Diretta/ Imolese Feralpisalò (risultato finale 3-1) streaming Rai: la chiude Carraro!

- Michela Colombo

Diretta Imolese Feralpisalò: info streaming video e tv Rai della partita, posticipo della 35^ giornata di Serie C.

Imolese gol gruppo lapresse 2019
Diretta Imolese Feralpisalò (Foto LaPresse)

DIRETTA IMOLESE FERALPISALO’ (FINALE 3-1): LA CHIUDE CARRARO!

Si è chiusa la sfida tra Imolese e Feralpisalò con i padroni di casa che hanno chiuso il match nel finale, realizzando il gol del 3-1. Al 44′ è stato Carraro con un sinistro che si è infilato sotto l’incrocio dei pali a chiudere la partita, realizzando il gol che ha regalato di fatto i tre punti ai padroni di casa. Il match fino all’89’ è rimasto comunque ampiamente in bilico, ed al 36′ della ripresa la Feralpisalò ha avuto un’ottima opportunità per trovare il pareggio, con un colpo di testa dell’Airone Caracciolo sul quale è riuscito a volare il portiere di casa Rossi, sventando il 2-2 prima che Carraro chiudesse definitivamente i conti. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Per quanto riguarda la diretta Imolese Feralpisalò, segnaliamo agli appassionati che la sfida sarà visibile in diretta tv sul canale numero 58 del digitale terrestre in chiaro, RaiSport. Gli appassionati di calcio abbonati al portale ElevenSports avranno la possibilità di seguire comunque la diretta streaming video via internet della partita collegandosi tramite pc, smartphone, tablet o smart tv, visibile in chiaro anche sul sito RaiPlay. IMOLESE FERALPISALO’, STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

ACCORCIA PESCE!

Si è riaperta la partita tra Imolese e Feralpisalò: gli emiliani avevano chiuso il primo tempo in doppio vantaggio, ma i Leoni del Gardo hanno accorciato le distanze con Pesce, con un gran sinistro al volo che ha lasciato immobile il portiere di casa. La Feralpisalò era rientrata in campo con tre sostituzioni effettuate, fuori Scarsella, Canini e Contessa per Ferretti, Mordini e Legati col tecnico Domenico Toscano che ha provato a dare una scossa ai suoi dopo il poco convincente primo tempo. Al 5′ arriva il quarto cambio per la Feralpisalò, esce Guidetti ed entra in campo Hergeligiu, mentre nell’Imolese esce Rossetti ed entra De Marchi al 7′ ed al 20′, dopo il gol degli ospiti,  escono Ranieri e Mosti per Valentini e Bensaja. Risultato che vede l’Imolese ancora in vantaggio, ma col punteggio di 2-1, contro la Feralpisalò. (agg. di Fabio Belli)

RADOPPIA MOSTI!

In chiusura di primo tempo l’Imolese ha trovato il raddoppio nel match contro la Feralpisalò. Punito un fallo di mano nell’area dei Leoni del Garda, dal dischetto va l’autore del primo gol degli emiliani, Lanini. Il portiere della Feralpisalò, De Lucia, riesce a respingere la conclusione ma sul pallone si avventa Mosti che azzecca il tap-in del 2-0. Prima del raddoppio dei padroni di casa la formazione ospite ha provato a organizzare una reazione che si è esaurita però in un destro velleitario di Caracciolo al 36′. Troppo poco per mettere in difficoltà un’Imolese che ha saputo attendere e ripartire per poi colpire in un momento strategico, pochissimo prima dell’intervallo. (agg. di Fabio Belli)

LANINI, CHE PUNIZIONE!

Il match parte con l’Imolese protesa in attacco, ma dopo 8′ la prima conclusione significativa della partita si fa registrare su un tiro dell’Airone Caracciolo, destro che si spegne a lato per la Feralpisalò. Ancora Leoni del Garda in avanti con una conclusione di Vita che finisce alta sopra la traversa, quindi al quarto d’ora Gargiulo conquista una punizione molto interessante per l’Imolese: Lanini si incarica della trasformazione e lascia partire una traiettoria magistrale, che si insacca alle spalle del portiere ospite, De Lucia. Al 15′ del primo tempo, l’Imolese è in vantaggio 1-0 sulla Feralpisalò. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Eccoci al via di Imolese Feralpisalò: prima di lasciar parlare il campo vediamo alcune delle principali statistiche che le due squadre hanno raccolto nel corso del loro campionato di Serie C, dove stanno facendo molto bene. L’Imolese ha totalizzato 54 punti nelle prime 34 giornate di campionato ed è forte di 13 vittorie, 15 pareggi e 6 sconfitte; la compagine romagnola è riuscita ad andare in gol 42 volte, mentre 28 sono le reti subite con un saldo dunque ampiamente positivo, soprattutto per quanto riguarda i meriti della fase offensiva. La Feralpisalò ha invece totalizzato 44 gol, subendone 32; leggermente peggio rispetto agli avversari ma con una classifica migliore, i punti in classifica sono finora 58 frutto di 16 vittorie, 10 pareggi e 8 sconfitte. Ora è davvero arrivato il momento di dare la parola al terreno di gioco del Romeo Galli: mettiamoci comodi e stiamo a vedere quello che succederà perchè finalmente Imolese Feralpisalò può prendere il via! (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Si fa presto a individuare i precedenti di Imolese Feralpisalò: l’attuale campionato di Serie C rappresenta la prima stagione in cui le due squadre si affrontano in partite ufficiali. Per l’Imolese è l’anno d’esordio nella terza divisione; campionato esplorato più volte dai Leoni del Garda, che nelle ultime stagioni sono sempre stati competitivi e ora puntano con decisione alla Serie C. Lo scorso 11 dicembre però a vincere la sfida diretta erano stati i romagnoli, che avevano espugnato il Lino Turina: la squadra di Alessio Dionisi stava iniziando a imporsi come grande sorpresa del girone B e soprattutto poteva contare su uno scatenato Eric Lanini. Era stato l’attaccante a timbrare, al 70’ minuto: destro su assist di Michael De Marchi, sesto gol in campionato e vittoria esterna per un’Imolese che come la Feralpisalò giocherà i playoff di Serie C, e potrebbe togliersi enormi soddisfazioni soprattutto se oggi, battendo ancora i bresciani, migliorerà la propria posizione di classifica. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Imolese Feralpisalò, diretta dall’arbitro Mario Cascone, è la partita in programma questa sera 15 aprile 2019 al Romeo Galli alle ore 20.45, valida per il girone B di Serie C. La 35^ giornata del terzo campionato italiano si chiuderà solo oggi con questo atteso posticipo che vede in campo due vere protagoniste del girone B, ai vertici della classifica. Sia Imolese che Feralpisalò infatti lottano in piena zona play off per il miglior piazzamento alle spalle del Pordenone (in odore di promozione diretta) e i tre punti messi in palio oggi sono davvero ben pesanti. Dobbiamo infatti ricordare che i padroni di casa pur dopo il pareggio rimediato contro Virtus Verona a reti bianche, sono ancora in lizza per un piazzamento importante a fine della stagione regolare. Pure i leoni del Garda, che pur disperano di lottare per la promozione diretta, vogliono chiudere alla grande la stagione. La vittoria per 1-0 sulla Vis Pesaro ha poi rallegrato lo spogliatoio di Toscano, che vuole a tutti i costi vendicare il KO subito nel turno di andata di questo incrocio.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Per la diretta Imolese Ferapisalò, il tecnico degli emiliani, Dionisi, dovrebbe di nuovo puntare sul 4-3-1-2 come modulo di partenza, avendo a disposizione una buona panchina. Ecco quindi che in difesa vedremo di fronte al solito Rossi, il duo centrale Carini-Checchi, mentre toccherà a Fiore e Boccardi agire sulle fasce del reparto. Non ci sono particolari dubbi in mediana con le maglie da titolari sulle spalle di Bensaja, Carraro e Valentini: sulla tre quarti vedremo uno tra Ranieri e Mosti, a supporto delle due punte, De Marchi e Rossetti.  Sarà invece un 4-3-2-1 il modulo di riferimento per i leoni del Garda: qui infatti  Toscano si affiderà a De Lucia tra i pali, con di fronte a sé un modulo a 4 composto da Contessa, Giani, Canini e Magnino. Per la mediana maglie consegnate a Hergheligiu, Guidato e Vita, mentre in avanti saranno in campo dal primo minuto Maiorino, Ferretti e Caracciolo.

QUOTE E PRONOSTICO

Considerando classifica e stato di forma, vediamo bene che è difficile individuare un pronostico certo per la diretta tra Imolese e Feralpisalò. Se controlliamo le quote della snai vediamo che nell’1×2 il successo degli emiliani è stato dato a 2.45, contro l’appena più elevato 2.95 fissato per i Leoni del Garda: il pareggio vale 2.95 la posta in palio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA