Diretta/ Triestina Fermana (finale 3-0) streaming video tv: dominio dei giuliani!

- Fabio Belli

Diretta Triestina Fermana: info streaming video e tv, quote e risultato live del match della trentacinquesima giornata del campionato di Serie C nel girone B.

Triestina Hidalgo
Video Triestina Cesena (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA TRIESTINA FERMANA (3-0): GARA DOMINATA DAI GIULIANI!

La Triestina torna al successo dopo due trasferte deludenti e al “Rocco” batte per 3-0 una Fermana volenterosa e che pure aveva cominciato bene ma che nella parte centrale del match è venuta meno e raramente è riuscita a impensierire Offredi. A dire la verità le ostilità nel secondo tempo si sono chiuse già al minuto 50 col tris di Petrella, terzo centrocampista della giornata ad andare in rete per gli alabardati, e da allora è stata solo accademia, nonostante il poker sfiorato da Costantino. Sull’altro versante, invece, va segnalata anche una chance al 79’ per i gialloblu di Destro, ma il neo entrato Zerbo non ha molta fortuna. E così, dopo gli ultimi dieci minuti giocati a ritmi bassi, il direttore di gara fischia la fine: con questi tre punti la Triestina consolida al secondo posto e si porta a -4 dalla capolista Pordenone che giocherà tra poco, tenendo acceso quel lumicino che è la speranza di conquistare la serie B senza la coda dei play-off, ai quali invece potrebbe partecipare pure la Fermana che però resta ferma a quota 46. (agg. di R. G. Flore)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Triestina Fermana non sarà una sfida trasmessa in diretta tv sui canali free o pay su satellite o sul digitale terrestre ma solo in diretta streaming video via internet, in esclusiva per tutti gli abbonati elevensports.it. Basterà collegarsi tramite smart tv o pc, oppure con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

TRIS DI PETRELLA AL 50′!

Il secondo tempo della sfida tra Triestina e Fermana si apre con un avvicendamento nelle fila marchigiane (esce Malcore ed entra Zerbo) ma il leitmotiv resta lo stesso: i giuliani controllano agevolmente il gioco mentre i gialloblu di Destro, pur tenendo bene il campo, non impensieriscono quasi mai Offredi. E così subito al 50’ gli alabardati mettono in ghiaccio la contesa col terzo gol: a siglare il tris ci pensa stavolta Petrella (solo gol dei centrocampisti oggi…) che esplode un sinistro sul quale nulla può Marcantognini: 3-0 e Triestina sul velluto oramai! Messa in ginocchio, la compagine gialloblu prova comunque a riorganizzarsi: ma al 57’ Costantino ha persino sui piedi la palla del poker, tuttavia l’esecuzione è da dimenticare. Subito dopo parte la girandola dei cambi con Destro che effettua tre avvicendamenti nel giro di pochi minuti, mentre il suo collega Pavanel toglie dal campo un ottimo Petrella per dare minutaggio anche a Bariti per gli ultimi 25 minuti di passerella. (agg. di R. G. Flore)

RADDOPPIO DI PROCACCIO AL 33′!

Si è da poco concluso il primo tempo della sfida tra Triestina e Fermana allo stadio “Rocco” e i giuliano sono agevolmente in vantaggio dei primi 45’: infatti la squadra di Pavanel, dopo aver trovato il gol di Steffè al 23’ (una prodezza balistica che ha spezzato l’equilibrio del match), ha raddoppiato dopo nemmeno dieci giri di orologio mettendo al tappeto i gialloblu che pure fino a quel momento non avevano affatto sfigurato e anzi avevano cominciato meglio dei giuliani. Infatti al 33’ è ancora un centrocampista a far esultare il pubblico di casa dopo che al 29’ aveva già sfiorato il bis: il suo bel destro a giro infatti non lascia spazio a Marcantognini e permette ai suoi di volare sulle ali dell’entusiasmo. 2-0 per la Triestina e ora la Fermana dovrà scalare una montagna! nel finale di frazione è ancora lo scatenato Procaccio a rendersi pericoloso di testa prima che il direttore di gara mandi tutti negli spogliatoi. (agg. di R. G. Flore)

GOL DI STEFFE’ AL 26′!

Allo stadio “Nereo Rocco” la Triestina riceve questo pomeriggio la visita della Fermana, per una sfida che mette di fronte la seconda in classifica contro l’ottava e che dunque profuma di playoff. Inoltre sia la compagine di Massimo Pavanel che quella di Flavio Destro sono reduci da un pareggio e quindi vogliono ricominciare a correre: e nei primi 10’ della sfida i marchigiani ospiti mostrano di non aver alcun timore reverenziale rispetto al più quotato avversario e al 5’ Giandonato prova a mettere i brividi su punizione a Offredi, ma il tiro non centra lo specchio della porta. I biancorossi trovano difficoltà a individuare varchi nella retroguardia gialloblu e il primo, timido squillo arriva al 13’ quando una bella iniziativa di Frascatore dalla sinistra non trova nessuno in area a raccogliere quel suggerimento; invece al 18’ si fa vedere “el Diablo” Granoche cerca l’intesa col partner d’attacco Costantino ma il numero uno ospite Marcantognini intuisce tutto. Dopo un avvio timido, la Triestina comincia a mettere la testa fuori. E al 26’ passa: a portare in vantaggio i giuliani è Steffè, col centrocampista che si inventa un gran tiro che si insacca sotto la traversa. 1-0 e il “Rocco” può esplodere! (agg. di R. G. Flore)

IN CAMPO, SI GIOCA!

Sta per accendersi la diretta Triestina Fermana: diamo un occhio a qualche numero prima di dare la parola al match. Nelle prime 34 partite in questo girone, la Triestina ha totalizzato in tutto 58 punti, andando a Segno ben 52 volte e subendo reti in 30 occasioni diverse. Le vittorie sinora totalizzate sono 16, i pareggi 11 e le sconfitte 7. La Fermana ha invece totalizzato 46 punti, contando su 12 vittorie e 12 sconfitte. I pareggi totalizzati finora sono invece 10. La differenza reti e purtroppo negativa: 25 sono quelle subite dalla difesa; appena 19 i gol concretizzati dalla compagine marchigiana. Tutti in campo, si gioca!

I TESTA A TESTA

Sono appena tre i precedenti di Triestina Fermana: una partita che ha una storia molto recente, e infatti riguarda soltanto le ultime due stagioni. E’ curioso il fatto che in tre partite siano già usciti tutti i risultati utili: finora fattore campo rispettato in due vittorie interne, mentre la Fermana nel febbraio 2018 aveva mancato la vittoria casalinga facendosi fermare sullo 0-0. Nel girone di andata allora la vittoria è andata ai marchigiani, che si sono imposti grazie al gol messo a segno da Arturo Lupoli esattamente all’ora di gioco; rete che aveva spezzato un’imbattibilità di 240 minuti da parte della Triestina, che nell’ottobre 2017 sotto la guida di Giuseppe Sannino aveva schiantato la squadra marchigiana vincendo 3-0, grazie alla doppietta di Rachid Arma –il primo gol su calcio di rigore – inframmezzata dal colpo di testa di Davis Mensah. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Triestina Fermana, diretta dall’arbitro Francesco Meraviglia, domenica 14 aprile 2019 alle ore 14.30, sarà una delle sfide in programma nella trentacinquesima giornata del campionato di Serie C nel girone B. Dopo aver raccolto un solo punto nelle ultime due partite disputate in campionato, gli alabardati sono ormai quasi rassegnati ad aver perso il primo posto, col Pordenone lontano 7 punti. Va consolidata la seconda piazza che al momento i giuliani dividono con la Feralpisalò. Allo stadio Nereo Rocco arriva una Fermana ottava in classifica, senza vittorie da 4 partite e reduce da un pari senza reti contro la Ternana. I marchigiani hanno comunque 7 punti di vantaggio sul confine della zona play off e sembrano vicini al raggiungimento della partecipazione alla post season.

PROBABILI FORMAZIONI TRIESTINA FERMANA

Le probabili formazioni stilate per la diretta Triestina Fermana, sfida che andrà in scena presso lo stadio Nereo Rocco di Trieste. I padroni di casa scenderanno in campo col 4-4-2 schierato dal tecnico Massimo Pavanel con Boccanera; Libutti, Lambrughi, Malomo, Frascatore; Bariti, Maracchi, Coletti, Petrella; Granoche, Costantino. Risponderanno gli ospiti con questo undici titolare, un 3-5-2 impiegato dal mister Flavio Destro: Marcantognini; Soprano, Scrosta, Sarzi; Zerbo, Grieco, Giandonato, Fofana, Sperotto; Malcore, Lupoli.

QUOTE E PRONOSTICI

Le agenzie di scommesse concedono il favore del pronostico alla Triestina nella sfida contro la Fermana. Vittoria in casa quotata 1.61 da Bet365, pari proposto a 3.30 da William Hill, mentre la quota per la vittoria in trasferta viene proposta a 5.25 da Eurobet. Per i gol complessivamente realizzati nel corso della partita, Bwin quota 2.35 l’over 2.5 e 1.57 l’under 2.5.



© RIPRODUZIONE RISERVATA