Diretta/ Renate Giana Erminio (risultato finale 0-2) streaming e tv: la chiude Capano

- Claudio Franceschini

Segui Renate Giana Erminio in diretta streaming video: delicatissimo derby nel girone B di Serie C, le due squadre vanno ancora a caccia della salvezza con gli ospiti che sono messi meglio.

Saporetti Renate testa lapresse 2019
Diretta Renate Giana Erminio, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA RENATE GIANA ERMINIO (0-2 FINALE) LA CHIUDE CAPANO

Importantissimo colpo esterno per il Giana Erminio che è passato con un secco 0-2 sul campo del Renate. Nonostante i tentativi di recupero dei padroni di casa, gli ospiti hanno messo il sigillo sulla loro vittoria e la conquista di tre punti d’oro in chiave salvezza al 37′ della ripresa andando a segno con Capano, che ha trovato il tap-in vincente dopo che il portiere di casa, Cincilla, aveva respinto una conclusione di Rocco al culmine di una grande azione personale da parte dell’autore del gol del vantaggio per la squadra di Gorgonzola. Il Renate ha chiuso in dieci uomini la partita per l’espulsione di Anghileri al 41′ per un intervento su Sosio, poi solo il triplice fischio finale da segnalare col Giana Erminio ormai sicuro del successo. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile seguire la diretta tv di Renate Giana Erminio: la partita infatti, come tutte le altre di Serie C ad eccezione di anticipi o posticipi, è esclusiva del portale elevensports.it che per la quinta stagione consecutiva fornisce l’intera gamma del torneo in diretta streaming video. Dotandovi di apparecchi mobili come PC, tablet o smartphone potrete seguire la sfida abbonandovi al servizio oppure acquistando il singolo evento, che ha un prezzo fissato salvo eccezioni.

PALO DI PISCOPO

Resta in vantaggio 0-1 il Giana Erminio sul campo del Renate. Nell’intervallo tra le fila dei padroni di casa sono rimasti negli spogliatoi Teso e Pavan, con Anghileri e Piscopo inseriti al loro posto. Al 3′ Solerio strattona Spagnoli e rimedia un cartellino giallo, quindi al 9′ Origlio lascia spazio a Iovine per la prima sostituzione nel Giana Erminio. Al 10′ Renate vicino al pareggio con una conclusione ravvicinata di Spagnoli che trova la risposta del portiere ospite, Leoni. I brianzoli alla rincorsa del pari arrivano a collezionare il loro quinto calcio d’angolo, ma il Giana si difende bene. Al 16′ arriva la migliore occasione per i padroni di casa con un gran sinistro di Piscopo, il palo grazia Leoni e mantiene il Giana Erminio avanti. (agg. di Fabio Belli)

IN GOL ROCCO

Allo stadio Città di Meda il primo tempo è terminato con il Giana Erminio in vantaggio 0-1 in casa del Renate. A sbloccare il risultato è stato Rocco al 23′, che ha realizzato di destro liberandosi dei centrali avversari, sfruttando un assist ben calibrato da Giudici. Il Renate fatica ad organizzare una buona reazione, i brianzoli si rendono pericolosi al 32′ con una conclusione di Gomez murata da Montesano, che al 42′ si fa ammonire per proteste. La formazione di Gorgonzola difende con grande solidità e riesce a rischiare poco prima dell’intervallo, col portiere Leoni che evita problemi al 43′ su una punizione scodellata in area da Pavan. Dopo 1′ di recupero si va all’intervallo con il Giana Erminio avanti di misura. (agg. di Fabio Belli)

FASE DI STUDIO

Primi minuti di grande prudenza, fase di studio tra Renate e Giana Erminio in un delicato scontro salvezza nel girone B di Serie C. I padroni di casa ci provano subito con Origlio, con una conclusione che finisce sopra la traversa. Al 5′ il difensore ospite Montesano resta a terra infortunato, ma dopo le cure ricevute dai sanitari è in grado di riprendere il match. Il possesso palla è di marca ospite col Giana Erminio che fa girare bene il pallone, risponde il Renate sfruttando le fasce laterali e in particolare la catena di sinistra formata da Priola e Vannucci. Al quarto d’ora errore e recupero di Montesano che evita un pericolo alla difesa del Giana: il risultato resta comunque sullo 0-0 tra il Renate e la formazione di Gorgonzola. (agg. di Fabio Belli)

IN CAMPO

Sta per iniziare la diretta Renate Giana Erminio: diamo un occhio a qualche numero prima del fischio d’inizio. Il Renate ha totalizzato 35 punti nelle prime 34 partite in questo girone ed è forte di 7 vittorie, 14 pareggi e 13 sconfitte. La differenza reti e purtroppo negativa: 28 sono le volte in cui la difesa si è fatta trovare impreparata, mentre 20 sono le occasioni da gol concretizzate dalla squadra della provincia di Monza e Brianza. La Giana Erminio ha totalizzato 37 punti finora ed è forte di 7 vittorie, 16 pareggi e 11 sconfitte. La difesa si è fatta trovare impreparata in ben 44 occasioni, mentre i gol realizzati finora sono 36. Diamo la parola al campo, si gioca!

I TESTA  A TESTA

l derby Renate Giana Erminio si è giocato nove volte nel corso degli ultimi anni: avversarie di fatto sempre a parte nel campionato 2015-2016, le due milanesi si sono incrociate anche in due turni di Coppa Italia (2016 e 2017) con una vittoria per parte. La Giana Erminio non ha mai espugnato il Comunale di Meda, avendo raccolto appena due pareggi a fronte di due sconfitte: ha sempre subito almeno un gol su questo e il 2-2 del novembre 2016 rimane il risultato migliore centrato dalla squadra di Gorgonzola in trasferta. Il Renate invece ha espugnato il campo della Giana in due occasioni: l’ultima risale allo scorso 11 dicembre, nella partita di andata di questo campionato. Il gol decisivo lo aveva segnato Reno Piscopo dopo 4 minuti: una vittoria fondamentale per la doppia sfida diretta, sempre che i nerazzurri riescano a recuperare la situazione in classifica visto che, oltre a essere 2 punti sotto il poker che rappresenta la salvezza, non segnano da ben 449 minuti. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Renate Giana Erminio sarà diretta dal signor Ivan Robilotta, e si gioca alle ore 20:30 di domenica 14 aprile: siamo nella 35^ giornata del campionato di Serie C 2018-2019 e questo derby dell’hinterland milanese è delicatissimo per entrambe le squadre, che vanno a caccia della salvezza. Il deludente pareggio sul campo del Fano costringe il Renate a inseguire: i nerazzurri devono rimontare due punti al quartetto che in questo momento sarebbe interamente salvo, e nel quale gravita la stessa Giana Erminio che dopo un pessimo avvio di campionato ha saputo riprendersi. La squadra di Gorgonzola domenica scorsa ha fatto il colpo grosso, vincendo il derby contro il Monza: un successo contro una squadra di classifica diversa che adesso può davvero sparigliare le carte, a patto ovviamente che le prestazioni in queste ultime giornate restino le stesse. Sarà dunque una partita fondamentale per entrambe, anche se agli ospiti un pareggio potrebbe non suonare troppo male; aspettando la diretta di Renate Giana Erminio andiamo pertanto a valutare in che modo i due allenatori potrebbero disporre le loro squadre sul terreno di gioco, nell’analisi delle probabili formazioni della partita.

PROBABILI FORMAZIONI RENATE GIANA ERMINIO

Per Renate Giana Erminio Aimo Diana potrebbe cambiare qualcosa rispetto a Fano: Saporetti si candida per un posto al centro della difesa insieme a Caverzasi e davanti a Cincilla, con Guglielmotti e Vannucci sulle corsie esterne. Giocheranno i soliti noti a centrocampo, ovvero Pavan in cabina di regia con il supporto di Rossetti e Simonetti da interni, mentre nel tridente offensivo sia Finocchio che Pattarello sono in competizione con Venitucci per una maglia da esterno destro. Spagnoli sarà la prima punta, a sinistra dovrebbe essere confermato Piscopo. Cesare Albé invece è nei guai: ci sono tre squalificati e sono tutti giocatori fondamentali o quasi. A prendere il posto di Pinto in mezzo al campo sarà Palesi, che affiancherà Gianluca Barba in una mediana completata dagli esterni Giudici e Solerio; mancherà Perna e con lui Jefferson, dunque come supporto di Rocco e Mutton potremmo vedere Gianluca Piccoli che eventualmente può scambiare la posizione con Barba. Confermata la difesa con Bonalumi, Gianola e Montesano a protezione del portiere Leoni.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote per scommettere su Renate Giana Erminio sono state fornite anche dall’agenzia di scommesse Snai: secondo questo bookmaker la squadra favorita è quella di casa, con un valore di 2,50 volte la somma messa sul piatto per il segno 1 che identifica la sua vittoria. Il successo esterno dei nerazzurri vi farebbe guadagnare 3,05 volte la puntata mentre con il pareggio, regolato dal segno X, la vincita corrisponde ad un valore di 2,80 volte quanto investito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA