PROBABILI FORMAZIONI FROSINONE INTER / Diretta tv, Ciofani o Pinamonti per Baroni?

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Frosinone Inter: diretta tv, le notizie alla vigilia sulle mosse e i dubbi di Baroni e Spalletti per il posticipo di Serie A, 32^ giornata

Borja Valero Calabria Inter Milan lapresse 2019
Borja Valero torna alla Fiorentina: Borja Valero (Foto LaPresse)

Nelle probabili formazioni di Frosinone Inter vogliamo fare il nome di un “outsider”: Daniel Ciofani potrebbe essere ancora destinato a partire dalla panchina, ma c’è la sua firma nelle ultime vittorie dei ciociari che hanno riaperto le speranze di salvezza. I gol segnati in questo campionato sono 5, e consideriamo che l’attaccante è partito a rilento dovendo recuperare dal grave infortunio dello scorso anno: ha timbrato il rigore al 14’ minuto di recupero nella vittoria contro il Parma (era entrato appena prima), poi gli sono bastati 22 minuti per affondare la Fiorentina al Franchi. Può essere l’uomo del destino, ancora una volta: gioca nel Frosinone dal 2013 e dunque ha vissuto tutta la trafila dalla Prima Divisione alla prima conquista della Serie A, in totale ha realizzato 77 reti (in 220 partite) e non ha intenzione di fermarsi. Marco Baroni sa che a partita in corso potrebbe essere ancora più letale, ed è per questo che da titolare potrebbe giocare quell’Andrea Pinamonti che, in prestito dall’Inter, ha giocato 5 partite con la prima squadra nerazzurra ma soprattutto ha vinto quattro trofei con la Primavera, nello straordinario ciclo guidato da Stefano Vecchi. (agg. di Claudio Franceschini)

A CENTROCAMPO

Andando a leggere le scelte di centrocampo nelle probabili formazioni di Frosinone Inter, scopriamo che Luciano Spalletti dovrà fare a meno di Marcelo Brozovic: l’infortunio subito nell’ultima giornata di campionato è stato più grave del previsto e il croato corre già per la prossima sfida, non sicuro di farcela. Intanto il tecnico nerazzurro deve fare i conti con la sua indisponibilità, e ha una soluzione pronta: Borja Valero, che eventualmente andrà a giocare al fianco di Matias Vecino. A rimanere fuori sarà allora Roberto Gagliardini, eroe di Marassi (sponda Genoa) con una doppietta e lanciato titolare anche contro la sua ex Atalanta; a meno che non venga rispolverato Joao Mario che ultimamente ha avuto molto meno spazio che in passato, ma il portoghese dovrebbe essere idealmente candidato per un posto sulla trequarti dove entra in ballottaggio con Radja Nainggolan. Il belga parte in netto vantaggio, ma vedremo quello che Spalletti deciderà di fare domenica sera quando si giocherà la partita del Benito Stirpe… (agg. di Claudio Franceschini)

IN DIFESA

Nelle probabili formazioni di Frosinone Inter Luciano Spalletti dovrebbe tornare a disporre di Stefan De Vrij, il centrale olandese che si era fermato per infortunio e aveva lasciato la maglia da titolare a Joao Miranda. Naturalmente l’altro centrale nerazzurro sarà Milan Skriniar, mentre Danilo D’Ambrosio e Kwadwo Asamoah avranno spazio sulle fasce: ancora una volta dunque non ci sarà spazio per Cédric Soares, arrivato a gennaio dal Southampton. Il laterale portoghese, che di fatto ha coperto il buco lasciato dall’infortunio di Sime Vrsaljko, sperava di giocare di più: lo ha fatto per tre volte da titolare in Europa League, ma in Serie A Spalletti gli ha concesso appena due presenze dal primo minuto (contro Bologna e Spal) e ben sette panchine senza farlo entrare. Segno evidente del fatto che l’allenatore non si fidi ancora troppo di lui, o non lo ritenga tatticamente il giocatore giusto; l’alternativa sulla fascia sinistra è invece rappresentata da Dalbert, ma avendo il campionato come unico obiettivo rimasto dovrebbe essere Asamoah a giocare regolarmente. (agg. di Claudio Franceschini)

LE NOTIZIE ALLA VIGILIA

Frosinone Inter si gioca domani sera: le due formazioni scenderanno in campo alle ore 20.30 allo stadio Benito Stirpe di Frosinone per il posticipo della trentaduesima giornata di Serie A. Sarà un match sicuramente particolare per le due formazioni: Frosinone Inter infatti metterà in palio una posta fondamentale per entrambe le squadre. I ciociari arrivano da due vittorie consecutive e soprattutto il colpaccio a Firenze ha ridato loro speranze nella corsa salvezza; i nerazzurri invece devono blindare il terzo posto per vivere con serenità il finale di stagione. Tutto ciò premesso, vediamo dunque quali sono le notizie alla vigilia sulle probabili formazioni di Frosinone Inter.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Nel frattempo, ricordiamo che la diretta tv di Frosinone Inter sarà un’esclusiva Sky, di conseguenza l’appuntamento sarà sui canali Sky Sport Uno (il numero 201), Sky Sport Serie A (202) e Sky Sport 251, oppure in diretta streaming video tramite il servizio offerto da Sky Go, ma in ogni caso solamente per gli abbonati alla televisione satellitare.

PROBABILI FORMAZIONI FROSINONE INTER

LE MOSSE DI BARONI

Nelle probabili formazioni di Frosinone Inter, vediamo che l’allenatore dei ciociari Marco Baroni sembra avere le idee quasi del tutto chiare in difesa e a centrocampo, mentre i dubbi si concentrano in attacco. Modulo 3-5-2, i due favoriti nel reparto offensivo sono l’ex nerazzurro Pinamonti e Ciano, che sono però insidiati da Ciofani e Trotta in due ballottaggi ancora tutti da definire. Ancora da assegnare pure la maglia di esterno sinistro di centrocampo, contesa da Beghetto e Molinaro, il resto della formazione del Frosinone sembra invece essere già perfettamente definito. In porta Sportiello, protetto dalla retroguardia a tre formata da Brighenti, Goldaniga e Capuano, le altre quattro maglie disponibili a centrocampo dovrebbero invece toccare a Paganini, Chibsah, Maiello e Valzania.

LE SCELTE DI SPALLETTI

Molto interessante l’analisi delle probabili formazioni di Frosinone Inter in casa nerazzurra. Il problema principale per Luciano Spalletti sarà naturalmente l’assenza dell’infortunato Brozovic, in mediana potrebbe essere rilanciato Borja Valero per dare fosforo alla manovra, con Vecino favorito su Gagliardini al fianco dello spagnolo. Una settimana dopo la precedente partita, dovrebbe essere migliorata la condizione di Nainggolan, che di conseguenza è favorito su Joao Mario come trequartista centrale, ecco poi gli esterni Politano e Perisic ed infine Icardi come prima punta, anche se è tornato a disposizione pure Lautaro Martinez. A proposito di ritorni, in difesa avremo di nuovo De Vrij insieme a Skriniar davanti ad Handanovic, con D’Ambrosio terzino destro ed Asamoah e Dalbert che sono invece in ballottaggio a sinistra.

IL TABELLINO

FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Brighenti, Goldaniga, Capuano; Paganini, Chibsah, Maiello, Valzania, Beghetto; Pinamonti, Ciano. All. Baroni.

A disposizione: Iacobucci, Ghiglione, Krajnc, Zampano, Ariaudo, Molinaro, Gori, Sammarco, Cassata, Dionisi, Ciofani, Trotta.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Viviani, Salamon.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Borja Valero; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi. All. Spalletti.

A disposizione: Padelli, Berni, Ranocchia, Dalbert, Cedric, Miranda, Gagliardini, Candreva, Joao Mario, L. Martinez, Keita.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Vrsaljko, Brozovic.

© RIPRODUZIONE RISERVATA