DIRETTA/ Casertana-Siracusa (risultato finale 2-1): la ribalta Castaldo!

- Fabio Belli

Diretta Casertana Siracusa: info streaming video e tv, quote e risultato live del match della trentacinquesima giornata del campionato di Serie C nel girone C.

Castaldo Casertana Monopoli lapresse 2019
Diretta Casertana Vibonese, Serie C girone C 27^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA CASERTANA-SIRACUSA (RISULTATO FINALE 2-1): LA RIBALTA CASTALDO CON UNA DOPPIETTA!

Successo in rimonta per la Casertana che batte il Siracusa per 2-1. Negli ultimi venti minuti l’inerzia del match è a favore dei falchetti che non si accontentano del pari e vogliono vincerla, al 68′ Crispino esce dai pali con i tempi giusti e ferma il lanciatissimo Padovan (per il quale la porta avversaria sembra stregata). Quattro minuti più tardi l’estremo difensore di Raciti viene nuovamente chiamato al dovere da Zito che calcia forte ma centralmente. Le cose si complicano ancora di più per gli ospiti quando al 73′ Ott Vale commette un fallo criminale ai danni di Meola che gli costa il rosso diretto. Con l’uomo in più la formazione di Pochesci la ribalta al 77′ ancora con Gigi Castaldo che fa doppietta e consolida la leadership nella classifica dei marcatori. Padovan potrebbe dare il colpo di grazia al Siracusa ma Crispino lo tiene in vita con una gran parata, gli aretusei però non ne hanno più e al triplice fischio di Gualtieri devono alzare bandiera bianca. {agg. di Stefano Belli}

GOL DI CASTALDO DAGLI UNDICI METRI!

Diretta Casertana-Siracusa 1-1: al Pinto siamo giunti a metà del secondo tempo, il punteggio è cambiato nuovamente con la formazione di Pochesci che ha raggiunto quella di Raciti al termine di un lungo inseguimento. Al 55′ i padroni di casa attaccano con Meola che prova a sfruttare un errore in disimpegno da parte di Ott Vale ma non riesce a inquadrare il bersaglio grosso con la palla che si impenna e finisce ampiamente sopra la traversa. La Casertana insiste con Padovan che servito da Castaldo si divora il gol dell’1-1 tutto solo davanti a Crispino, poi trova un calcio di rigore grazie a Pascali che viene messo giù da Turati all’interno dell’area, l’arbitro Gualtieri indica per la seconda volta il dischetto. Castaldo non sbaglia e fa centro ristabilendo l’equilibrio sul terreno di gioco, tutto da rifare per gli aretusei che cominciano inoltre ad accusare la fatica per le tante energie spese soprattutto nella prima frazione di gioco. {agg. di Stefano Belli}

FINE PRIMO TEMPO

Casertana e Siracusa vanno al riposo sul parziale di 1 a 0 in favore della formazione allenata da Ezio Raciti. Qui al Pinto gli aretusei hanno corso pochissimi rischi negli ultimi minuti del primo tempo con i padroni di casa incapaci di creare i presupposti per pareggiare i conti. Domenica assolutamente da dimenticare per Blondett che a inizio gara ha procurato il rigore per gli avversari, poi si è fatto ammonire commettendo un fallo gratuito ed evitabile; a quel punto Pocheschi, per non rischiare di rimanere in inferiorità numerica, ha deciso di toglierlo ancor prima dell’intervallo per inserire Zito. Bocciatura netta e totale per il numero 6 della Casertana che con la sua prestazione negativa ha complicato non poco la vita ai suoi compagni di squadra. {agg. di Stefano Belli}

GOL DI VAZQUEZ SU RIGORE

Al Pinto è cominciato il match valevole per la 35^ giornata di Serie C girone C tra Casertana e Siracusa, al ventesimo del primo tempo la situazione vede la formazione di Raciti in vantaggio per 1 a 0. Sul terreno di gioco l’equilibrio è durato appena 10 minuti: ingenuità di Blondett che stende Russini all’interno dell’area di rigore per impedirgli di involarsi verso la porta avversaria, l’arbitro Gualtieri si trova a pochi passi dall’azione e vede tutto, il direttore di gara non può fare a meno quindi di indicare il dischetto. Dagli undici metri Vazquez riesce a trafiggere Adamonis che aveva comunque indovinato l’angolo, ma non ce l’ha fatta a toccare il pallone calciato con violenza dal numero 9 del Siracusa. Gli uomini di Pocheschi provano a reagire ma sono sempre gli aretusei a rimanere in zona d’attacco con il solito Russini che si rende pericoloso su calcio piazzato, mentre la conclusione di Palermo si spegne sopra la traversa. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Casertana Siracusa non sarà una sfida trasmessa in diretta tv sui canali free o pay su satellite o sul digitale terrestre ma solo in diretta streaming video via internet, in esclusiva per tutti gli abbonati elevensports.it. Basterà collegarsi tramite smart tv o pc, oppure con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

IN CAMPO

Sta per avere inizio la diretta tra Casertana e Siracusa: diamo allora un occhio a qualche numero prima del fischio d’inizio. Aretusei in grande spolvero nelle ultime partite con 4 vittorie e 9 reti realizzate a fronte di una sola subita. La Casertana è invece tornata ai tre punti dopo 6 partite di digiuno, riuscendo peraltro a non subire gol nell’ultimo match sul campo del Monopoli dopo averne incassati 10 nei precedenti 4 incontri. Il Siracusa ha realizzato un solo gol negli ultimi 4 precedenti ufficiali disputati contro la Salernitana, i siciliani con 31 gol realizzati hanno il quintultimo attacco del girone C, solo Sicula Leonzio, Rieti, Bisceglie e Paganese hanno fatto peggio offensivamente. 6 i pareggi in campionato per il Siracusa, solo Rende e Rieti hanno fatto registrare meno ‘X’. Diamo la parola al campo, si gioca!

I BOMBER

Manca sempre meno alla diretta di Casertana Siracusa: nell’ottimo momento della squadra siciliana è tornato al gol anche capitan Emanuele Catania, che ha timbrato la sua ottava rete in un campionato nel quale aveva aperto una crisi di gol non indifferente. Tuttavia il grande eroe delle ultime giornate è Federico Vazquez, tornato a splendere come all’inizio dell’anno: l’argentino di San Martin aveva segnato tre gol nelle prime cinque partite giocate in campionato e ci aveva aggiunto anche una rete in Coppa Italia Serie C. Poi si era clamorosamente bloccato: ultima rete il 27 ottobre, qualche panchina e problemi fisici che gli hanno impedito di spiccare il volo. Fino al 31 marzo, quando la sua doppietta è stata decisiva per vincere il sentitissimo derby sul campo della Sicula Leonzio; sull’onda dell’entusiasmo Vazquez ha timbrato il cartellino anche nel roboante 3-0 alla Vibonese, avvicinando il Siracusa alla salvezza (che è ormai acquisita) e arrivando a quota 6 marcature personali. Siamo decisamente lontani dalle 20 messe a segno con il Troina in Serie D, ma siamo anche in una categoria superiore e manca ancora qualche giornata per chiudere il campionato. (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Non sono pochi i precedenti di Casertana Siracusa, che si erano incrociate anche nella prima metà degli anni Novanta: in quel contesto gli aretusei non erano mai riusciti a battere i falchetti, uscendone anzi con tre sconfitte (senza mai segnare) e un pareggio per 1-1. La rivalità si è rinverdita nel novembre 2016 ma questa volta con un maggiore equilibrio: contiamo infatti tre vittorie della Casertana, due del Siracusa e un pareggio senza reti che è andato in scena lo scorso dicembre. Delle due vittorie siciliane, una è arrivata al Pinto nell’ultimo campionato: ottobre 2017, gol messo a segno da Filippo Scardina. La curiosità è legata al fatto che nelle ultime nove vittorie, dell’una o dell’altra squadra, chi ha perso non ha mai segnato; nel novembre 2016, ultimo successo che i falchetti sono riusciti ad ottenere nel loro stadio, i gol decisivi erano stati messi a segno da Ivan Rajcic e Gaston Corado, a cavallo dei due tempi e dunque in un modo particolarmente cinico da parte della Casertana. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Casertana Siracusa, diretta dall’arbitro Matteo Gualtieri, domenica 14 aprile 2019 alle ore 14.30, sarà una delle sfide in programma nella trentacinquesima giornata del campionato di Serie C nel girone C. Nonostante le difficoltà societarie dell’ultimo periodo, i campani vincendo in trasferta contro il Monopoli nell’ultimo turno disputato si sono rilanciati in zona play off. Il Siracusa invece battendo il Rieti in casa con un gol di Catania si è aggiudicato un altro importante scontro salvezza e soprattutto ha messo in fila la sua quarta vittoria consecutiva, ruolino che gli ha permesso di portarsi a +10 dal Bisceglie e di garantirsi di fatto la permanenza tra i professionisti anche nella prossima stagione.

PROBABILI FORMAZIONI CASERTANA SIRACUSA

Le probabili formazioni stilate per la diretta Casertana Siracusa, sfida che andrà in scena presso lo stadio Pinto di Caserta. I padroni di casa scenderanno in campo col 3-5-2 schierato dal tecnico Sandro Pochesci con Adamonis; Lorenzini, Rainone, Pascali; Meola, D’Angelo, Cigliano, Gonzales, Blondett; Castaldo, De Marco. Risponderanno gli ospiti con questo undici titolare, un 4-2-3-1 impiegato dal mister Ezio Raciti: Crispino; Daffara, Turati, Bertolo, Bruno; Ott Vale, Palermo; Catania, Parisi, Russini; Vazquez.

QUOTE E PRONOSTICO

Le agenzie di scommesse concedono il favore del pronostico alla Casertana nella sfida contro il Siracusa. Vittoria in casa quotata 1.90 da Bet365, pari proposto a 3.10 da William Hill, mentre la quota per la vittoria in trasferta viene proposta a 3.75 da Eurobet. Per i gol complessivamente realizzati nel corso della partita, Bwin quota 2.25 l’over 2.5 e 1.62 l’under 2.5.

© RIPRODUZIONE RISERVATA