana di campionato Mxgp in Olanda conquistando la vittoria in gara 1 e i primi 25 punti per la classifica: la concorrenza però come abbiamo visto solo poche ore fa è grandissima. E già lo avevamo visto pure venerdi e sabato nelle prove libere e nelle qualifiche, con le belle imprese trovate da Tim Gajser e Va Horenbeek oltre che da Max Anstie, che davvero ha dato del filo da torcere al nove volte campione del mondo pure alla partenza della gara 1. Proprio il belga poi aveva trovato il primo tempo nel warm up di questa mattina e di certo ha molto da giocarsi tra pochi istanti. Diamo allora spazio al fango: gara 2 del Gp dei paesi bassi sta per avere inizio! (ag Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE IL GP PAESI BASSI DI MOTOCROSS

Buone notizie ci arrivano per tutti gli appassionati della MXGP: questo fine settimana infatti sarà assicurata la diretta tv del Gp Paesi Bassi 2019 di motocross per entrambe le gare. Segnaliamo che gli appuntamenti saranno visibili al canale Eurosport 2, al numero 211 del telecomando della piattaforma satellitare di Sky: di conseguenza sarà possibile seguire gli eventi sul circuito di Valkenswaard anche in diretta streaming video, tramite i servizi offerti da Eurosport player oppure Sky Go. Ricordiamo inoltre che per rimanere aggiornati su quanto sta accadendo in Olanda ci si potrà pure collegare al portale ufficiale del Mondiale Motocross, all’indirizzo www.mxgp.com, dove sarà disponibile pure il live timing di tutti gli appuntamenti della giornata.

CAIROLI VINCE GARA 1

La vittoria non sfugge a nostro Tony Cairoli nella gara 1 del Gran premio dei Paesi bassi di Motocross!. Il nove volte campione del mondo porta a casa altri 25 punti più che mai pesantissimi per la classifica del mondiale piloti di Mxgp. La gara del siciliano è stata poi davvero esemplare e divertente: se al via è stato Max Anstie a sorprendere tutti, il campionissimo della Ktm è stato bravissimo a mantenere lucidità e velocità per approfittare anche dei guai altrui. Di certo non sono mancate le cadute in questa gara 1: il primo è stato Tim Gajser e il secondo è stato proprio lo stesso Anstie, fino ad allora leader della gara. Tornato in testa Cairoli vola senza incorrere in alcun ostacolo verso la vittoria finale: la battaglia infatti infuria solo alle sue spalle. Alla bandiera a scacchi è quindi Tony Cairoli a trovare il primo gradino del podio, seguito con un importante distacco da Desalle e Pauli, mentre hanno chiuso la top ten Jasikonis, Van Horenbeek, Lieber, Gajser, Seewer, Simpson e Tixier. (agg Michela Colombo)

AL VIA GARA 1

Tutto è pronto per gara-1 della MXGP del Gp Paesi Bassi 2019 di motocross a Valkenswaard. Nel Brabante c’è meno entusiasmo rispetto all’anno scorso a causa dell’assenza dell’idolo di casa Jeffrey Herlings. Il campione del mondo in carica è ancora alle prese con il brutto infortunio al piede occorsogli durante l’inverno e sarà costretto a rimanere ai box almeno per un altro paio di gare. Il protagonista più atteso è dunque il nostro Tony Cairoli. Il nove volte campione del mondo sta approfittando nel migliore dei modi dell’assenza del suo rivale con tre successi ed un secondo posto nelle prime quattro manche di questo campionato di MXGP, con 97 punti sui 100 a disposizione al suo attivo. Un ottimo Tim Gajser si candida invece al ruolo di sfidante numero uno per Cairoli con i suoi 89 punti in classifica generale. Adesso però parola alla pista: il Gp Paesi Bassi 2019 di motocross comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

L’ANNO SCORSO

Verso la diretta motocross del Gp Paesi Bassi 2019, ricordiamo che l’anno scorso da queste parti aveva dominato l’idolo locale Jeffrey Herlings. Ne abbiamo già accennato: a Valkenswaard si era tenuto il Gran Premio dell’unione Europea perché gol titolo di Gp Paesi Bassi era toccato alla gara di Assen, ma la pista è la stessa e il periodo anche – un anno fa si gareggiò qui domenica 18 marzo ed era la seconda gara stagionale. Herlings aveva vinto sia gara-1 sia gara-2, in entrambi i casi davanti al nostro Tony Cairoli, uno schema che si verificò molto spesso nel 2018 della MXGP di motocross, che ha visto per tutto l’anno Herlings dominatore e Cairoli primo rivale dell’olandese, ma raramente in grado di batterlo. In questo inizio del 2019 invece Cairoli sta dominando, approfittando degli acciacchi del grande rivale che dovrà rimontare il terreno perso finora, ma non sarà un’impresa facile. Per Tony dunque la missione del decimo titolo iridato appare più che fattibile. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELL’EVENTO

Oggi, domenica 31 marzo, sarà ancora in diretta il motocross, che propone il Gran Premio dei Paesi Bassi 2019, terzo atto del Mondiale Motocross che è appena iniziato (in totale saranno 19 gare) ma ha già dato indicazioni importanti e soprattutto molte soddisfazioni a Tony Cairoli. Oggi dunque eccoci a Valkenswaard, località che sorge nella provincia del Brabante Settentrionale. L’anno scorso da queste parti si era corso un Gran Premio con la denominazione di Gp Unione Europea, dominato dal padrone di casa olandese Jeffrey Herlings che nella classe regina MXGP vinse sia gara-1 sia gara-2. Adesso invece al comando della classifica Piloti troviamo proprio il nostro Tony Cairoli con 97 punti, frutto di un cammino perfetto caratterizzato da due vittorie al debutto in Argentina più una vittoria e un secondo posto settimana scorsa in Gran Bretagna, in scia con 89 punti c’è solamente lo sloveno Tim Gajser, che ha raccolto una vittoria, due secondi e un terzo posto, in attesa che torni protagonista anche Herlings, il quale però avrà un gap già pesante da cercare di colmare.

DIRETTA MOTOCROSS: GLI ORARI

Passiamo adesso a vedere quali saranno gli orari dei principali appuntamenti dell’intensa giornata odierna con le due categorie maggiori del motocross per il Gp Olanda: naturalmente non ci sono problemi con il fuso orario e di conseguenza l’appuntamento con le gare del nostro Tony Cairoli e degli altri campioni del motocross saranno quelli classici delle varie gare in Europa. Le due gare della classe MXGP per il Gran Premio dei Paesi Bassi 2019 da Valkenswaard avranno luogo rispettivamente alle ore 14.15 e alle ore 17.10. Entrambe le gare della categoria regina saranno precedute da quelle della classe MX2, che andranno invece in scena alle ore 13.15 e alle ore 16.10. Naturalmente ogni gara avrà come sempre la durata di 30 minuti più due giri, sia nella MXGP sia nella MX2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA