Probabili formazioni Chievo Napoli/ Quote: Pellissier contro Milik (Serie A)

- Michela Colombo

Probabili formazioni Chievo Napoli: le quote del match. Ecco gli schieramenti studiati per la partita di oggi al Bentegodi, nella 32^ giornata di Serie A.

chievo delusione gruppo lapresse 2019
Probabili formazioni Serie A (LaPresse)

Il duello nelle probabili formazioni di Chievo Napoli potrebbe essere quello tra Sergio Pellissier e Arkadiusz Milik, anche se non possiamo ancora essere certi che siano entrambi titolari oggi al Bentegodi. La stagione in corso è stata un disastro per il Chievo, ma Pellissier è di certo uno dei meno colpevoli: il veterano ha segnato quattro gol in appena 14 presenze, l’attacco del Chievo avrebbe avuto bisogno di più Pellissier. Un numero è eloquente più degli altri: anche a causa di un infortunio, Sergio non gioca da nove giornate, nelle quali i gialloblù hanno segnato appena due reti. Per Milik invece questa è la stagione della consacrazione: finalmente libero da infortuni e anche grazie alle idee di calcio di Carlo Ancelotti, più favorevole di Maurizio Sarri ad una prima punta di ruolo, il bomber polacco ha già segnato 16 gol nel campionato in corso, nel quale viaggia alla media di una rete segnata ogni 116 minuti giocati. Difficile chiedere di più… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GLI ASSENTI

Vediamo adesso quali giocatori non potranno essere protagonisti delle probabili formazioni di Chievo Napoli. Per prima cosa, dobbiamo tenere presente che fra i gialloblù veneti è fermo per squalifica il difensore Bani. Indisponibili fra i padroni di casa pure Schelotto e il secondo portiere Seculin, i problemi principali per mister Domenico Di Carlo arrivano a dire il vero dagli acciaccati, perché si tratta di tre potenziali titolari del Chievo, cioè Jaroszynski, Djordjevic e Meggiorini, dunque ci saranno problemi anche nel reparto offensivo per il Chievo. Quanto al Napoli, ci sono sicuramente notizie migliori per l’allenatore Carlo Ancelotti, a cominciare da Raul Albiol che è sulla via del pieno recupero. L’unico vero infortunato dei partenopei resta dunque Diawara, alle prese con una infrazione dell’osso navicolare del piede destro, per il quale il rientro è previsto circa a metà maggio. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE ULTIME NOTIZIE

Dopo il faticoso impegno in Europa league, Ancelotti e i suoi tornano in campo oggi alle ore 18.00 per la sfida tra Chievo e Napoli, valida per la 32^ giornata di Serie A. In vista di questo turno di campionato, ma sopratutto consapevole che tra pochi giorni si giocherà il turno di ritorno dei quarti contro l’Arsenal, il tecnico dei partenopei dovrà per forza di cose optare per un certo turnover nel disegnare le probabili formazioni di Chievo Napoli. Non così invece Di Carlo: i gialloblu, che pur ormai disperano di raggiungere la salvezza dopo anche il KO subito contro il Bologna nella giornata precedente di campionato, sono freschi e riposati e pronti a mettere in difficoltà i campani. Andiamo quindi a vedere quali saranno le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni di Chievo Napoli, attese al Bentegodi.

QUOTE E PRONOSTICO

Prima di esaminare le probabili formazioni di Chievo Napoli diamo un occhio pure la pronostico fissato alla vigilia del fischio d’inizio e che sorride ovviamente ai partenopei. Secondo le quote della snai per l’1×2 ecco che il successo dei gialloblu è stato dato a 9.75, contro il più basso 1.33 assegnato agli azzurri, mentre il pareggio è stato valutato a 3.90.

LE PROBABILI FORMAZIONI CHIEVO NAPOLI

LE MOSSE DI DI CARLO

Per le probabili formazioni di Chievo Napoli Di Carlo dovrebbe optare per il 4-2-3-1 come modulo di partenza, dove però non ci sarà forzatamente Bani, fermato dal giudice sportivo nella 32^ giornata di Serie A. Partendo dalla difesa dei clivensi vedremo senza dubbio Sorrentino tra i pali, con di fronte il quartetto composto da Depaoli, Rossettini, Andreolli e Barba. Pochi i dubbi nella collaudata mediana a 3 dove troviamo al centro Leris, Rigoni e Dioussè: toccherà quindi a Giaccherini agire sulla tre quarti da titolare. In attacco infine le maglie da titolari cadranno sulle spalle di Meggiorini e Stepinski, pur con a disposizione Pellissier e Pucciarelli dalla panchina.

LE SCELTE DI ANCELOTTI

Pur ipotizzando un buon turnover per Ancelotti, sarà sempre il 4-4-2 il modulo di riferimento dei partenopei, che dovrebbero puntare su Ospina tra i pali, visto che Meret è stato titolare in Europa league. Vedremo quindi in difesa dal primo minuto Chiriches e Luperto al centro, con Malcuit e Ghoulam titolari ai lati del reparto. Anche in mediana Ancelotti proverà a mescolare le carte con l’inserimento di Verdi e Ounas dal primo minuto: senza Diawara, ancora assente, il centrocampo verrà completato da Fabian Ruiz e Zielinski al centro. Per l’attacco invece dovrebbero essere Milik e Insigne i titolari in avanti, ma attenzione a Mertens, ancora a disposizione dalla panchina.

IL TABELLINO

CHIEVO (4-3-1-2): 70 Sorrentino; 27 Depaoli, 15 Rossettini, 33 Andreolli, 5 Barba; 11 Leris, 4 Rigoni, 8 Diousse; 17 Giaccherini; 69 Meggiorini, 9 Stepinski All. Di Carlo.

NAPOLI (4-4-2): 25 Ospina; 2 Malcuit, 21 Chiriches, 13 Luperto, 31 Ghoulam; 11 Ounas, 8 F Ruiz, 20 Zielinski, 9 Verdi; 99 Milik, 234 Insigne. All. Ancelotti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA