PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO NAPOLI/ Diretta tv: Matri a caccia di una maglia

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Sassuolo Napoli: i partenopei caduti a 16 punti dalla Juventus affrontano i neroverdi, che ormai non hanno più obiettivi concreti in questo campionato di Serie A.

Allan Napoli possesso lapresse 2019
Allan Marques Loureiro, dal 2015 al Napoli (Foto LaPresse)

Controllando le probabili formazioni di Sassuolo Napoli, vediamo bene che sia Roberto De Zerbi che Carlo Ancelotti non vorranno correre rischi inutili domani per la 27^ giornata di Serie A e in attacco entrambi quindi punteranno solo sui propri uomini più validi. Vedremo quindi in attacco per la squadra emiliana, padrona di casa al Mapei Stadium, il tridente composto dal primo minuto da Domenico Berardi, KhoumaBabacar e Filip Djuricic: attenzione però al ruolo di prima punta dove c’è pure Alessandro Matri che ambisce alla maglia da titolare. Per il Napoli invece il tecnico dei campani dovrebbe concedere la maglia da titolare ancora una volta al duo Lorenzo Insigne-Arkadiusz Milik. Va però precisato che il polacco rimane comunque in dubbio fino a pochi minuti prima del fischio d’inizio con Dries Mertens, che cerca spazio dalla panchina. (agg Michela Colombo)

IL CENTROCAMPO

Se in difesa Carlo Ancelotti è posto di fronte a qualche ballottaggio, non saranno particolari sorprese invece nella mediana, fissata per le probabili formazioni di Sassuolo Napoli. Il tecnico dei campani infatti, senza più Hamsik nello spogliatoio ha ormai formato un reparto titolare composto da Callejon, Allan, Fabian Ruiz e Zeilinski. Difficile immaginare quindi domani l’inserimento di Simone Verdi o Amadou Diawara, che quindi si accomoderanno in panchina anche nella 27^ giornata di campionato: dobbiamo però ricordare che il Napoli è di ritorno dall’impegno in Europa league e il tecnico dovrà fare attenzione a gestire i suoi. Scelte già fissate anche per De Zerbi, allenatore del Sassuolo, il quale dovrebbe dare di nuovo fiducia a Locatelli. Con l’ex rossonero poi troveranno spazio dal primo minuto anche Sensi e Duncan, benché certo rimanga a disposizione anche Magnanelli, che cerca spazio dalla panchina. (agg Michela Colombo)

TOCCA A PEGOLO E OSPINA

Per le probabili formazioni di Sassuolo Napoli ecco che le prime novità negli schieramenti di De Zerbi e Ancelotti arrivano proprio tra i pali. Sia Consigli che Meret infatti saranno squalificati nella 27^ giornata di Serie A e i due allenatori dovranno far entrare quindi i vice e quindi Pegolo per i neroverdi e Ospina per i campani. Ecco poi che il reparto a 4 degli emiliani vedrà domani impegnati dal primo minuto Lirola, Ferrari, Peluso e Rogerio, benchè certo rimangano a disposizione dal primo minuto ma in panchina anche Magnani e Demiral. Qualche dubbio poi si insinua anche per Ancelotti con una difesa a 4 che dovrebbe essere composta domani da Malcuit, Maksimovic Koulibaly e Ghoulam. Rimane infatti a disposizione dal primo minuto Hysaj, mentre non è da sottovalutare la possibilità di concedere alcuni minuti nelle gambe anche a Mario Rui, di ritorno dal un pesante infortunio. (agg Michela Colombo)

INFO E ORARIO

Nelle probabili formazioni di Sassuolo Napoli studiamo le scelte dei due allenatori per la partita che, in programma domenica 10 marzo alle ore 18:00 presso il Mapei Stadium di Reggio Emilia, vale per la 27^ giornata del campionato di Serie A 2018-2019. I partenopei sono scivolati a 16 punti dalla Juventus perdendo in casa la sfida diretta, e dunque la corsa verso lo scudetto è sostanzialmente chiusa a meno di miracoli; Carlo Ancelotti però vuole confermare il suo secondo posto e provare adesso a vincere quante più partite possibile, così da riportare la sua squadra ad un torneo comunque positivo. Il Sassuolo si trova nella classica “terra di mezzo”: ormai salvo, è però troppo lontano dalle posizioni che qualificano all’Europa e dunque potrebbe avere un finale di stagione senza particolari pressioni, nel tentativo comunque di arrivare quanto più in alto riuscirà. Ora valutiamo in che modo le due squadre si potrebbero disporre sul terreno di gioco, siamo solo alla vigilia della sfida di Reggio Emilia ma possiamo già analizzare in maniera più dettagliata le probabili formazioni di Sassuolo Napoli.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Sassuolo Napoli sarà trasmessa sulla televisione satellitare, dunque come appuntamento in esclusiva per tutti gli abbonati: i canali sui quali andare sono Sky Sport Serie A (numero 202) e Sky Sport 251, con la possibilità di assistere alla partita anche in diretta streaming video, dunque attraverso apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone sui quali installare l’applicazione Sky Go, che per tutti i clienti non comporta costi aggiuntivi.

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO NAPOLI

GLI 11 DI DE ZERBI

Sassuolo Napoli vedrà in campo Pegolo, il secondo portiere dei neroverdi che era già subentrato a San Siro, prendendo il posto di Consigli che è squalificato per questa partita. Davanti a lui ci sarà la difesa a tre nella quale dovrebbe tornare Rogério come terzino sinistro, con Lirola dall’altra parte e Peluso che dovrebbe nuovamente avere la meglio su Magnani, e dunque posizionarsi al fianco di Gian Marco Ferrari. Duncan ha scontato il turno di squalifica e dunque si prepara a riavere la maglia da titolare: gliela dovrebbe lasciare Bourabia, ma c’è anche la possibilità che a rimanere in panchina sia Locatelli. L’unica certezza del centrocampo sembra essere Sensi in cabina di regia; nel tridente offensivo cerca spazio Babacar, che contro il Milan era stato sacrificato per far giocare Djuricic come finto centravanti. Stavolta il serbo dovrebbe tornare a giocare nel ruolo di esterno sinistro, dunque il senegalese se la gioca con Matri mentre sulla corsia destra agirà come di consueto Domenico Berardi.

LE SCELTE DI ANCELOTTI

Portiere squalificato anche nel Napoli: senza Meret i pali saranno difesi da Ospina, davanti al quale agiranno Nikola Maksimovic e Koulibaly con Malcuit a destra e Mario Rui che potrebbe prendere il posto di Hysaj sulla corsia sinistra (ma attenzione anche a Ghoulam). A centrocampo la coppia centrale dovrebbe essere formata da Allan e Fabian Ruiz senza troppe sorprese, a destra l’intramontabile Callejon mentre dall’altra parte si apre il ballottaggio tra Zielinski, che resta favorito, e Verdi che reclama spazio dal primo minuto. In competizione per avere una maglia c’è anche Ounas che è uno dei giocatori più in forma nella rosa dei partenopei; con lui titolare a sinistra Verdi potrebbe scalare davanti, nel tandem offensivo e dunque impegnato in un ideale testa a testa con Lorenzo Insigne. Il capitano resta in ogni caso favorito, così anche Milik (su Mertens) che contro la Juventus ha dovuto abbandonare il campo dopo meno di mezz’ora per l’espulsione di Meret.

IL TABELLINO

SASSUOLO (4-3-3): 79 Pegolo; 21 Lirola, 31 G. Ferrari, 13 Peluso, 6 Rogério; 73 Locatelli, 12 Sensi, 32 Duncan; 25 D. Berardi, 30 Babacar, 9 Djuricic
A disposizione: 28 Satalino, 98 Adjapong, 23 Magnani, 3 Demiral, 5 Lemos, 68 Bourabia, 4 Magnanelli, 20 Boga, 34 F. Di Francesco, 19 Odgaard, 10 Matri, 11 Scamacca
Allenatore: Roberto De Zerbi
Squalificati: Consigli
Indisponibili: Marlon, Brignola

NAPOLI (4-4-2): 25 Ospina; 2 Malcuit, 19 Ni. Maksimovic, 26 Koulibaly, 6 Mario Rui; 7 Callejon, 5 Allan, 8 Fabian Ruiz, 20 Zielinski; 99 Milik, 24 L. Insigne
A disposizione: 27 Karnezis, 23 Hysaj, 21 Chiriches, 13 Luperto, 31 Ghoulam, 11 Ounas, 42 A. Diawara, 9 Verdi, 14 Mertens, 34 Younes
Allenatore: Carlo Ancelotti
Squalificati: Meret
Indisponibili: Raul Albiol

© RIPRODUZIONE RISERVATA