Diretta/ Pordenone Sudtirol (risultato finale 0-0) streaming video e tv: pari!

- Fabio Belli

Diretta Pordenone Sudtirol, streaming video e tv: quote e risultato live della trentatreesima giornata del campionato di Serie C nel girone B. La capolista cerca l’allungo decisivo.

Pordenone
Diretta Pordenone Trapani (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA PORDENONE SUDTIROL (0-0) PARI!

Finisce zero a zero il match tra Pordenone Sudtirol. Al Bottecchia va in scena una partita equilibrata, coi padroni di casa che non riescono a bucare il muro difensivo avversario, capace di resistere all’assalto dei neroverdi. Sono diverse le occasioni da segnalare nel corso della partita, coi ramarri che hanno però dovuto fare i conti con un attentissimo Nardi. Il Sudtirol ad un certo punto è passato in vantaggio, ma l’arbitro ha azzerato la gioia di Lunetta quando il guardalinee ha alzato la bandierina del fuorigioco. Nel prossimo turno il Pordenone se la vedrà in trasferta contro il Ravenna, mentre il Sudtirol ospiterà tra le mura amiche la Sambenedettese.  (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

GOL ANNULLATO

Minuti finali tra Pordenone Sudtirol. Punteggio sempre fermo sullo zero a zero, nonostante le diverse occasioni create da una parte e dall’altra. Prima i padroni di casa con la sforbiciata di De Cenco sugli sviluppi di un corner, con Bindi che riesce a raccogliere dentro l’area piccola. Al settantunesimo ci prova direttamente Morosini sul secondo palo, nessun compagno però riesce ad intervenire e a mettere dentro. Girandola di cambi da una parte e dall’altra. Gli altoatesini squillano con Lunetta che in contropiede insacca l’azione orchestrato da un ottimo De Cenco. L’arbitro, tuttavia, è costretto ad annullare la rete su segnalazione del guardalinee. Era fuorigioco. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

AL VIA LA RIPRESA

Termina zero a zero il primo tempo di Pordenone Sudtirol. Nessun gol dunque nei primi quarantacinque minuti di gioco, con gli ospiti più pimpanti in avvio e i padroni di casa meglio alla distanza. La seconda parte della gara vede la compagine friulana attaccare con più intensità, ma guadagna appena qualche calcio d’angolo. I ragazzi di Tesser si proiettano sul fronte offensivo con le giocate di Berrettoni e Ciurria, i due più pimpanti dei suoi. Nardi è stato infatti impegnato in diverse occasioni, senza farsi mai sorprendere. Nel finale di primo tempo è calata l’intensità del match, anche se va segnalata la ghiottissima occasione capitata tra i piedi di Morosini, che ha messo fuori di un soffio alla destra di Bindi con una bella giocata. Squadre ora negli spogliatoi per l’intervallo, si riparte tra pochissimo. (agg. di Jacopo D’Antuono)

BERRETTONI AL VOLO

Abbiamo appena raggiunto il venticinquesimo minuto della diretta di Pordenone Sudtirol e il risultato è inchiodato sullo zero a zero. Tante occasioni in questa prima parte del match, con gli ospiti pericolosi al nono con Morosini, il cui tiro dal limite finisce fuori non di molto. Agli altoatesini risponde Bombagi all’undicesimo con una conclusione che lascia Nardi completamente immobile: palla oltre la linea di fondo. Al diciannovesimo è Ciurria a chiamare in causa il portiere ospite con un colpo di testa che viene bloccato in maniera sicura. Poco dopo Berrettoni costruisce una doppia chance per i suoi. Prima ci prova dal limite, trovando una pronta risposta di Nardi. Poi colpisce al volo senza trovare la porta. (agg. di Jacopo D’Antuono)

IN CAMPO

In Pordenone Sudtirol vedremo tra pochi minuti se la capolista saprà tornare alla vittoria avvicinando la promozione diretta in Serie B: il Pordenone, autore comunque di uno splendido campionato, ha segnato 45 gol, il Sudtirol 39 reti. Sono meno di 30 in entrambi i casi le reti subite, fanno meglio gli altoatesini con 27 contro le 25 dei ramarri. La differenza reti tra i team è di +18 Pordenone e +14 Sudtirol. La percentuale passaggi è 80% Pordenone e 77% Sudtirol. I risultati del Pordenone sono di 17 vittorie, 12 pareggi e sole 3 sconfitte. I risultati del Sudtirol sono 12 vittorie, 14 pareggi e 6 sconfitte. Adesso diamo pure la parola al campo e mettiamoci comodi, perchè è arrivato il momento di scoprire quello che succederà al Bottecchia quando le due squadre scenderanno sul terreno di gioco per affrontarsi in una partita che è importante per entrambe, oltre che di cartello: finalmente ci siamo, Pordenone Sudtirol può prendere il via! (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Pordenone Sudtirol non si potrà seguire in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento sul digitale terrestre o sul satellite. Gli abbonati al sito elevensports.it potranno vedere la partita in diretta streaming video via internet collegandosi al sito tramite pc o smart tv, o utilizzando l’applicazione ufficiale con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

I TESTA A TESTA

Nella lunga lista di Pordenone Sudtirol spicca il fatto che le ultime tre partite abbiano fatto registrare ogni singolo risultato: nella sfida di andata del campionato in corso è terminata 1-1, nello scorso torneo (sempre per il girone B) le due squadre avevano ottenuto una vittoria casalinga a testa. Il che ci può dare l’occasione per ricordare che un successo esterno in questo testa a testa non si verifica dal febbraio 2016, e lo aveva ottenuto il Pordenone: a firmare i gol decisivi nel 3-1 finale erano stati Luca Strizzolo, autore di una doppietta, e Luca Cattaneo. Il contesto riguarda però il campionato, perchè qualche mese più tardi il Sudtirol è effettivamente passato al Bottecchia: lo ha fatto tuttavia in un primo turno di Coppa Italia Serie C e nei tempi supplementari, dunque sulla durata di 120 minuti. Paulo Azzi aveva portato in vantaggio i ramarri, Alberto Spagnoli aveva pareggiato nel secondo tempo e poi, quattro minuti prima che si calciassero i rigori, Giacomo Tulli aveva infilato la porta di D’Arsié regalando agli altoatesini (allenati da William Viali) il passaggio del turno. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Pordenone Sudtirol, diretta dal signor Luigi Carella, è in programma domenica 31 marzo alle ore 16.30, e rappresenta una delle partite di cartello nel calendario della 33^ giornata per il girone B del campionato di Serie C 2018-2019. Severo esame per la capolista, chiamata ad accelerare dopo due pareggi che hanno riportato la Triestina seconda a -6: dopo la vittoria nello scontro diretto di Trieste per i ramarri la strada verso la promozione sembrava spianata, ma il campionato non sembra voler finire mai e ora quello contro il Sudtirol sarà un altro ostacolo da affrontare con la massima concentrazione. Pareggiando contro il Vicenza nell’ultima sfida disputata, gli altoatesini si sono guadagnati il quinto posto in classifica e sembrano in grado di potersi giocare i play off da protagonisti come nella passata stagione, magari arrivando per il secondo anno consecutivo alla fase nazionale senza passare dai primi turni.

PROBABILI FORMAZIONI PORDENONE SUDTIROL

Le probabili formazioni che si sfideranno presso lo stadio Bottecchia di Pordenone. I padroni di casa scenderanno in campo con questo undici titolare: Bindi; Semenzato, Barison, Bassoli, Frabotta; Zammarini, Damian, Bombagi; Gavazzi; Candellone e Magnaghi. Risponderà il Gubbio schierato con questo undici: Nardi, Pasqualoni, Casale, Vinetot, Fabbri, Tait, De Rose, Fink, Morosini, Romero e Turchetta.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

I moduli tattici scelti dai due tecnici saranno il 4-3-1-2 per quanto riguarda il Pordenone allenato da Attilio Tesser, stessa scelta per il Suditrol guidato in panchina da Paolo Zanetti. Nel match d’andata pari col punteggio di 1-1 allo stadio Druso, Sudtirol in vantaggio con De Cenco ma poi raggiunto da un gol di Germinale per il Pordenone. I Ramarri hanno vinto 3-1 l’ultima sfida disputata in casa contro il Sudtirol il 3 settembre 2017 con gol di Gerardi, Martignago e Ciurria.

PRONOSTICO E QUOTE

Le quote dei bookmaker per le scommesse sul match vedono il Pordenone favorito per la vittoria sul Sudtirol. Successo interno quotato 1.66 da Bwin, pareggio quotato 3.40 da Eurobet, mentre William Hill propone a una quota di 4.50 l’eventuale vittoria esterna. Le quote per i gol complessivamente realizzati nel corso della partita vedono l’over 2.5 quotato 2.60 e l’under 2.5 quotato 1.47 da Bet365.





© RIPRODUZIONE RISERVATA