DIRETTA/ Lazio Udinese (risultato finale 2-0): biancocelesti a -3 dal 4^ posto!

- Fabio Belli

Diretta Lazio Udinese: risultato finale 2-0. I biancocelesti rispettano il pronostico e battono i friulani nel recupero della 25^ giornata di Serie A, portandosi a -3 dal quarto posto.

Caicedo gol Lazio Udinese lapresse 2019
Video Lazio Udinese (Foto LaPresse)

DIRETTA LAZIO UDINESE (RISULTATO FINALE 2-0)

Lazio Udinese 2-0: i biancocelesti vincono una partita importante nel recupero della 25^ giornata di Serie A e, a parità di gare con tutte le altre, riprendono la loro corsa verso un posto in Champions League. Sicuramente non sarà semplice: nel frattempo il Milan è volato a +3 e davanti ci sono ancora Roma e Atalanta. Era comunque importante prendersi i tre punti, che sono arrivati: hanno deciso il gol di Felipe Caicedo e l’autorete di Sandro nei primi 25 minuti nel primo tempo, un uno-due rimasto determinante anche perchè all’inizio del secondo tempo Rodrigo De Paul si è fatto parare u n rigore da Strakosha. L’Udinese ci ha provato, ha mostrato orgoglio e carattere ma resta a 32 punti, con tre lunghezze di margine sull’Empoli terzultimo e dunque ancora con la necessità di ottenere punti salvezza; le due squadre torneranno in campo sabato 20 aprile, i friulani alla Dacia Arena contro il Sassuolo e la Lazio all’Olimpico contro un Chievo che domenica scorsa è retrocesso aritmeticamente in Serie B. (agg. di Claudio Franceschini)

LAZIO UDINESE (RISULTATO 2-0): DE PAUL SBAGLIA UN RIGORE

Lazio Udinese 2-0: i friulani sprecano la grande occasione per rientrare in partita al 51’ minuto. Calvarese assegna un calcio di rigore all’Udinese per un fallo di Lulic su Lasagna; sul dischetto si porta come sempre Rodrigo De Paul che avrebbe avuto anche la palla del decimo gol in campionato, ma Strakosha è stato bravissimo a intuire le intenzioni dell’argentino e ha respinto la conclusione. Per De Paul terzo errore dal dischetto in stagione, per i bianconeri il quinto e una maledizione che continua: la Lazio ha tirato un sospiro di sollievo per lo scampato pericolo e subito dopo avrebbe potuto calciare a sua volta un rigore, ma Lulic era in fuorigioco quando ha raccolto palla ed è stato travolto da Musso. Adesso i ritmi sono inevitabilmente calati: l’Udinese ci prova, i biancocelesti fanno buona guardia e sembrano aver superato il momento peggiore. Tuttavia manca ancora tempo per chiudere la partita; da segnalare due cambi per Igor Tudor, che dopo l’intervallo ha inserito D’Alessandro per Ingelsson mentre al 58’ ha tolto Badu per mandare in campo Teodorczyk, nel tentativo chiaro di avere maggiore pericolosità offensiva. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE IL MATCH DI RECUPERO SERIE A

Lazio Udinese si potrà seguire in diretta tv esclusiva sul canale numero 202 di Sky, con tutti gli abbonati alla pay tv satellitare che potranno collegarsi sul sito skygo.sky.it per seguire la diretta streaming video via internet della partita tramite smart tv o pc o utilizzando dispositivi mobili come tablet o smartphone.

LAZIO UDINESE (RISULTATO 2-0): INTERVALLO

Lazio Udinese 2-0: bastano due folate nel giro di tre minuti ai biancocelesti per assicurarsi un doppio vantaggio sui friulani, e riprendere la loro corsa verso la Champions League. La sveglia l’ha suonata Badu, che al 20’ su azione di calcio d’angolo ha colpito la traversa a Strakosha battuto: sul ribaltamento di fronte un’azione in fotocopia a quella precedentemente descritta ha portato Immobile a servire Felipe Caicedo, che questa volta ha stoppato e calciato immediatamente con il sinistro, togliendo il tempo dell’intervento a Musso che ha subito gol sul suo palo. Trovato il vantaggio, la Lazio si è definitivamente sbloccata: tre minuti più tardi un angolo battuto dalla destra ha portato Milinkovic-Savic a cercare il colpo di testa e sulla carambola che ne è derivata il pallone è finito sui piedi di Sandro, che incolpevolmente ha infilato la sua porta. Nel finale salvataggio sulla linea da parte di Stryger Larsen, sull’angolo cross di Lucas Leiva, scontro tra Musso e Milinkovic-Savic e tocco a porta vuota di Francesco Acerbi: Calvarese ha convalidato per poi annullare dopo revisione alla Var. (agg. di Claudio Franceschini)

LAZIO UDINESE (RISULTATO 0-0): CI PROVA CAICEDO

Lazio Udinese 0-0: non si è ancora acceso il recupero di Serie A, tra due squadre che stanno provando a entrare in ritmo ma sentono la fatica degli impegni ravvicinati. Le occasioni da gol praticamente non ci sono state: abbiamo dovuto aspettare il 14’ per vedere Immobile assistere Caicedo che, defilato sulla sinistra, ha provato la conclusione mancina sul primo palo ma non ha sorpreso Musso, attento a coprire la porta e mettere in angolo. Appena prima De Paul avrebbe potuto creare un potenziale pericolo ma era stato determinante l’intervento di Lucas Leiva, che ha frenato l’argentino appena prima che potesse arrivare in zona gol o innescare i compagni; l’Udinese in ogni caso appare ben disposta in campo, naturalmente lascia l’iniziativa nei piedi dei giocatori avversari ma sa difendersi con ordine e concedere davvero poco. Vedremo se nel proseguimento della partita la spinta offensiva della formazione biancoceleste sarà superiore nel tentativo di prendersi quella vittoria che rilancerebbe la squadra verso la qualificazione alla Champions League. (agg. di Claudio Franceschini)

LAZIO UDINESE (RISULTATO 0-0): FORMAZIONI UFFICIALI!

Sta per accendersi la diretta di Lazio Udinese e già le formazioni ufficiali del match stanno per fare il loro ingresso in campo: prima però di udire il fischio d’inizio controlliamo con che numeri i due club approdano al match. Ovviamente si tratta di dati ben diversi, visto che siamo ormai alla vigilia della 33^ giornata di campionato e non più al 25^ turno. A oggi però i biancocelesti sono in lotta per un posto in Europa dalla ottava piazza con 49 punti, questi ottenuti con un tabellino di 14 successi e 7 pareggi, a cui aggiungiamo pure 44 gol fatti a fronte dei 33 subiti. Altri numeri li segna poi l’Udinese, che lotta per allontanarsi definitivamente dalla zona rossa della classifica. I friulani sono oggi fermi alla 16^ posizione con 32 punti: a bilancio ecco 8 pareggi e altrettante vittorie oltre a una differenza gol fissata sul 30:44, ancora da sistemare. Vedremo che accadrà in campo questa sera, Lazio Udinese si gioca! LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Luiz Felipe; Romulo, Parolo, Lucas Leiva, S. Milinkovic-Savic, Lulic; Caicedo, Immobile. Allenatore: Simone Inzaghi. UDINESE (3-5-2): Musso; Stryger Larsen, Troost-Ekong, Wilmot; Ingelsson, Badu, Sandro, Mandragora, Zeegelar; De Paul, Lasagna. Allenatore: Igor Tudor. (agg Michela Colombo)

TESTA A TESTA

Prima di poter dare la parola al campo per la diretta di Lazio Udinese, è tempo ora di prendere in esame pure lo storico che unisce i due club, chiamati in campo per il recupero di Serie A. I dati certamente non ci mancano e anzi possiamo contare ben 90 precedenti segnati finora dal 1950 in avanti e in occasione del primo come del secondo campionato italiano, oltre che in Coppa Italia. Il bilancio complessivo quindi ci racconta di ben 42 successi dei biancocelesti nello scontro diretto e di 26 affermazioni dei friulani, oltre a 22 pareggi. Ricordiamo infine che l’ultimo testa a testa segnato tra i due club, oggi all’Olimpico, risale alla sesta giornata del campionato di Serie A in corso. Allora in Friuli fu la Lazio ad avere la meglio con il risultato di 2-1, ottenuto con i gol di Acerbi e Correa. (agg Michela Colombo)

ARBITRA CALVARESE

Come abbiamo visto prima, la diretta di Lazio Udinese attesa questa sera, verrà arbitrata dal fischietto della sezione aia di Teramo Gianpaolo Calvarese, che per questo recupero della Serie A si avvarrà della collaborazione degli assistenti Vuoto e Cecconi oltre che del quarto uomo Manganiello: saranno Maresca e Di Liberatore a sedersi alle postazioni Var Avar. Volendo ora mettere sotto ai riflettori proprio il primo direttore di gara, notiamo subito che Calvarese in stagione ha già messo a tabella 18 direzioni, di cui 17 nel primo campionato italiano, dove ha pure ha deciso di 75 ammonizioni, una sola espulsione e 7 calci di rigore. Ampliando la nostra analisi va poi aggiunto che l’arbitro ha diretto in 16 occasioni la Lazio, tutte registrate in occasione del primo campionato italiano. Sono invece 11 i precedenti tra Calvarese e l’Udinese, diretta oltre che in Serie A anche in Coppa Italia. A segnalare che il fischietto di Teramo ha già diretto due volte lo scontro Lazio Udinese prima d’ora. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Lazio Udinese, diretta dall’arbitro Calvarese, mercoledì 17 aprile 2019 alle ore 19.00, sarà una sfida valevole come recupero della venticinquesima giornata del campionato di Serie A. Situazione difficile per la Lazio che dopo aver raccolto un solo punto nelle ultime tre partite contro Spal, Sassuolo e Milan ha visto complicarsi terribilmente la rincorsa alla Champions League e in maniera significativa anche quella all’Europa League. Per qualificarsi la squadra di Inzaghi non ha scelta se non prendersi i tre punti contro un’Udinese che, dopo aver perso proprio all’Olimpico contro la Roma sabato scorso, dalla sua è costretta a reagire per non ritrovarsi di nuovo risucchiata in una lotta per la salvezza sempre più infuocata, considerando anche i recenti risultati positivi di Bologna ed Empoli.

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO UDINESE

Le probabili formazioni studiati per la diretta tra Lazio e Udinese che andrà in scena presso lo stadio Olimpico di Roma. I padroni di casa scenderanno in campo con il 3-5-2 schierato dal tecnico Simone Inzaghi con questo undici titolare: Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Romulo, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Caicedo, Immobile. Risponderà l’Udinese con il 3-5-2 disegnato dal tecnico Tudor in cui saranno impiegati: Musso; De Maio, Troost-Ekong, Samir; Stryger-Larsen, Fofana, Mandragora, De Paul, D’Alessandro; Lasagna, Okaka.

PRONOSTICO E QUOTE

I bookmaker vedono favorita la Lazio per la conquista della vittoria nel match di recupero di Serie A contro l’Udinese. Quota per il segno 1 fissata a 1.33 da Bet365, mentre l’eventuale pareggio viene quotato 4.80 da William Hill e il successo esterno viene proposto ad una quota di 9.50 da Eurobet. Le quote per i gol complessivamente realizzati nel corso della partita sono fissate a 1.75 per l’over 2.5 e a 2.00 per l’under 2.5 da Bwin.

© RIPRODUZIONE RISERVATA