Risultati Serie B/ Classifica aggiornata: colpo Padova, Bonazzoli sbanca il Picco!

- Claudio Franceschini

Risultati Serie B: classifica aggiornata, nel sabato dedicato alla 28^ giornata il Brescia rimonta il Cosenza da 0-2 e si prende un’altra vittoria importante. Poker Cittadella, colpo Padova.

Donnarumma_Romagnoli_Tonali_Brescia_lapresse_2018
Risultati Serie B, 28^ giornata (Foto LaPresse)

Importantissima vittoria del Padova: l’ultimo dei risultati di Serie B per la 28^ giornata, almeno per il sabato, riguarda il successo che i biancoscudati ottengono a La Spezia. Decide la doppietta di Federico Bonazzoli: due reti per tempo che portano il Padova di Pierpaolo Bisoloi ad abbandonare l’ultima posizione in classifica (lasciandovi momentaneamente il Carpi) e ad agganciare il Crotone, tornando a sperare nella salvezza o quantomeno a giocare il playout. Lo Spezia perde un’altra grande occasione per alzare la voce in chiave playoff: un po’ una costante delle ultime stagioni, perché i liguri non sono mai riusciti a fare il vero e proprio salto di qualità. Adesso Pasquale Marino dovrà trovare il modo di ripartire alla grande, la post season rimane sicuramente alla portata ma questo Spezia sa di potere e dovere dare di più. Intanto però nella serata di sabato festeggia solo il Padova. (agg. di Claudio Franceschini)

RIMONTA VINCENTE DEL BRESCIA

I primi risultati di Serie B sono finali: spicca in particolar modo, tra le partite di sabato pomeriggio per la 28^ giornata, la grande vittoria del Cittadella che affonda il Pescara. I veneti sono in ripresa: nel secondo tempo arriva anche il sigillo di Proia e adesso diminuiscono le speranze degli adriatici di mettere le mani sulla promozione diretta. Il Brescia dimostra grande carattere, e ribalta il Cosenza: prima Spalek, poi il solito Alfredo Donnarumma (su rigore), infine in pieno recupero Dimitri Bisoli che regala tre punti alla capolista che conferma i suoi 5 punti di vantaggio sul Verona che già ieri sera aveva agganciato il Palermo. Vince anche il Lecce, che si aggiudica il derby di Puglia: il gol decisivo è di La Mantia, affondato un Foggia che a questo punto si deve realmente preoccupare della sua classifica. Per i risultati di Serie B si torna a giocare tra un’ora, quando Spezia e Padova saranno in campo al Picco con i liguri a caccia di punti importanti per i playoff e i biancoscudati che proveranno ad abbandonare l’ultima posizione della graduatoria. (agg. di Claudio Franceschini)

INTERVALLO SUI TRE CAMPI

Siamo all’intervallo nelle partite del campionato cadetto: per i risultati di Serie B stanno perdendo le due squadre nelle prime posizioni della classifica. Sorprendente in particolare il 2-0 con cui il Cosenza sta battendo il Brescia: certo i lupi sono in buona condizione ma non ci aspettavamo un primo tempo del genere, segnato dai gol di Bruccini ed Embalo che lancerebbero la squadra di Piero Braglia verso la lotta per arrivare ai playoff. Sotto anche il Pescara, al Tombolato: Iori ha sbloccato la partita a favore del Cittadella, Scognamiglio ha pareggiato ma poi è arrivato il nuovo vantaggio dei veneti e l’allungo sempre firmato da Moncini, diventato determinante per le sorti della squadra di Roberto Venturato. Ancora reti bianche al Via del Mare nel derby pugliese tra Lecce e Foggia; al momento dunque il Brescia non paga dazio, ma è chiaro che nel secondo tempo dovrà alzare l’asticella per provare a riprendere una partita che si sta comunque facendo decisamente complicata. (agg. di Claudio Franceschini)

INIZIANO LE PRIME PARTITE

Finalmente ci siamo: stanno per iniziare le prime partite per i risultati di Serie B legati alla 28^ giornata. Se la corsa alla promozione diretta è entusiasmante, non da meno è la lotta per evitare la retrocessione: in questo momento chi rischia davvero tanto è il Padova, costretto all’ultima posizione della classifica e impegnato oggi in casa dello Spezia, una squadra che attualmente si trova in zona playoff e dunque ha altri valori nella sua rosa. Potrebbe approfittarne seriamente il Foggia, che dovrebbe giocare il playout: con una vittoria nel derby pugliese i satanelli sarebbero virtualmente salvi aspettando i risultati delle avversarie dirette, mentre come riportato il salto in avanti definitivo sarebbe quello del Cosenza, che potrenbbe arrivare ad agganciare il Cittadella qualora i veneti dovessero perdere contro il Pescara. I lupi sarebbero noni in classifica, aspirando almeno idealmente a giocarsi i playoff: niente male davvero. Adesso però diamo la parola ai campi, perché è arrivato il momento di scoprire quello che succederà nelle tre partite che ci attendono alle ore 15:00, si gioca! (agg. di Claudio Franceschini)

LA LOTTA PER LA SERIE A

Come abbiamo già visto, lo spettro dei risultati di Serie B per oggi è davvero molto interessante perché riguarda in larga parte la corsa alla Serie A. In questo momento possiamo dire, senza timore di troppe smentite, che le squadre in corsa per i due posti che portano direttamente alla promozione siano sei: bisogna infatti considerare che il Lecce, sesto in classifica, ha giocato una partita in meno rispetto a Brescia e Pescara e due meno del Verona, impegnato ieri sera a Perugia. Lo stesso Grifone potenzialmente potrebbe anche arrivare a giocarsela, ma si trova a -3 da salentini e per il momento lo lasciamo fuori; delle sei squadre coinvolte, sicuramente Palermo, Benevento e Verona sono quelle che aspettavamo di trovare a questo livello (anzi, i sanniti hanno anche deluso leggermente le aspettative) mentre il primo posto del Brescia è sorprendente, così come la posizione del neopromosso Lecce. Il Pescara lo scorso anno aveva rischiato la retrocessione, ma ha sempre avuto una rosa utile a correre in alta classifica: mancano ancora 12 giornate per chiudere la stagione regolare, non vediamo l’ora di scoprire come andranno le cose nella giornata odierna. (agg. di Claudio Franceschini)

IL DERBY DEL VIA DEL MARE

Uno dei risultati di Serie B più importanti per la giornata di oggi riguarda il derby di Puglia: Lecce Foggia inizia su premesse non esaltanti per i satanelli, che qualche giorno fa avevano subito un furto nella sede della società e si erano visti sottrarre i proventi dell’incasso della partita contro il Cosenza. Parlando di campo, per i rossoneri potrebbe esserci l’occasione di togliersi dalla zona calda della classifica di Serie B ma l’avversario di oggi è un Lecce che si trova in una posizione utile per andare all’assalto della promozione diretta. Sarà una partita speciale per Pasquale Padalino, che all’inizio di dicembre ha sostituito Gianluca Grassadonia sulla panchina del Foggia che ha è tornato ad allenare dopo il biennio 2012-2014 (e ci aveva anche giocato): gara speciale perché nel 2016 era stato chiamato a guidare il Lecce, la cui corsa alla promozione in Serie B stava diventando un’ossessione. Tuttavia la promozione diretta era andata al Benevento, e così a due giornate dal termine della stagione regolare, e a seguito di una contestazione dei tifosi, Padalino era stato esonerato e oggi, per la prima volta, ritrova il Lecce da avversario. (agg. di Claudio Franceschini)

LE PARTITE DI SABATO 9 MARZO

I risultati di Serie B 2018-2019 che andiamo a presentare sono quelli che riguardano le quattro partite che vanno in scena sabato 9 marzo, e che riguardano la 28^ giornata. Il torneo cadetto non conosce soste, e viaggia spedito verso la conclusione della stagione regolare: come da copione, secondo uno scenario che si era già verificato nelle ultime stagioni, la classifica è ancora piuttosto corta e nessuna delle varie lotte che animano il torneo cadetto si è risolta, né ci sono degli indizi che formino prove concrete. Anche questa 28^ giornata dunque sarà tutta da vivere: i risultati di Serie B che aspettiamo inizieranno a definirsi alle ore 15:00, quando si giocheranno le prime tre partite che sono Cittadella-Pescara, Cosenza-Brescia e Lecce-Foggia. Alle ore 18:00 andrà invece in scena la quarta gara, vale a dire Spezia-Padova; poi l’appuntamento sarà con le partite di domani, senza dimenticarsi del tradizionale Monday Night che chiuderà definitivamente il turno.

RISULTATI SERIE B: LA SITUAZIONE

Questo sabato dedicato ai risultati di Serie B è particolarmente interessante perché vedremo in campo tre delle prime sei squadre della classifica: il Pescara all’andata era la capolista ma aveva perso in casa contro il Cittadella, che a causa di qualche risultato negativo di troppo è scivolato addirittura fuori dalla zona playoff e intende rientrarci quanto prima. Il Brescia è ospite del Cosenza: la corsa delle rondinelle è fatta sullo stesso Delfino rispetto al quale ha per ora tre punti di vantaggio a parità di partite, poi abbiamo il Lecce che, con un rendimento ondivago ma comunque estremamente positivo rispetto a quelle che erano le premesse di inizio stagione, sa di potersi ancora inserire nella corsa per la promozione diretta e ha anche un turno sulla carta favorevole, anche se un derby è sempre difficilmente leggibile. Sicuramente Foggia e Padova devono vincere senza discussioni per uscire dalla zona calda; cosa che è riuscito a fare il già citato Cosenza, che adesso potrebbe addirittura esplorare una corsa verso le prime otto posizioni che distano quattro punti. I lupi possono provare a mettere pressione allo Spezia, impegnato in casa contro i biancoscudati e certamente favorito dal pronostico: vedremo se sarà così, certo la giornata di oggi non è esattamente abbordabile ma il Brescia potrebbe anche rallentare la sua marcia.

RISULTATI SERIE B, 28^ GIORNATA

RISULTATO FINALE Cittadella-Pescara 4-1 – 20′ Iori (C), 26′ Scognamiglio (P), 32′ Moncini (C), 45′ Moncini (C), 83′ Proia (C)
RISULTATO FINALE Cosenza-Brescia 2-3 – 19′ Bruccini (C), 27′ Embalo (C), 53′ Spalek (B), 75′ rig. Al. Donnarumma (B), 94′ D. Bisoli (B)
RISULTATO FINALE Lecce-Foggia 1-0 – 59′ La Mantia
RISULTATO FINALE Spezia-Padova 0-2 – 16′ F. Bonazzoli, 56′ F. Bonazzoli

CLASSIFICA SERIE B
Brescia 50
Palermo, Verona 45
Pescara, Lecce 44
Benevento 43
Cittadella 39
Perugia 38
Spezia 37
Salernitana 34
Cosenza 33
Ascoli 30
Cremonese 27
Livorno, Venezia, Foggia (-6) 26
Crotone, Padova 23
Carpi 22

© RIPRODUZIONE RISERVATA