DIRETTA RALLY DEL MESSICO 2019/ Wrc streaming video: Kris Meeke vince la Speciale!

- Michela Colombo

Diretta Rally del Messico 2019: streaming video e tv, percorso della seconda giornata di questa terza prova del Mondiale Wrc, oggi 9 marzo.

rally_polvere_curva_2017_lapresse
Diretta Rally del Portogallo 2019 (LaPresse, repertorio)

Stiamo entrando nel vivo del Rally del Messico 2019: prima tappa davvero movimentata ed entusiasmante quella che si è conclusa nella notte italiana, che ha visto in particolar modo una giornata negativa da parte della Hyundai. Sia Mikkelsen che Sordo hanno avuto problemi e sono andati ko, alla fine dunque la vittoria è andata a Sébastien Ogier. Il quale oggi è stato sostanzialmente graziato: nella speciale la vittoria è andata a Kris Meeke e il francese è stato costretto alla foratura dopo pochi secondi. E’ successo però che il compagno di squadra Esapekka Lappi, partito molto prima, è finito fuori strada a due chilometri dal termine e, vista la posizione della sua auto, i commissari non hanno potuto fare altro che esporre la bandiera rossa. Questo ha concesso a Ogier di salvare la sua classifica grazie al tempo di ufficio che gli è stato assegnato: di fatto dunque è ancora lui a rimanere davanti a tutti nonostante l’inconveniente. (agg. di Claudio Franceschini)

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL RALLY DEL MESSICO

Segnaliamo che per quanto riguarda le prove speciali in programma oggi, il Rally del Messico 2019 non sarà trasmesso in diretta tv in Italia; si può però segnalare la diretta streaming video sul servizio a pagamento WRC+ All Live, canale ufficiale del campionato che offre tutte le dirette delle speciali e gli approfondimenti del caso; inoltre la nuova piattaforma DAZN proporrà alcune finestre di diretta durante l’arco della giornata. Consigliamo comunque a tutti gli appassionati anche di collegarsi al sito ufficiale del mondiale Wrc all’indirizzo www.wcr.com, dove sarà a disposizione il live timing delle prove e tutti gli ultimi aggiornamenti dal Messico.

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA TAPPA

Dopo i grandi avvenimenti di ieri, ecco che il Rally del Messico 2019 torna sotto i riflettori anche in questo sabato 9 Marzo, quando sono previste le prove speciali più entusiasmanti di questa terza prova del Mondiale Wrc. Purtroppo però anche per oggi sarà complicato per tutti gli appassionati seguire km per km che sta accadendo nel nuovo continente per via del grande fuso orario esistente tra Italia e Messico. Ecco infatti che se consideriamo strettamente le 24 ore italiane, già nelle prime ore del mattino gli ultimi piloti Wrc presenti sono arrivati all’ultimo traguardo della giornata precedente. Problemi di fuso orario a parte il programma per la giornata di oggi e i percorsi affrontati promettono scintille: non dimentichiamo infatti che in questa edizione 2019 del Rally del Messico poi non ci sarà il famoso salto El Brinco, ma gli organizzatori ne hanno previsto un’altro altrettanto entusiasmante sul percorso odierno.

DIRETTA RALLY MESSICO 2019: IL PERCORSO DI OGGI

Come detto, pur senza il famoso salto di El Brinco, il percorso previsto per oggi al Rally del Messico 2019 non sarà meno avvincente: le prove di certo saranno tante e non mancheranno le consuete insidie del percorso, tra cui spiccano tratti impervi, salite e discese piene di polvere, tornati e problemi legati all’altitudine (e le conseguenti difficoltà legati alla potenza del motore) e alle temperature, altissime viste anche le previsioni meteo. Tornando al tracciato di oggi ecco che la prima special stage sarà prevista per le ore 15.23 italiane e sarà la Guanajuatito 1, lunga 25,9 km e dove si è svolta la cerimonia di partenza del Rally del Messico 2019. A seguire ecco poi la Ss11 di Otate 1 e del El Brinco 1, lunga appena 8.13 km e di certo la prova più attesa di questa giornata. Dopo la consueta sosta del rifornimento, tutti i team del Mondiale Wrc presenti in questa tappa Messicana ripercorreranno, dalle ore 21.13 le tre tappe precedenti: solo in piena notte (verso le ore 2 italiane) il programma si concluderà con altre due stage all’Aurodromo di Leon e con la SS18 della Street stage Leon 2.



© RIPRODUZIONE RISERVATA