Classifica marcatori Serie A/ Capocannoniere: Quagliarella e Cr7 si dividono la vetta

- Michela Colombo

Classifica marcatori Serie A: Cristiano Ronaldo e Quagliarella si contendono ad armi pari il titolo di Capocannoniere alla vigilia della 27^ giornata di Campionato.

Quagliarella_Defrel_Caprari_Barreto_Sampdoria_lapresse_2018
Quagliarella resta alla Sampdoria? (LaPresse)

Il primo campionato italiano torna sotto ai riflettori ed è quindi arrivato il momento di esaminare che sta accadendo anche nella classifica dei marcatori della Serie A: chi al termine della 27^ giornata vanterà il titolo di capocannoniere? Per il momento il primo piazzamento della graduatoria è condiviso da Cristiano Ronaldo della Juventus e Fabio Quagliarella che per la Sampdoria ha messo a segno 19 gol. Proprio il bomber dei liguri è riuscito a salire a tale vetta grazie alla bella doppietta segnata nel precedente turno di campionato contro la Spal. Non sta invece registrando un gran momento di forma Cristiano Ronaldo e a dirlo sono i numeri (l’ultimo gol risale al match con il Frosinone), ma difficilmente il bomber lusitano si lascerà scappare il titolo di capocannoniere, specie in un momento così delicato della stagione per la Vecchia Signora, che abbisogna del miglior Cr7 possibile.

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A: ALLE SPALLE DEI PRIMI

Come al solito alle spalle della vetta della classifica dei marcatori di Serie A la lotta è più accesa che mai e molto potrebbe accadere già in questa 27^ giornata del primo campionato italiano. Ecco infatti che se i capocannoniere registrano 19 gol, appena ad uno di distanza troviamo in graduatoria il polacco Piatek che ora vanta 18 gol al servizio del Milan di Gattuso. Dietro al bomber ex Genoa ecco che non rimane troppo lontano Duvan Zapata, che per l’Atalanta ha messo a tabella 16 gol finora: quarta piazza poi per un’altro polacco, Arkadiusz Milik che per il Napoli ha infranto lo specchio avversario in 14 occasioni. Proseguendo nella classifica dei marcatori di Serie A la lotta non si fa meno accesa alla vigilia di questo turno: registrano infatti 12 gol sia Immobile della Lazio che Caputo dell’Empoli, mentre rimangono a quota 10 Pavoletti del Cagliari e Petagna della Spal, entrambi in grande stato di forma. Occhio poi a Icardi e Gervhino che hanno messo a statistica 9 gol: il bomber argentino però ancora una volta non sarà a disposizione del tecnico nerazzurro.

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A

Ronaldo (Juventus), Quagliarella (Sampdoria) 19

Piatek (Milan) 18

Zapata (Atalanta) 16

Milik (Napoli) 14

Caputo (Empoli), Immobile (Lazio) 12

Petagna (Spal), Pavoletti (Cagliari) 10

Icardi (Inter),  Gervinho (Parma)  9

© RIPRODUZIONE RISERVATA