PROBABILI FORMAZIONI PORTO LIVERPOOL/ Diretta tv, Marega e Soares verso la conferma

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Porto Liverpool: diretta tv, le notizie alla vigilia su moduli e titolari per la partita di ritorno dei quarti di Champions League

Klopp Henderson Liverpool lapresse 2019
Video Porto Liverpool (Foto LaPresse)

Non ci attendiamo particolari sorprese in attacco per quanto riguarda le probabili formazioni di Porto Liverpool, perché sia Sergio Conceicao sia Jurgen Klopp dovrebbero confermare tutti i titolari “classici”. Nel Porto dunque spazio alla coppia formata da Tiquinho Soares e Moussa Marega, che grazie a sei gol segnati è nelle prime posizioni della classifica marcatori di questa Champions League. Ricordiamo d’altronde che Aboubakar è assente da molti mesi, essendosi rotto il legamento crociato in ottobre, dunque i suoi colleghi di reparto hanno avuto meno concorrenza. Nel Liverpool invece ancora una volta dovremmo vedere il tradizionale tridente dei Reds con Firmino prima punta e le due ali Salah e Mané ai suoi fianchi. I tre stanno facendo molto bene sul doppio fronte campionato-Champions League, dunque a Sturridge non resta altro che accontentarsi del ruolo di prima alternativa ai tre titolari di riferimento. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL CENTROCAMPO

Vediamo adesso che cosa ci potrebbero riservare i due reparti di centrocampo nelle probabili formazioni di Porto Liverpool. Nei lusitani rientra dalla squalifica Hector Herrera; il messicano guiderà dunque il reparto con Danilo Pereira al suo fianco, per la coppia mediana sulla quale di solito fa affidamento Sergio Conceicao. Modulo 4-4-2, avremo dunque anche i due esterni: sulla destra dovrebbe essere Otavio, con Brahimi che dovrebbe invece tornare titolare a sinistra anche a causa delle non perfette condizioni di forma di Corona. Nel Liverpool ci dovrebbe essere discreta abbondanza: non ci sarà bisogno di adattare Milner a terzino, ma il numero 7 potrebbe essere relegato in panchina perché potrebbe venire confermato il terzetto formato da Fabinho nel ruolo di regista affiancato dalle due mezzali che sarebbero capitan Henderson e Naby Keita, che sta trovando una buona continuità di impiego, di conseguenza oltre a Milner c’è pure Wijnaldum a rischio panchina. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA DIFESA

Nelle probabili formazioni di Porto Liverpool andiamo adesso ad esaminare più nel dettaglio la situazione delle due difese. Per quanto riguarda i lusitani, potrebbe essere prezioso il rientro del veterano Pepe dopo il turno di squalifica scontato all’andata: l’ex Real Madrid dovrebbe dunque fare coppia con Felipe nella coppia centrale davanti ad Iker Casillas, altro nome naturalmente di immensa esperienza. Eder Militao di conseguenza rischia la panchina, mentre i due terzini dovrebbero essere Maxi Pereira a destra e l’ex interista Alex Telles a sinistra. Anche nel Liverpool c’è un rientro dalla squalifica che farà piacere all’allenatore Jurgen Klopp: si tratta di Robertson, che sarà il terzino sinistro. Avremo poi Alexander-Arnold a destra e la coppia centrale composta invece da Van Dijk e Lovren davanti al portiere, che sarà naturalmente l’ex romanista Alisson, atteso al grande confronto con l’illustre collega Casillas. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE ULTIME NOVITA’

Porto Liverpool si gioca domani sera alle ore 21.00: le due formazioni scenderanno in campo per il ritorno dei quarti di Champions League, una partita che a dire il vero vede ampiamente favoriti i Reds, forti del successo per 2-0 all’andata. Un margine che renderà la partita di domani sera molto diversa per le due formazioni: Porto Liverpool vedrà i lusitani di Sergio Conceicao alla ricerca di una impresa memorabile, gli uomini di Jurgen Klopp devono invece portare a casa una qualificazione che è ampiamente alla loro portata. Vediamo dunque le probabili formazioni di Porto Liverpool alla vigilia della partita.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Ricordiamo nel frattempo che la diretta tv di Porto Liverpool sarà un’esclusiva della televisione satellitare, con appuntamento fissato sui canali Sky Sport Football (numero 203) e Sky Sport 253, dunque pure la diretta streaming video sarà garantita solamente agli abbonati tramite il servizio Sky Go.

PROBABILI FORMAZIONI PORTO LIVERPOOL

LE MOSSE DI CONCEICAO

Nelle probabili formazioni di Porto Liverpool l’allenatore lusitano Sergio Conceiçao non dovrebbe regalarci sorprese in attacco, che vedrà in campo la coppia formata da Tiquinho Soares e Marega. Il modulo sarà il 4-4-2: sulle corsie esterne di centrocampo, Brahimi dovrebbe tornare titolare a sinistra (Corona non è al top), mentre Otavio agirà a destra. Rispetto all’andata si rivede Hector Herrera, che ha scontato il turno di squalifica; il messicano guiderà dunque il centrocampo con Danilo Pereira al suo fianco. Un rientro importante dopo un turno di squalifica è atteso anche in difesa, dove Pepe tornerà a fare coppia con l’altro centrale Felipe davanti all’eterno Casillas. La retroguardia a quattro del Porto sarà naturalmente completata dai due terzini, che dovrebbero essere Maxi Pereira a destra e Alex Telles a sinistra.

LE SCELTE DI KLOPP

Idee piuttosto chiare per Jurgen Klopp per quanto riguarda le probabili formazioni di Porto Liverpool: i Reds ritrovano Robertson a sinistra in una difesa a quattro che davanti ad Alisson vedrà titolari anche l’altro terzino Alexander-Arnold più Lovren e Van Dijk a formare la coppia centrale. A centrocampo è possibile che l’assetto resti quello con Fabinho regista davanti alla difesa affiancato da due mezzali, cioè capitan Henderson e Naby Keita, con Milner e Wijnaldum che restano comunque valide alternative per il Liverpool, magari a partita in corso. Davanti invece non ci sono discussioni sull’immancabile tridente: Salah a destra e Sadio Mané a sinistra saranno le due ali ai fianchi di Firmino, ideale prima punta per questo Liverpool che sta sognando davvero in grande sia in campionato sia in Champions League.

IL TABELLINO

PORTO (4-4-2): 1 Casillas; 2 Maxi Pereira, 33 Pepe, 28 Felipe, 13 Telles; 25 Otavio, 16 Herrera, 22 D. Pereira, 8 Brahimi; 11 Marega, 29 Soares. All. Conceiçao.

A disposizione: 26 Vanà Alves, 3 Militao, 19 Mbemba, 17 Corona, 6 Bruno Costa, 37 Fernando, 21 A. Pereira.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Aboubakar.

LIVERPOOL (4-3-3): 13 Alisson; 66 Alexander-Arnold, 4 Van Dijk, 6 Lovren, 26 Robertson; 14 Henderson, 3 Fabinho, 8 Keita; 11 Salah, 9 Firmino, 10 Mané. All. Klopp.

A disposizione: 22 Mignolet, 32 Matip, 7 Milner, 5 Wijnaldum, 23 Shaqiri, 27 Origi, 15 Sturridge.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Oxlade-Chamberlain.

© RIPRODUZIONE RISERVATA