Diretta/ Zenit Villarreal (risultato finale 1-3): Sottomarino giallo corsaro

- Claudio Franceschini

Diretta Zenit Villarreal, streaming video e tv: andata degli ottavi di Europa League, colpaccio della formazione spagnola con una super prestazione.

claudio marchisio zenit 2018 facebook
Diretta Zenit Villarreal, andata ottavi Europa League (Facebook)

Zenit Villarreal si è conclusa 1-3: colpaccio del Sottomarino giallo nell’andata degli ottavi di finale di Europa League. Niente da fare per la formazione di San Pietroburgo, tramortita nella ripresa dall’uno-due firmato da Moreno e Morlanes. Strada nettamente in salita ora per la compagine biancazzurra, che all’Estadio de la Ceramica dovrà vincere con almeno tre gol di scarto per assicurarsi la qualificazione ai quarti di finale. Incredibile cammino quello degli spagnoli: in difficoltà in Liga, dove navigano in zona retrocessione, Santi Cazorla e compagni hanno pressoché ipotecato l’accesso tra le migliori sedici. Appuntamento tra sette giorni in Spagna per il ritorno: nessuna sorpresa o incredibile remuntada? Vedremo il verdetto del campo… (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

DIRETTA ZENIT VILLARREAL (RISULTATO LIVE 1-3): SHOW SPAGNOLO

Dopo un primo tempo equilibrato, con i padroni di casa leggermente meglio degli avversari, il secondo tempo di Zenit Villarreal ha regalato grandi sorprese ai tifosi di ambedue le squadre, soprattutto agli ospiti. Dopo le reti di Iborra e Azmoun nei primi 45’, il Sottomarino Giallo ha tirato fuori il carattere e nel giro di appena sette minuti ha messo a segno due reti: al 64’ a segno Moreno su pregevole assist di Fornals. Al 71’, invece, è Morlanes a superare il portiere della formazione russa. Un risultato che sorriderebbe molto alla compagine spagnola, in crisi in Liga ma protagonista di un ottimo cammino in Europa League. Zenit chiamato a un finale di qualità per provare a ridurre lo svantaggio: in campo Shatov e Hernani al posto di Mak e Azmoun per tentare di sparigliare le carte. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

DIRETTA ZENIT VILLARREAL (RISULTATO LIVE 1-1): PARI ALL’INTERVALLO

La diretta di Zenit Villarreal ci porta all’intervallo col risultato di 1-1. Le due squadre si sono equivalse fino a questo momento, dimostrando voglia e grande capacità organizzativa. Gli ospiti erano passati in vantaggio con Iborra al minuto 33, bravo a farsi trovare pronto su un servizio intelligente di Alvaro. Il pari arriva due minuti dopo con Sardar Azmoun che è molto fortunato visto che si trova la palla un po’ casualmente tra i piedi e calcia forte senza lasciare speranze al portiere avversario. La gara è comunque ancora lunga e può accadere davvero di tutto in una ripresa che si preannuncia piena di emozioni tra due squadre che fino a questo momento hanno dimostrato più o meno di equivalersi. (agg. di Matteo Fantozzi)

CI PROVA MANU!

Bel ritmo nella prima parte della diretta di Zenit Villarreal nonostante il risultato sia ancora inchiodato sullo 0-0. Al minuto nove è arrivata anche una grande occasione per gli ospiti con Manu Morlanes che ci ha provato da fuori con un tiro davvero forte, la squadra di casa in questa occasione è davvero molto fortunata perché la sfera termina di pochissimo al lato col portiere che di sicuro non ci sarebbe mai arrivato. Sono diversi i calciatori interessanti in campo che potrebbero regalare ulteriori emozioni. La gara è appena iniziata e può accadere davvero di tutto, servirà però fare attenzione a non commettere errori che potrebbero pesare molto in questa fase ad eliminazione diretta tra andata e ritorno. (agg. di Matteo Fantozzi)

FORMAZIONI UFFICIALI!

La sfida tra Zenit e Villarreal sta per avere inizio e mentre le formazioni ufficiali fanno il loro ingresso in campo, controlliamo da vicino qualche numero che i due club si portando dietro in questo ottavo di finale di Europa League. Partendo dai padroni di casa vediamo che i russi hanno disputato già otto match per il secondo torneo del continente, realizzando un tabellino con 4 vittorie e 8 pareggi. Per quanto riguarda i gol ricordiamo che lo Zenit ne ha firmati 9 e quindi 1.13 a match a fronte dei 7 incassati, dato certo migliorabile. Il Villarreal  ha giocato otto incontri per il tabellone dell’Europa League, realizzando  solo 3 successi ma cinque pari e di certo può fare di più. Segnaliamo poi che per i gol gli spagnoli ne hanno segnati 14 e quindi 1,75 a match, con 6 reti incassate. E’ tempo quindi di dare la parola al campo ora, si gioca! ZENIT (4-4-2): 99 Lunev; 19 Smolnikov, 6 Ivanovic, 44 Rakitskiy, 14 Kuzyaev; 20 Mak, 27 Ozdoev, 25 Barrios, 11 Driussi; 22 Dzyuba, 7 Azmoun. VILLARREAL (4-1-4-1): 13 Andrés Fernandez; 15 Llambrich, 3 Alvaro, 6 Victor Ruiz, 11 Jaume Costa; 4 Ra. Funes Mori; 30 Chukwueze, 28 Morlanes, 10 Iborra, 8 Fornals; 7 Moreno. (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Zenit Villarreal è riservata in esclusiva agli abbonati alla televisione satellitare: la partita sarà sul canale Sky Sport 254, e in assenza di un televisore potrà essere seguita attraverso dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone dove attivare – senza costi aggiuntivi – l’applicazione Sky Go per la diretta streaming video. Ricordiamo anche la possibilità di seguire il programma Diretta Gol Europa League, che sul canale Sky Sport 251 manda in onda in tempo reale le principali fasi di ciascuna partita in contemporanea, con i cronisti che si passano la linea.

L’ARBITRO

Zenit Villarreal verrà diretta da Gianluca Rocchi, un arbitro che ovviamente conosciamo bene: lo abbiamo visto domenica scorsa al San Paolo, in una serata difficile con una Napoli-Juventus nella quale il direttore di gara ha espulso due giocatori e assegnato un calcio di rigore tramite Var. Ha fatto discutere in particolar modo la scelta di espellere Meret per il fallo su Cristiano Ronaldo: punita l’intenzione di colpire e, una volta estratto il cartellino rosso, non c’era modo di rivolgersi all’on field review perché non si trattava di un chiaro errore. Ad ogni modo Rocchi quest’anno ha già arbitrato quattro partite di Champions League, compresa la super sfida di Anfield tra Liverpool e Bayern nell’andata degli ottavi; sarà invece l’esordio in Europa League per quanto riguarda la stagione 2018-2019, lo scorso dicembre era stato l’arbitro della semifinale del Mondiale per Club in cui l’Al Ain aveva clamorosamente eliminato il River Plate, ai calci di rigore. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Zenit Villarreal si gioca al Petrovsky nella giornata di giovedì 7 marzo, con calcio d’inizio alle ore 18:55. Siamo arrivati all’andata degli ottavi di finale di Europa League 2018-2019, e la squadra russa spera di fare un passo avanti in una competizione che ha vinto nel lontano 2008, quando si chiamava ancora Coppa Uefa. Un periodo d’oro per la società di San Pietroburgo, che da allora non è più riuscita a mantenere quel livello anche se si è sempre proposta come mina vagante in ambito internazionale; reduce dalla sofferta qualificazione ottenuta ai danni del Fenerbahçe, lo Zenit sta anche guidando il campionato nazionale con un vantaggio ridotto nei confronti del Krasnodar, e oggi ospita un Villarreal che pochi anni fa aveva raggiunto la semifinale di Europa League. Il Submarino Amarillo sta vivendo una stagione a due facce: imbattuto in ambito europeo – contro lo Sporting Lisbona ha subito gol dopo 500 minuti – nella Liga è clamorosamente terzultimo e a oggi sarebbe retrocesso, avendo vinto 4 partite in tutta la stagione e una nelle ultime 13. Anche per questo motivo la diretta di Zenit Villarreal è importante per gli spagnoli; mentre aspettiamo il calcio d’inizio al Petrovsky noi possiamo andare a valutare le possibili scelte dei due allenatori per la serata, nel dettaglio delle probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI ZENIT VILLARREAL

Per Zenit Villarreal, Sergey Semak dovrebbe puntare su un 4-4-2 nel quale sono da valutare le condizioni di Marchisio, assente nelle ultime due partite: senza di lui Ozdoev e Barrios sono ancora più favoriti per giocare in mezzo, con Hernani e Driussi che invece occuperanno le corsie esterne supportando anche i due attaccanti, come sempre Azmoun e Dzyuba. In ballottaggio anche Mak per un posto tra centrocampo e attacco; Smolnikov e Anyukov completeranno le catene laterali con Ivanovic e Rakitskiy, entrambi giocatori di grande esperienza, che si piazzeranno al centro della difesa a protezione del portiere Lunev. Il Villarreal di Javier Calleja scende in campo con un possibile 3-4-3: Andrés Fernandez in porta, Victor Ruiz (ex Napoli) leader di una difesa che prevede anche Ramiro Funes Mori e Mario Gaspar aiutati, in fase di non possesso, da Miguelon e Pedraza che si abbasseranno. A centrocampo potrebbe trovare spazio Cazorla, finalmente rientrato ma in svantaggio rispetto a Trigueros e Javi Fuego; tridente offensivo con Raba e Fornals che affiancano Moreno, in competizione con Ekambi per la maglia da prima punta.

QUOTE E PRONOSTICO

Per scommettere su Zenit Villarreal avete a disposizione le quote fornite dall’agenzia di scommesse Snai: secondo questo bookmaker il segno 1 che identifica la vittoria della squadra russa vale 1,90 volte la somma che avrete deciso di investire, contro il valore di 3,45 volte la puntata per il segno X – da giocare per il pareggio – e il 4,25 che accompagna invece l’eventualità del segno 2, che naturalmente regola il successo esterno del Submarino Amarillo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA