VIDEO / Ajax Juventus (1-1) gol e highlights. Szczesny è fiducioso (Champions League)

- Fabio Belli

Video Ajax Juventus (1-1): highlights e gol della partita dell’andata dei quarti di finale di Champions League. Le immagini salienti dalla Cruijff Arena.

calciomercato juventus
Juventus (Foto LaPresse)
Pubblicità

Nel video di Ajax Juventus sicuramente uno dei protagonisti è stato Wojciech Szczesny, il portiere bianconero che ha avuto parecchio lavoro da svolgere ieri sera per difendere un risultato che alla fine possiamo definire più che positivo per la Juventus, cioè un pareggio esterno con gol. Ecco dunque cosa ha dichiarato il portiere polacco al termine della partita: “Loro sono molto pericolosi davanti, hanno giocatori di qualità, giocano alti – ha detto Szczesny ai microfoni di Rai Sport -. Giocando contro una squadra così ci sta subire qualche tiro in porta. Non hanno creato occasioni da gol vere e proprie se si esclude l’uno a uno, era la partita che ci aspettavamo. Sappiamo che sono capaci di fare grandi risultati fuori casa, ma anche loro hanno visto cosa abbiamo fatto noi nella sfida di ritorno contro l’Atlético. Siamo fiduciosi che possiamo vincere al ritorno per passare il turno. È un risultato positivo, poi vedremo cosa succederà

Pubblicità

VIDEO AJAX JUVENTUS: LA SINTESI DELLA PARTITA

La Juventus esce dalla Johann Cruijff Arena con un 1-1 in tasca che la proietta verso il ritorno dei quarti di finale di Champions League, da giocare in casa all’Allianz Stadium, con un piccolo vantaggio. Come si poteva temere, l’effervescenza dei giovani dell’Ajax ha procurato diverse difficoltà ai bianconeri, che nel primo tempo hanno vissuto dei guizzi di Bernardeschi, subendo però a tratti le iniziative dei Lancieri. Il furetto Ziyech ha impegnato per due volte Szczesny, ed anche una conclusione di Van de Beek nel primo tempo ha fatto venire i brividi al portiere polacco. Per la Juventus poco da segnalare fino al 45′, quando si è destato dal torpore Cristiano Ronaldo. Cross di Cancelo e l’asso portoghese, come accaduto contro l’Atletico Madrid negli ottavi, si è dimostrato implacabile di testa, non lasciando scampo ad Onana. Juventus in vantaggio, ma la reazione dell’Ajax è fulminea e un gran gol di Neres riequilibra immediatamente il match nella ripresa. Al 6′ Neres si vede annullato il raddoppio, poi ci provano anche Ziyech e ancora una volta Van de Beek. La Juventus fatica a proiettarsi in avanti, ma nel finale sfrutta la stanchezza degli olandesi, e Douglas Costa a 5′ dalla fine coglie un clamoroso palo a portiere avversario battuto. Ma l’ultima occasione è per Tadic, che si vede ribattuto un tiro che si sarebbe probabilmente insaccato alle spalle di Szczesny. 1-1 e discorsi rimandati al match di ritorno.

Pubblicità

LE DICHIARAZIONI DI ALLEGRI E TEN HAG

Max Allegri commenta positivamente il pari con gol ottenuto dalla Juventus in casa dell’Ajax, nell’andata dei quarti di finale di Champions League: “Si può sempre fare di più ma la squadra ha portato via un risultato positivo. L’Ajax ha fatto una bella partita, il gol in trasferta però è importante. La loro rete all’inizio della ripresa ci ha messi in difficoltà, poi abbiamo finito in crescendo, abbiamo un’altra gara per andare in finale. Ronaldo ha giocato una buona partita, dando il via all’azione e chiudendola. Al ritorno servirà fare meglio come squadra, in fase di possesso, sotto la loro pressione. Ci sono tanti meriti dell’Ajax, stasera, ci sono saltati bene addosso. Più la gara andava avanti, meno pressione abbiamo avuto ma sapevamo che la gara sarebbe stata così. Al settantesimo è stata un’altra gara, serviva più coraggio per il secondo gol.” Per Erik Ten Hag, allenatore dell’Ajax, gli olandesi hanno invece perso una buona occasione, vista la mole di gioco prodotta: “Abbiamo giocato molto bene, avendo tante opportunità con Ziyech, con Van de Beek. E’ stato un peccato prendere il gol al 45′ da Ronaldo: era al centro, davanti al portiere, non c’era nessuno in marcatura. Nella ripresa, poi, abbiamo avuto coraggio per vincere. Neres è stato bravo a sfruttare la sua grande opportunità e subito dopo c’è stata una fase con tante opportunità. Anche Douglas Costa ha avuto un’occasione, ma per la prossima settimana siamo positivi. Servirà ancora più aggressività, abbiamo fiducia in vista delle semifinali.”

VIDEO AJAX-JUVENTUS: GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA DI CHAMPIONS LEAGUE



© RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità