DIRETTA/ Padova Cosenza (risultato finale 0-0) streaming video DAZN: Pari agrodolce

- Fabio Belli

Diretta Padova Cosenza: info streaming video DAZN, quote e risultato live del match della trentatreesima giornata del campionato di Serie B.

Falco Mungo Lecce Cosenza lapresse 2019
Diretta Padova Cosenza (Foto LaPresse)

DIRETTA PADOVA COSENZA (0-0) TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Euganeo il Padova si avvicina ulteriormente alla retrocessione matematica non andando oltre un pareggio per 0 a 0 contro il Cosenza. In generale durante tutto l’arco della partita è stata la squadra ospite ad avere le occasioni migliori senza però mai riuscire a superare il portiere avversario. Il punto guadagnato oggi consente rispettivamente al Padova di portarsi a quota 25 mentre il Cosenza sale a 39 punti.

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Padova Cosenza non sarà una sfida trasmessa in diretta tv sui canali free o pay su satellite o sul digitale terrestre ma solo in diretta streaming video via internet, in esclusiva per tutti gli abbonati DAZN. Basterà collegarsi tramite smart tv o pc, oppure con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Giunti al cinquantacinquesimo minuto, il punteggio tra Padova e Cosenza è sempre di 0 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori, si registra solo un’occasione degna di nota da parte degli uomini di mister Braglia: al 48′ infatti Sciaudone fallisce clamorosamente un’ottima opportunità mancando l’impatto col pallone da distanza ravvicinata.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco le formazioni di Padova e Cosenza sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0. Le occasioni non sono mancate ad entrambe le compagini che hanno provato a colpire anche nell’ultima parte del primo tempo con Calvano al 36′ da una parte e Baez al 41′ dall’altra. Fino a questo momento il direttore di gara non ha estratto alcun tipo di cartellino.

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Arrivati alla mezz’ora del primo tempo, il risultato tra Padova e Cosenza è di . Al 19′ la conclusione degli ospiti con Embalo è troppo imprecisa per impensierire la difesa avversaria. I padroni di casa replicano quindi con lo spunto di Clemenza al 27′, vedendosi deviare in corner un tiro pericoloso. Non è più fortunato nemmeno al 31′ e neanche Calvano, al 32′, riesce a fare di meglio.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Veneto la partita tra Padova e Cosenza è cominciata da una quindicina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono gli ospiti a cercare di prendere in mano il controllo delle operazioni. Tuttavia le loro azioni non si rivelano particolarmente pericolose per la retroguardia avversaria ed i padroni di casa, seppur a fatica, abbozzano un paio di azioni.

FORMAZIONI UFFICIALI

Il calcio d’inizio di Padova Cosenza è dietro l’angolo: momento pessimo per i biancoscudati, reduci dalle sanguinose sconfitte contro Ascoli e Carpi che hanno fatto tornare la squadra all’ultimo posto in classifica. Un punto nelle ultime quattro, due sole vittorie nel girone di ritorno con un dato di 12 punti che è comunque meglio di altre rivali dirette per la salvezza; il Padova però ha bisogno di tornare a vincere se vuole avere una possibilità, l’ultimo successo all’Euganeo è maturato il 20 gennaio e rimane uno dei soli due di tutta la stagione, con un dato pessimo che parla di 14 punti raccolti nelle 15 partite tra le mura amiche. Appena 11 i gol messi a segno in casa dai veneti, che ha il peggior rendimento interno (insieme al Carpi) e di gran lunga il peggior attacco in questo senso. Sarà dunque difficile avere ragione di un Cosenza tornato a ruggire nel derby di Calabria, e capace di spezzare una serie di cinque partite senza affermazioni: l’ultima volta in cui i lupi avevano ottenuto un successo ne erano poi arrivati altri due, con una porta inviolata per 292 minuti. Ora non resta che metterci comodi e stare a vedere quale sarà il risultato che maturerà all’Euganeo, in una partita decisamente più complicata per i padroni di casa: finalmente ci siamo, la diretta di Padova Cosenza può cominciare! PADOVA: Minelli, Cherubin, Ceccaroni, Pulzetti, Calvano, Mbakogu, Lollo, Madonna, Mazzocco, Ravanelli, Clemenza All. Centurioni COSENZA: Perina, Capela, Dermaku, Palmiero, Embalo, Sciaudone, Legittimo, Bruccini, Tutino, Bittante, Baez All. Braglia (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Ci avviciniamo alla diretta tra Padova e Cosenza ed è quindi ora il momento di controllare pure lo storico che interessa i due club, oggi in campo per la 33^ giornata di Serie B. Dati alla mano infatti possiamo segnalare 19 precedenti già registrati tra i due club e per la precisione dal 1962 a oggi e sempre per il secondo campionato italiano. Il bilancio complessivo è poi davvero equilibrato e presenza 7 affermazioni per i patavini e altrettante per i rossoblu nello scontro diretto, con anche 5 pareggi. Ricordiamo inoltre che risale al turno di andata del campionato di Serie B in corso e per la precisione alla 14^ giornata. Allora al San Vito fu il Cosenza ad avere la meglio con il risultato di 2-1, trovato con i gol di Baclet e Garritano: solo Bonazzoli andò a segno per i patavini. (agg Michela Colombo)

L’ARBITRO

Padova Cosenza sarà diretta dall’arbitro Marco Serra della sezione Aia di Torino. Il fischietto piemontese oggi pomeriggio allo stadio Euganeo della città veneta sarà affiancato dai due guardalinee Fiore e Capone e dal quarto uomo Angelucci, che completeranno la quaterna arbitrale per questo incontro della trentatreesima giornata del campionato di Serie B. Tornando al primo arbitro, ricordiamo che il signor Marco Serra è nato a Torino il 9 settembre 1982 e in questo campionato di Serie B ha finora arbitrato dieci partite, con un bilancio di 50 cartellini gialli, tre calci di rigore assegnati e altrettante espulsioni comminate, di cui una per somma di ammonizioni e le altre due per rosso diretto. Non ci dicono invece moltissimo i precedenti stagionali: Marco Serra infatti aveva arbitrato il Padova in occasione della sconfitta 2-1 a Crotone il 20 ottobre, mentre questo sarà il primo incrocio tra il fischietto piemontese e il Foggia. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Padova Cosenza, diretta dall’arbitro Serra, domenica 14 aprile 2019 alle ore 15.00, sarà una delle sfide in programma nella trentatreesima giornata del campionato di Serie B. Veneti di nuovo ultimi in classifica dopo la sconfitta nello scontro salvezza contro il Carpi, un ko che li ha portati a -6 dai play out e dalla speranza di salvezza che si fa sempre più flebile. Dall’altra parte invece i silani vengono dalla vittoria nel derby calabrese contro il Crotone. Successo fondamentale col Cosenza ora a +8 dalla zona play out e avviato verso una brillante salvezza nel primo campionato di Serie B dopo 15 anni di assenza dalla cadetteria, anche se è dura pensare a qualcosa di più per la squadra di Braglia visto che la zona play off è lontana 6 lunghezze.

PROBABILI FORMAZIONI PADOVA COSENZA

Le probabili formazioni stilate per la diretta Padova-Cosenza, sfida che andrà in scena presso lo stadio Euganeo di Padova. I padroni di casa scenderanno in campo col 4-3-1-2 schierato dal tecnico Centurioni con Minelli; Morganella, Ravanelli, Cherubin, Longhi; Serena, Calvano, Lollo; Clemenza; Bonazzoli, Capello. Risponderanno gli ospiti con questo undici titolare, un 3-5-2 impiegato dal mister Braglia: Perina; Legittimo, Dermaku, Capela; Bittante, Palmiero, Sciaudone, Garritano, D’Orazio; Tutino, Maniero.

QUOTE E PRONOSTICI

Le agenzie di scommesse concedono il favore del pronostico al Padova nella sfida contro il Cosenza. Vittoria in casa quotata 2.37 da Bet365, pari proposto a 2.85 da William Hill, mentre la quota per la vittoria in trasferta viene proposta a 3.30 da Eurobet. Per i gol complessivamente realizzati nel corso della partita, Bwin quota 2.40 l’over 2.5 e 1.53 l’under 2.5.



© RIPRODUZIONE RISERVATA