PROBABILI FORMAZIONI/ Borussia Dortmund Tottenham: quote. Pochettino punta su Eriksen

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Borussia Dortmund Tottenham, quote e ultime notizie live su moduli e titolari in vista della partita di ritorno degli ottavi di Champions League in Germania

MuroGialloDortmund
Probabili formazioni Borussia Dortmund Tottenham - LaPresse

Un ruolo molto importante nelle probabili formazioni di Borussia Dortmund Tottenham sarà quello di Christian Eriksen, il danese che è uno dei perni degli Spurs di Mauricio Pochettino. Con le sue grandi qualità tecniche, Eriksen potrebbe essere fondamentale in una partita che il Tottenham dovrà soprattutto gestire, partendo dal 3-0 della partita d’andata che pone adesso logicamente gli inglesi in una posizione eccellente per il match di ritorno degli ottavi di Champions League. Pur se la concorrenza è folta, Pochettino non rinuncia quasi mai ad Eriksen: in questa Champions League il danese ha dovuto saltare la partita d’andata contro il Barcellona nei gironi per infortunio, per il resto ha sempre giocato le altre sei partite e in cinque è stato in campo dal primo all’ultimo minuto. Solamente nel ritorno con l’Inter Eriksen era partito dalla panchina, ma il suo innesto fu decisivo dal momento che fu proprio il numero 23 a segnare il gol partita a Wembley contro i nerazzurri. Utile anche a partita in corso dunque, tuttavia crediamo proprio che Eriksen sarà come quasi sempre titolare. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL DUELLO TRA CAMPIONI DEL MONDO

Proseguiamo la nostra panoramica sulle probabili formazioni di Borussia Dortmund Tottenham proponendovi un “duello” molto particolare, quello tra il portiere del Tottenham, il francese Hugo Lloris, e il numero 10 del Borussia Dortmund, Mario Gotze. Naturalmente potrebbe diventare un duello vero e proprio in campo, dal momento che Gotze farà parte dell’attacco di un Borussia che deve provare a recuperare tre gol di scarto e di conseguenza dovrebbe essere molto offensivo, tuttavia ci incuriosisce un parallelismo interessante tra due campioni del Mondo. Gotze fu determinante per il successo della Germania a Brasile 2014, segnando nei tempi supplementari della finale il gol vittoria contro l’Argentina; Lloris invece è stato il portiere e capitano della Francia a Russia 2018, provando l’immensa gioia di alzare per primo la Coppa nel cielo di Mosca, pur avendo commesso un grave errore sul secondo gol della Croazia nella finale comunque vinta 4-2 dalla Francia. La carriera di Gotze però dopo quello storico gol non è decollata del tutto e curiosamente pure Lloris sta vivendo una complicata stagione post-Mondiale. Per tutti questi motivi, il loro sarà un duello davvero interessante… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

OCCHIO A HARRY KANE

Nelle probabili formazioni di Borussia Dortmund Tottenham abbiamo citare Harry Kane come punto di riferimento per l’attacco degli Spurs. Di per sé non sarebbe una notizia, tuttavia il 2019 era iniziato molto male per il bomber del Tottenham, a causa di un infortunio alla caviglia che lo aveva tenuto lontano dai campi per diverse settimane. Kane aveva dovuto saltare anche la partita d’andata di questi ottavi di Champions League, che i suoi compagni hanno comunque saputo vincere con un perentorio 3-0, ma l’importanza dell’Uragano (come da soprannome che gioca naturalmente sull’assonanza in inglese tra Harry Kane e hurricane) resta comunque fondamentale per il Tottenham. Kane lo ha dimostrato da quando è tornato in campo: tre partite disputate in Premier League e due gol sui tre segnati in tutto dal Tottenham che non se la passa benissimo in questo periodo. Ecco perché, pur con lo splendido ricordo della vittoria per 3-0 all’andata, Mauricio Pochettino sarà ben felice di avere Kane al centro del suo attacco. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INFO E ORARIO

Borussia Dortmund Tottenham si gioca stasera alle ore 21.00, quando le due formazioni scenderanno in campo per dare vita alla partita di ritorno degli ottavi di Champions League. Si partirà però da situazioni diametralmente opposte per le due formazioni: Borussia Dortmund Tottenham infatti parte dal 3-0 per gli Spurs nell’andata a Wembley, di conseguenza ai tedeschi servirebbe una vera e propria impresa, resa tuttavia ancora più difficile dal momento difficile che i gialloneri stanno vivendo anche in Bundesliga, dove il Borussia Dortmund è stato agganciato dal Bayern, scialacquando un vantaggio di molti punti. Per il Tottenham la situazione è ideale, a patto di non sentirsi già qualificato, errore che potrebbe essere mortale contro un avversario comunque ostico e su un campo difficile per tutti. Vediamo allora le ultime notizie sulle probabili formazioni di Borussia Dortmund Tottenham.

PRONOSTICO E QUOTE

Dando uno sguardo anche al pronostico per Borussia Dortmund Tottenham, possiamo dire che i tedeschi sono favoriti per la vittoria, che però non è detto che basti ai gialloneri: segno 1 quotato a 1,95 dalla Snai, si sale poi a 3,80 in caso di pareggio (segno X) ed infine la quota in caso di successo esterno del Tottenham (naturalmente segno 2) è pari a 3,70.

PROBABILI FORMAZIONI BORUSSIA DORTMUND TOTTENHAM

LE SCELTE DI FAVRE

Le probabili formazioni di Borussia Dortmund Tottenham vedranno l’allenatore dei gialloneri Lucien Favre schierare la formazione migliore per cercare la difficile rimonta: significa che davanti al portiere svizzero Burki agiranno come terzini Hakimi (ex Real Madrid) e Raphael Guerreiro, che garantisce tanta spinta per dare un assetto giustamente offensivo, dato che c’è un 3-0 da rimontare. In mezzo invece dovremmo avere la coppia centrale formata da Diallo e Omer Toprak. Dubbi in mezzo al campo dove Dahoud è in ballottaggio con Delaney per avere una maglia al fianco del belga Witsel; davanti invece Gotze, che ha giocato da finto centravanti in Bundesliga, potrebbe tornare sulla trequarti insieme a capitan Reus e Sancho per lasciare a Paco Alcacer il compito di agire come prima punta, anche se nel reparto offensivo il Borussia Dortmund ha a disposizione diverse alternative e di conseguenza Favre potrebbe rimescolare le carte anche in extremis.

LE MOSSE DI POCHETTINO

In casa Spurs la notizia è che Mauricio Pochettino ha ritrovato Harry Kane, che giocherà dunque Tottenham Borussia Dortmund: il centravanti inglese sarà affiancato da Son Heung-Min in quello che potrebbe essere un 3-4-1-2, con Eriksen trequartista e una difesa a tre per chiudere centralmente gli spazi al Borussia Dortmund, che come detto dovrà osare ma anche correre qualche rischio. Con la retroguardia a tre davanti a Lloris giocherebbero i due belgi Vertonghen e Alderweireld con Davinson Sanchez a completare lo schieramento, poi Trippier e uno fra Danny Rose e Ben Davies come esterni. In mezzo non dovrebbe recuperare Eric Dier: giocherà allora probabilmente Winks (pure lui non al top, a dire il vero) come all’andata, al fianco del sicuro titolare Moussa Sissoko. Dovrebbero invece partire dalla panchina Lamela e Lucas Moura, da impiegare a partita in corsa in caso di necessità che però naturalmente Pochettino non si augura, partendo con tre gol di vantaggio.

IL TABELLINO

BORUSSIA DORTMUND (4-2-3-1): 1 Burki; 5 Hakimi, 36 Toprak, 4 Diallo, 13 Guerreiro; 6 Delaney, 28 Witsel; 7 Sancho, 10 Gotze, 11 Reus; 9 Alcacer. All. Favre.

A disposizione: 35 Hitz, 16 Akanji, 2 Zagadou, 33 Weigl, 20 Philipp, 27 Wolf, 34 Bruun Larsen.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Piszczek, Schmelzer, Pulisic.

TOTTENHAM (3-4-1-2): 1 Lloris; 5 Vertonghen, 6 Sanchez, 4 Alderweireld; 2 Trippier, 17 Sissoko, 8 Winks, 3 Rose; 23 Eriksen; 7 Son, 10 Kane. All. Pochettino.

A disposizione: 22 Gazzaniga, 24 Aurier, 33 Davies, 12 Wanyama, 11 Lamela, 27 Lucas Moura, 18 Llorente.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Dier, Alli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA